Big Little Lies

Big Little Lies – La nuova relazione di Jane

Andare avanti sembra essere il tema ricorrente della seconda stagione di Big Little Lies – e per Jane (Shailene Woodley), questo significa cercare di formare una nuova relazione romantica.

Big Little Lies
Douglas Smith e Shailene Woodley in una scena di Big Little Lies.

Tom (Joseph Cross) del caffè sembra essere solo un lontano ricordo (dove sarà finito?), e Jane si ritrova attratta dal suo collega all’acquario Corey (Douglas Smith). Dopo tutto, se c’è una cosa che ti insegna un acquario è proprio che il mare è pieno di pesci. Corey è un affascinante surfista, che secondo le stime di Jane potrebbe essere un pochino sullo spettro autistico, ma nonostante il suo brusco approccio, nel terzo episodio di Big Little Lies i due portano il loro flirt al livello successivo.

I due vanno ad un appuntamento dove Corey interroga la cameriera sul loro rifornitore di pesce – questo sarebbe il momento in cui noi staremmo scrivendo ai nostri amici di chiamarci con un’emergenza ma apparentemente, Jane pensa che sia carino. Passeggiando per le strade di Monterey, Jane confessa di avere un figlio, e invece di far fuggire Corey, lui si offre immediatamente di incontrare Ziggy (Iain Armitage) e poi dargli lezioni di surf. Jane ha ancora problemi a superare il suo trauma, fa resistenza ad un bacio, ma lui riesce a superare le sue barriere tanto da portarli dritti a ballare un lento nel vialetto di Jane.

Shailene Woodley, Zoe Kravitz, Reese Witherspoon, Nicole Kidman e Laura Dern in Big Little Lies.

Nel frattempo, il resto delle cinque di Monterey hanno problemi nel tenere segreto la loro non tanto piccola bugia. Jane è allo stesso tempo intrigata e disgustata da Mary Louise (Meryl Streep), brama la connessione familiare ma è orripilante dalla richiesta di Mary Louise per un test di paternità e dal suo tentativo di dare la colpa alla vittima. Celeste (Nicole Kidman) continua ad avere problemi a lasciare andare Perry (Alexander Skarsgård), forse si fa anche del male per poter rivivere i ricordi. Madeleine (Reese Witherspoon) cerca disperatamente di salvare il suo matrimonio con Ed (Adam Scott), andando in terapia dalla enigmatica psicologa di Celeste. Ma Ed si sta ancora leccando le ferita, addirittura suggerisce che potrebbe rifugiarsi da Bonnie (Zoe Kravitz).

E non dimentichiamo che Otter Bay è ancora una volta al centro di una controversia grazie al dramma shakespeariano che si consuma tra le mamme. I problemi legali di Gordon (Jeffrey Nording) sono messi di lato, quando Renata (Laura Dern), la “Medusa di Monterey,” si mangia il preside Nippal (P.J. Bryne) per colazione dopo una lezione sui cambiamenti climatici che manda Amabella (Ivy George) all’ospedale per un attacco d’ansia. E un’assemblea scolastica porta Madeleine sull’orlo di crollo emotivo grazie ad una canzone dei Muppet.

Entertainement Weekly ha incontrato Douglas Smith per farsi dare qualche dettaglio sulla nuova relazione tra Corey e Jane e magari anche qualche spoiler! Ecco cosa ha detto:

Corey è chiaramente molto preso da Jane e molto ansioso di incontrare subito Ziggy. Dobbiamo credere che le sue intenzioni sono molto serie se vuole già incontrare il figlio?
Sì, è proprio così. Mi è piaciuto questo, quando ho letto il copione. Il fatto che loro immaginassero così questo ragazzo. Si fa sempre una smorfia quando si ha una risposta diversa in un film. Sai il tipico: “Oh, ok. Ci vediamo in giro.” Non è quello che vuoi leggere.

Lui può chiaramente capire che c’è qualcosa che non va in lei – pensi sospetti del trauma che lei ha subito o dove vada la sua testa quando stanno ballando un lento sul suo vialetto?
Lui è molto empatico… È un tipo che è andato in terapia e ha avuto molte diagnosi, e penso che sia più sensibile del normale ragazzo che vedi correre verso di te con la tavola da surf.

Jane ci ha già detto che Corey è un po’ strano, e questo è sicuramente vero. Anche cose come la sua ossessione per la fonte del pesce sono molto intense. Jane – e noi – fa bene a fidarsi? O potrebbe esserci qualcosa di più oscuro nella sua storia?
Tutto è possibile. Siamo tutti dei complicati esseri umani che hanno propensione per il buono e per il cattivo, e questo show è molto bravo ad esplorare questo lato dell’umanità. E, come per qualsiasi persona su questo pianeta, non si può mai sapere.

Restando in tema, raramente vediamo le donne cercare di uscire dopo un trauma simile in televisione o al cinema, perché è un argomento molto delicato. Vediamo Corey che cerca di essere rispettoso; pensi sia qualcosa in cui è bravo? E oltre a ciò, è forte interpretare un personaggio che sta cercando di dare un esempio in questo senso?
Dare l’esempio è una questione spinosa perché non penso che ci sia un modo chiaro di dire quando si parla di qualcosa con così tante sfumature, ma questa è una particolare situazione con un particolare tipo di persone. Tuttavia, dirò che è stato uno degli aspetti più interessanti che ho trovato quando ho fatto l’audizione per questo ruolo. Ho avuto modo di leggere un po’ di scene, e una di queste era proprio la cosa che mi ha fatto scattare qualcosa nel cervello. Quando ne abbiamo parlato con Shailene e con il regista Andrea Arnold e abbiamo fatto le nostre ricerche, questa era la cosa che dominava la conversazione.

C’è questa adorabile lezione di surf – stavi davvero surfando?
Sì, sono davvero io. Ho iniziato a surfare quando ero giovane, ed è sempre stato terapeutico per me andare lì fuori. Questa era una parte divertente del lavoro perché non ero mai riuscito a farlo. Ma vivo sulla spiaggia a Los Angeles, vado in acqua quasi tutti i giorni. Non faccio surf tutti i giorni, ogni tanto vado a nuotare o solo a galleggiare sulla schiena per ricaricarmi, ma sì, è una grande parte della mia vita.

Iain Armitage era davvero lì fuori con te? Monterey è un’ambientazione così iconica, ma tu sei davvero l’unico che sia stato in acqua fino ad adesso.
Sì, ed era davvero bravo. È stato molto, molto coraggioso. Abbiamo giocato nell’acqua; per quello che è sembrato un giorno intero. Ricordo che avevano anche una vasca di acqua riscaldata messa proprio sul bagnasciuga perché l’acqua era freddissima. Perciò, era proprio bello. Ho mandato una foto di ciò a mia moglie, e lei mi ha scritto che il mio lavoro era ridicolo.

Bonnie dice a Jane che Corey deve sapere chi sia lei/ la sua storia. C’è lo stupro, ma poi c’è anche quest’altro segreto. Quali sono le possibilità che lei gli racconti una delle due cose o che lui in qualche modo scopra il grande segreto che queste cinque donne stanno mantenendo?
È molto difficile riuscire a rispondere senza infrangere le regole… Lui ha un’alta intelligenza emotiva. Se Jane riuscirà ad arrivare a questo punto è una cosa che rimane da vedere.

Corey rappresenta una minaccia per questo segreto? Con questa grande intelligenza emotiva, potrebbe questa bugia essere qualcosa che non può giustificare?
Lui sa che lei è una delle cinque di Monterey, è la prima cosa che le dice sulla spiaggia. È già uscito. Non credo di poter dire se la verità dietro questo sia una cosa che lui saprà gestire oppure no.

Corey è ossessione dall’ambiente chiaramente, e la scuola sta avendo dei problemi per le discussioni sul cambiamento climatico che stanno traumatizzando i bambini – queste due cose potranno interagire più avanti?
Non penso tu stia andando nella direzione giusta. È un tema interessante. È coinvolto in tutte le nostre vite, e c’è anche una bella metafora tra la violenza delle onde che si infrangono sulle rocce e la violenza che noi umani facciamo l’un l’altro. L’ho presa più come una connessione metaforica, ma come una letterale non tanto.

Mary Louise è molto crudele con Jane. Dandole tutta la colpa come vittima – Corey potrebbe essere una linea di difesa andando avanti? Quanto pericolosa è lei per Jane – sappiamo quanto sia chiaramente sospettosa di lei?
Mi piace tanto quella scena. Non posso dire niente al riguardo. MA posso dire che per me, ho davvero amato la complessità che troviamo e vedere come queste due grandi attrici la affrontino. Ricordo che leggendola ho pensato che era interessante, ma quella era probabilmente la mia parte preferita dell’episodio.

Corey sa che lei è parte delle cinque di Monterey. Se le cose dovessero farsi più serie, Jane presenterà Corey alle sue amiche? Cosa significherà per lui?
Sì, c’è la possibilità che lei porti le cose al prossimo livello e forse che lo introduca ad altre persone presenti nella sua vita. Perché ora che lo ha presentato a Ziggy, questa è un’aspettativa ragionevole.

Stanno succedendo tante cose a tutte loro, ma Corey rappresenta la possibilità di una sorta di lieto fine per Jane? O è sperare troppo?
Non lo so. Lo spero. [Ride.] Ci sono lieti fini nella vita? Penso che la serie sia molto più sfumata di un semplice lieto fine.

C’è una scena che non vedi l’ora sia mandata in onda?
Ce ne sono alcune. C’è una festa – penso nell’episodio di settimana prossima – che aspetto molto. Mi piace un sacco quello che sta succedendo tra Gordon e Renata. Amo quegli attori fare quelle scene. Nel primo episodio vederlo con i suoi treni mi ha fatto morire. È triste; lo so che è triste, ma non so perché io lo trovo gioiosamente divertente. C’è qualcosa di sbagliato in me.

Puoi anticiparci qualcosa per Corey e Jane nel prossimo episodio o nel corso della stagione?
Credo sia una parte importante del processo di guarigione di cercare ed esplorare una relazione romantica dopo che si è stati vittima di aggressione e non lasciare che questa ti impedisca di goderti queste cose e questo aspetto della tua vita. Zoe è stata molto saggia quando a parlato sulla spiaggia con Shailene, ed è tutto quello che posso dire.

Che ne pensate di questa seconda stagione di Big Little Lies? Vi sta piacendo la nuova relazione di Jane? Scriveteci le vostre opinioni nei commenti.

Fonte

chiara_mini

Fin da piccola si è innamorata delle serie tv con Buffy The Vampire Slayer, ha passato l'adolescenza a Tree Hill dove ha vissuto grandi amori, versato tante lacrime e si è creata una famiglia tutta sua con tanti Brothers & Sisters! Sempre a Pasadena passa le sue giornate a ridere con i nerd più fighi del pianeta parlando della teoria del Big Bang. Nel tempo libero combatte i mostri assieme ai Winchester e dà una mano a Eric a Bon Temps. Game of Thrones è la sua bibbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *