L'attore Kevin Spacey, protagonista di House of Cards

Kevin Spacey: cadute le accuse di molestia

Cadute le accuse di violenza contro Kevin Spacey. L’attore premio Oscar e protagonista di House of Cards era indagato dal 2016.

L'attore Kevin Spacey
L’attore Kevin Spacey

Il New York Post ha annunciato che i procuratori del Massachusetts hanno lasciato cadere le accuse di molestie sessuali contro Kevin Spacey.

L’ex protagonista di House of Cards era stato indagato per aggressione e violenza sessuale per aver presumibilmente molestato un giovane di 18 anni nel 2016. In un documento presentato mercoledì, il procuratore distrettuale, Michael O’Keefe ha affermato che il caso non procederà “a causa dell’indisponibilità del testimone accusatore.”

Il ragazzo è apparso in tribunale all’inizio di questo mese, ma ha invocato il quinto emendamento quando gli è stato chiesto dei messaggi cancellati dal suo telefono che avrebbero potuto indicare che acconsentiva alle azioni di Spacey. La famiglia dell’accusatore ha anche accantonato una causa civile contro l’attore, citando le “montagne russe emozionali” in cui si sono trovati, e ha dichiarato che non c’è stato alcun accordo con l’attore premio Oscar.

Le accuse del giovane cameriere del Massachusetts echeggiano quelle di Anthony Rapp, protagonista di Star Trek: Discovery, che nell’ottobre 2017 ha accusato Spacey pubblicamente di aver tentato un approccio con lui quando aveva 14 anni. “Ero consapevole che stava cercando di prendermi sessualmente,” ha detto Rapp. Spacey in seguito ha rilasciato una dichiarazione affermando di aver provato “orrore nel sentire la sua storia”, aggiungendo: “Onestamente non ricordo quell’episodio che sarebbe accaduto più di 30 anni fa. Ma se mi sono comportato come lui descrive, gli faccio le mie più sincere scuse per quel comportamento da ubriaco del tutto inappropriato, e mi dispiace per i sentimenti che dice di aver portato con sé in tutti questi anni.

Anthony Rapp
Anthony Rapp

Netflix sosteneva di aver cancellato House of Cards prima di venire a conoscenza delle accuse mosse contro il protagonista della serie. La produzione della sesta stagione è stata interrotta quando sono emerse le notizie riguardanti possibili molestie di Spacey sul set. L’attore è stato licenziato nel novembre 2017 – e il suo personaggio, Frank, eliminato – e l’ultima stagione della serie è stata rivista per concentrarsi sul personaggio di Claire Underwood, interpretato da Robin Wright.

Leggi anche: House of Cards – Licenziato Kevin Spacey e House of Cards – Michael Kelly commenta l’uscita di Kevin Spacey

Fonte

Francesca Colombo

Appena scoperto il mondo delle serie TV non l'ha più lasciato! Cresciuta con Beverly Hills 90210, passando per Dawson's Creek, Bayside's School, The O.C. per poi vedere la luce con Lost e Dexter, fino ad arrivare a tempi più recenti con Breaking Bad, Game of Thrones e The Walking Dead.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *