SDCC – I 5 Kick Ass Moments dal panel di EW “Women Who Kick Ass”

Entertainment Weekly si è impossessato della Hall H per il sesto anno di fila per il suo annuale panel “Women Who Kick Ass”, celebrando le migliori ‘bad ass women’ della pop culture. Moderato dalla veterana scrittrice di EW, Sara Vilkomerson, quest’anno si sono unite al panel Gwendoline Christie (Game of Thrones), Hayley Atwell (Agent Carter), Jenna Coleman (Doctor Who), Gal Gadot (Batman vs Superman) e Kathy Bates (American Horror Story).

Qui di seguito i cinque ‘kick ass moments’ del panel:

  • Gadot, che interpreta Wonder Woman nel comic-movie, dice che indossare il costume della famosa eroina è stato esilarante. “È stata come un’esperienza al di fuori del proprio corpo. E alla fine, è stato come se la Gal proveniente dall’Israele si fosse trasformata in Wonder Woman.”
  • Bates ha detto che la nuova stagione di Hotel manterrà le aspettative. “Ho appena ricevuto i primi copioni di Hotel. So che gestirò l’hotel e questo è molto eccitante.” Ha aggiunto, “È quasi un modo completamente diverso di raccontare una storia. Tutti cascheranno dalla propria sedia dallo shock quando lo vedranno.”
  • Coleman pensa che il prossimo Dottore potrebbe essere una donna. “Penso che sia assolutamente possibile. Non c’è alcuna ragione per cui non possa accadere. Penso che Peter Capaldi stia facendo un lavoro meraviglioso quindi attualmente non c’è un posto vacante.”
  • Atwell dice di capire perché ci sono shipper che vogliono Peggy Carter e Lyndsy Fonseca insieme. “Penso che sia abbastanza raro di questi tempi vedere in tv una scena in cui non si parli di uomini,” ha aggiunto, “Senza essere in competizione l’una con l’altra o maliziose.”
  • Christie dice che la lotta tra Brienne di Tarth e Il Mastino nella penultima stagione di Game of Thrones è stata veramente brutale – ha dato veramente un pugno all’attore nella zona inguinale. “Quello che potete vedere in questo combattimento è una reale combinazione di pugni e ‘colpi bassi’.”

Fonte: EW

 

 

Sabrina

Sabrina. 24 anni. Segni particolari: Musica e telefilm dipendente. Cresce a rock e serie tv e i suoi grandi amori del passato sono: Dawson's Creek, Beverly Hills 90210, The O.C e Veronica Mars ma anche Queen, Beatles, Rolling Stones e U2 con cui la mamma l'ha cresciuta. Perennemente alla ricerca di nuove serie da vedere, la sua è proprio una malattia. Le sue attuali fisse telefilmiche sono: Doctor Who e Mad Men. Tra le serie tv preferite invece ci sono: Game of Thrones, Sons of Anarchy, The Walking Dead, Mad Men, Fringe...ma la lista potrebbe continuare ancora e ancora. Le sue passioni, musica e serie tv, spesso si intrecciano e tra le sue best soundtracks ever ci sono: The OC, Game of Thrones, Veronica Mars, Sons of Anarchy. Se invece parliamo di attuali influenze musicali la lista è ancora più lunga ma per citarne alcune: Coldplay, Muse, Arctic Monkeys, Bon Iver, Mumford and Sons, Band of Horses, Florence and The Machine...è un caso irrecuperabile, qualcuno la aiuti! Come Amy Pond, attende disperatamente che nel suo giardino atterri il Dottore insieme al suo TARDIS!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *