What’s So Funny in the U.S.A.?

2 Broke Girls

image Dopo la scoppiettante season premiere, tornano più in forma che mai le ragazze che vorrei seriamente incontrare in un improbabile viaggio a New York. Chi non vorrebbe assaggiare un cupcake fatto dalle amorevoli manine di Max e vedere lavorare in un fast food un personaggio come Caroline, con la collana di palle Perle preziose? Raise your hands! Siamo arrivati alla seconda stagione e per me rimane una delle migliori comedy in circolazione, con battute che non trovo mai banali, come ad esempio le battute su Han, nonostante sia un bersaglio facile continuano a farmi ridere, e non poco! Insuperabile Caroline che usa Kickstarter per farsi finanziare il suo nuovo acquisto: un paio di pantaloni nuovi, e povera ha ragione… Ha gli stessi da ormai due stagioni! Max invece è alle prese con un nuovo telefono, esilarante quando cerca di far “aprire lo sportellino”, per rispondere ad una chiamata, con uno smartphone! Ma il momento focale dell’episodio è la dichiarazione di affetto da parte di Max, che per poco non sbrocca, a Caroline. È strano come due persone così diverse tra loro possano combaciare così perfettamente, è per questo che le amiamo no? Stay tuned per il prossimo episodio!

Back in the Game

Back In The GameIn un posto di cui non ci è dato sapere, incontriamo un gruppo di ragazzini non proprio portati per il baseball. Terry Gannon, ex giocatrice di softball e mamma di Danny, diventerà la loro coach per far vedere a tutti che questo gruppo può farcela. Stiamo parlando di Back in the Game!
Diciamocelo, chi non ha mai sognato di giocare a baseball? Io ho capito, più o meno, come si gioca solo giocando con la Wii… Entrerei subito a far parte degli Angles solo per avere Terry come coach *_*! E mentre la nostra protagonista cerca di dimostrare al padre che può essere una brava coach, Dick, il coach della squadra ufficiale della scuola (ma anche, a quanto pare, proprietario di mezza città), continua a provarci con lei in tutti i modi possibili ahahahahah! Come biasimarlo…
Ed infine, a completare il quadro di questa nuova comedy, c’è Lulu, che ha già guadagnato la mia stima! Direi che è una spalla perfetta per Terry, soprattutto se ci mettiamo un po’ di alcool in mezzo ;)!

In questo secondo episodio, sia nonno che nipote devono affrontare delle paure. Il primo deve riuscire a riaprire e riutilizzare una stanza (che poi scopriremo essere la sua vecchia camera da letto dove custodisce ancora la roba della moglie defunta), mentre il secondo, insieme ai suoi compagni di squadra, deve riuscire a non aver più paura della palla da baseball e stare nella zona di battuta. Cannon, che è il vice di Terry, porta l’intera squadra in una prigione, dove incontra il suo vecchio coach e, insieme ad alcuni detenuti (The Blade, Silent Julio e Senseless Paul) che spaventeranno un po’ i bambini, sia nonno che coach insegneranno loro come stare in suddetta zona.
Nel frattempo Terry cerca un lavoro perché non può stare in una stanza (stile ripostiglio) col figlio, quindi vuole trasferirsi. Prova ad andare in una concessionaria (era quello il suo precedente lavoro), ma non finisce neanche la sua giornata perché ha la conferma che quello non è un lavoro adatto a lei. Alla fine diventerà la manager di un locale, dove apporterà delle modifiche nella gestione, senza però abbandonare il suo ruolo di coach degli Angles, i cui componenti finalmente hanno finalmente imparato a stare nella zona di battuta.
Non ci tocca che passare allo step successivo. Riusciranno i nostri ragazzi a colpire la palla?

How I Met Your Mother

hqdefaultTappa d’obbligo a Farhampton, dove ci aspettano per il matrimonio del secolo. Personalmente i primi due episodi non mi avevano soddisfatta più di tanto, ma con questo terzo episodio dal titolo Last Time in New York, riesco a vedere uno spiraglio, qualcosa che mi lascia sperare in una ripresa per lo show.
Il giorno è sempre lo stesso, venerdì, e siamo a 52 ore dal matrimonio (non so voi, ma questo countdown mi mette un po’ d’ansia) e Barney e Robin sono alle prese con due enormi problemi: il primo, sfuggire ai parenti pluricentenari, il secondo riuscire a fare sesso in un luogo non convenzionale. Entrambe le cose sembrano rivelarsi un’impresa titanica e proprio quando i futuri sposi sembrano riuscire nel loro intento, eccoli che finiscono nella stanza dei bisnonni e, grazia alla visuale poco stimolante, capiscono che è possibile avere una vita sessuale attiva anche dopo anni ed anni di matrimonio. Al grido di Mandy Patinkin (Oh my Homeland Heart!) richiamano tutti i parenti zombie e si preparano ad affrontare insieme anche a questo scoglio.
Ted, con l’aiuto di Lily, analizza la lista di cose che vorrebbe fare prima di lasciare definitivamente New York. Personalmente trovo snervante e fastidioso il fatto che ogni decisione di Ted continui ad essere pilotata (anche involontariamente) da cosa accade nella vita di Robin; dopo nove stagioni forse sarebbe il caso che il personaggio di Ted si evolvesse sotto quel punto di vista. Per la serie Ted, datti una regolata.
Nel frattempo Marshall è ancora in viaggio insieme al piccolo Marvin e Daphne e stanno attraversando il Wisconsin, casa del formaggio e dei Packers. Dateci più Marshall per favore!
In tutto questo, la madre che fine ha fatto? Sembra che ogni tanto su HIMYM si perdano dei pezzi per strada. In compenso, però, ho apprezzato tantissimo la scena del duello di Ted e Marshall e quella di Robin e Lily intente a ricreare il liquore da 600 dollari di Ted. Ecco, sono queste le gag di HIMYM che più mi mancano.
Cliffhanger strepitoso nella scena finale, che ci lascia pregustare un duello di tutt’altra natura tra Barney e Ted.

The Neighbors

Ritorniamo in New Jersey a dare uno sguardo a quello che combinano i nostri alieni di The Neighbors.
Prima di tutto vorrei soffermarmi su una cosa. Larry Bird ha capito tutto dalla vita: il bidè è di fondamentale importanza, per questo ne aveva comprato uno da viaggio! XD
A parte questo, puntata decisamente esilarante! Jackie ha trovato un nuovo lavoro in un fast food ma vorrebbe diventare manager, così, per far colpo sul suo capo – donna inglese, divorziata, con un figlio – fa finta di avere un background britannico (e non solo l’accento) e di essere anche lei divorziata, ed organizza una cena all’inglese. Sono morta mentre preparava il famoso Fish&Chips, o mentre appendeva le foto della Royal Family e degli One Direction! Per non parlare di quando Reggie e Dick hanno iniziato a cantare “Wannabe” delle Spice Girls XD!

Fish&Chips by JackieIl famoso “Fish&Chips” di Jackie.

Per Marty e Debbie Weaver, invece, si prospetta una seratina romantica (i bambini non si vedono, magari sono dai nonni, chi lo sa!), solo che Marty ha un piccolo problema… e ne parla con Larry, invece di confidarsi con la moglie. Alla fine si scoprirà che è tutta colpa delle pillole per il colesterolo!

E come ormai sappiamo, anche questo episodio ha la sua morale. Viene affrontato il tema della verità: nonostante Debbie sia una buona ascoltatrice, né Marty né Jackie riescono a confidarsi con lei, per paura, forse, di essere giudicati. Ma sanno tutti che le bugie hanno le gambe corte ed è proprio Jackie a promettere alla sua migliore amica “A partire da adesso niente più segreti.

 

The Millers

The MillersPer me c’è solo un motivo per cui seguire ad occhi chiusi questa comedy: Margo Martindale! E’ di sicuro la protagonista indiscussa del pilot di The Millers, in cui interpreta il ruolo di Carol Miller. E se avete appena iniziato la quinta stagione di Glee e sentite la mancanza della rossa più strana del mondo, non disperate perché Jayma Mays è tornata per interpretare Debbie Miller, sorella di Nathan (Will Arnett, già protagonista di Arrested Development).

Il pilot parte alla grande! I venti minuti passano in fretta ed in modo scoppiettante. Iniziamo a conoscere tutti i personaggi, e ci soffermiamo, soprattutto, sul rapporto tra Carol ed il figlio Nathan. Ma la parte più esilarante è senza dubbio il battibecco tra Carol e Tom (Beau Bridges), il quale, dopo aver scoperto che il figlio ha divorziato dopo solo tre anni di matrimonio, rinfaccia alla moglie di non averlo fatto vivere felicemente durante i 43 anni di matrimonio e di non avergli permesso di divorziare ‘per i figli’. Quindi la lascia e va a vivere dalla figlia Debbie, mentre Carol rimane da Nathan. Credo che The Millers si possa considerare una delle migliori novità di questo autunno! Speriamo continui così :)!

Mom

image

Che dire di questo secondo episodio di questa nuova comedy targata CBS? Il pilot non mi ha entusiasmata più di tanto a dire il vero, ma questa settimana posso dire, invece, che l’episodio mi è piaciuto un poco di più. Succede che anche la figlia minorenne rimane incinta e quindi ci ritroviamo ad avere ben tre generazioni di mamme nella stessa stanza, lo vediamo ben chiaro nell’ultima scena. I momenti più esilaranti me li ha regalati ovviamente Bonnie, con i suoi racconti agli alcolisti anonimi. Christy invece non riesce a piacermi, mi verrebbe da scuoterla e dirle: “Svegliati, è tua figlia e fatti rispettare”. Chissà se adesso che diventerà nonna qualcosa cambierà. Il personaggio più dolce sicuramente è Roscoe, con la sua ingenuità e tenerezza! Beh che dire ancora, spero che migliori e che diventi più facile da guardare.

 

 

Parks and Recreation

Parks
Un’altra spettacolare puntata. Ad ogni scena rischiavo di morire dalle risate. Solo il Knope Out mi ha fatto cadere dalla sedia, ma poi son arrivate le slide che sfottono Eagleton (menzione speciale a Leslie che balla sulle tombe) e la maglietta sparata in faccia come un missile a Ben e lì ho rischiato di farmi la pipì addosso dal ridere. Io mi chiedo come fanno gli autori a inventarsi queste genialate, perché siamo alla sesta stagione e questo show riesce a mantenere ancora uno sprint comico eccellente. Naturalmente gli americani non capiscono un c…. , visti gli ascolti, quindi continuiamo a incrociare le dita e a sperare. Altri momenti da ricordare sono : April che lancia il CD di Tori Amos fuori dalla macchina ( che io adoro ma pazienza). Quando tratta Ann come fosse sua nonna: “Mee-maw” “Sometimes I wish you went down on the Titanic with all your sorority sisters” . Eccezionale come sempre anche Ron che cerca di cancellare tutte le indicazioni che secondo lui minano la sua privacy, girando tutti i ristoranti dove mi ha fatto pensare troppo al programma “Man VS Food”. O quando minaccia il postino ma il culmine è sicuramente quando comincia a urlare al tablet : “ERASE ALL PICTURES OF RON!”. Come la maggior parte delle volte, bisognerebbe citare quasi tutto l’episodio per quanto è stata bella, senza contare le due immense guest star di questa puntata: Kristen Bell nei panni del consigliere di Eagleton insieme al cestista professionista nella NBA Chris Bosh.

La scorsa settimana il sondaggio come migliore comedy della settimana è stato vinto da The Crazy One con ben il 42% delle preferenze.

Comedy migliore della settimana

View Results

Loading ... Loading ...
SerialCrush

Il sito per tutti gli appassionati di serie tv americane, inglesi (e non solo) che fornisce recensioni, commenti, critiche e aggiornamenti e novità scottanti ogni giorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *