Claire Foy

The Crown – Claire Foy odia l’idea che la regina possa guardare la serie

Claire Foy

The Crown ha ottenuto molta fama e tanti fan grazie alle sue ambientazioni sontuose, alla scrittura pungente, all’ottima recitazione, ma Claire Foy spera che una persona in particolare non si sintonizzi, e questa persona è niente meno che Sua Maestà la Regina.

Nel numero di ottobre di Town & Country la Foy aveva rivelato che l’idea che la Regina Elisabetta II potesse vedere la serie la metteva a disagio. “Odio l’idea che lei posso guardare la serie“, aveva detto. “Quando interpreti una persona reale, non vorresti mai essere orribile. Non voglio criticare una persona, voglio inventarla, quindi odierei se lei guardasse la serie e pensasse che ho drammatizzato tutto in modo eccessivo.

La Foy, che ha ottenuto una nomination agli Emmy come Miglior Attrice per il suo ruolo in The Crown, deve preoccuparsi che la regina possa guardare la serie solo per un’altra stagione, dato che l’attrice ha firmato per interpretare la parte solo per due stagioni. “Sono in rifiuto totale“, ha detto del fatto di rinunciare al ruolo cosicché possa essere interpretato da un’attrice più grande. “Non sento che è finita. Sto aspettando che ad un certo punto questa cosa mi colpisca, che questa fase della mia vita finisca, ma non è ancora successo.” Il ruolo della regina e altre parti fondamentali saranno interpretati da attori nuovi ogni due stagioni.

Per quanto riguarda ciò che farà adesso che ha terminato di lavorare nella serie vincitrice di Golden Globe e nominata agli Emmy, l’attrice non vede l’ora di prendersi il giusto tempo e di lasciare che arrivi il suo prossimo progetto, come attrice o altro. “Credo che sarà il giusto momento per sedermi e fare il punto su ciò che voglio fare, che probabilmente non comprende la recitazione, o dove voglio andare – tutte quelle cose a cui non si ha il tempo di pensare quando si lavora. Probabilmente dovrò considerare tutto, ad un certo punto, ma non è ancora arrivato il momento.

The Crown ritorna a novembre su Netflix.

Fonte

Claire

Superfan di Rizzoli&Isles, ha visto talmente tanti crime e procedural che vorrebbe diventare un cop americano o addirittura entrare nella FringeDivision. Sin da piccola ha nutrito la passione per i libri di Patricia Cornwell ed è molto incuriosita dalla medicina legale. Da un paio d’anni a questa parte, ha quadruplicato le serie da seguire ed è soprattutto diventata una EvilRegal accanita, grazie al fantastico Once Upon a Time e alla splendida Lana Parrilla!
Sogna di vivere a Los Angeles per respirare appieno l’aria telefilmica, anche se negli ultimi anni Vancouver sta rubando la scena alla famosa località californiana. Se non fosse che fa troppo freddo, non sarebbe male vivere lì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *