10 discorsi che faranno piangere i fan di Buffy The Vampire Slayer

10. “Giles, ho 16 anni. Non voglio morire.”

Buffy: Non mi interessa! Non mi interessa. Giles, ho 16 anni. Non voglio morire.” (Stagione 1, Episodio 12, “Prophecy Girl”)

Un crudele promemoria della vita della cacciatrice. Buffy ha 16 anni, dovrebbe uscire con gli amici, e non rischiare la vita per salvare il mondo. Sì, Buffy ha i superpoteri, ma ha anche le speranze e i sogni di qualsiasi altra sedicenne: vuole vivere. E questo lacrimevole promemoria della sua mortalità è come minimo da far venire i brividi.

9. “Without passion… we’d be truly dead.”

Angelus: La passione alberga in tutti noi. Sopita. In agguato. E sebbene indesiderata e inaspettata, si ecciterà, spalancherà le fauci e griderà. Detta legge a tutti noi, ci guida. La passione ci governa e noi obbediamo. Quale altra scelta abbiamo? La passione è la fonte dei nostri momenti migliori. La gioia dell’amore, la lucidità dell’odio e l’estasi del dolore. Qualche volta ferisce più di quanto possiamo sopportare. Se vivessimo senza passione, forse conosceremmo certamente la pace. Ma saremmo essere vuoti, stanze vuote, buie e inutili. Senza passione, saremmo come morti.” (Stagione 2, Episodio 12, “Passion”)

CRUDELE. Whedon è meglio conosciuto come colui che uccide i personaggi più amati, ma la morte di Jenny Calendar ha seriamente passato il segno. “Cosa la rende così inquietante?” vi chiederete. Beh, ve lo dico io: il monologo di Angelus. È seriamente preoccupante.

8. “I don’t understand. I don’t understand how this all happens. How we go through this.”

Anya: Non capisco. Non capisco come sia potuto succedere. Come siamo finiti in questa situazione. Voglio dire, la conoscevo, e ora lei è solo un corpo, e non capisco perché non possa tornarci semplicemente dentro e non essere più morta. È stupido. È mortale e stupido. E Xander piange e non parla, e stavo bevendo punch alla frutta e pensavo: “Bene, Joyce non berrà più punch alla frutta, e non mangerà più uova, o sbadigliera o si spazzolerà i capelli, mai più, e nessuno mi spiegherà perché.” (Stagione 5, Episodio 16, “The Body”)

Questo momento è veramente, veramente strappalacrime. Anya è una dura ed è divertente, è sempre la prima ad essere sarcastica su tutto, ma qui crolla. Ha una reazione umana.

7. “Dawn, the hardest thing in this world — is to live in it.”

Buffy: Dawn, ascoltami. Ti voglio bene. Ti amerò per sempre. Ma questo è il compito che devo portare a termine. Di’a Giles… di’ a Giles che ho capito tutto. E, e che mi sta bene così. E dai il mio amore a tutti i miei amici. Tu dovrai prenderti cura di loro adesso. Dovrai prenderti cura di ognuno di loro. Devi essere forte, Dawn. La cosa più difficile in questo mondo è viverci. Sii coraggiosa. Vivi… per me. (Stagione 5°, Episodio 22, “The Gift”)

Forse il momento più eroico di Buffy, questo discorso strappalacrime mostra l’incondizionato amore di Buffy per i suoi cari. Un bellissimo monologo, completo del simbolico tuffo a croce.

6. “Things fall apart. They fall apart so hard.”

Tara: Tutto si sta facendo a pezzi. Tutto sta crollando così velocemente.
Willow: Tara?
Tara: Non potrai mai far tornare le cose per come stavano.
Willow: Stai bene Tara?!
Tara: Mi dispiace, è solo… sai, richiede tempo. Non puoi semplicemente prendere un caffè e aspettarti che…
Willow: Lo so.
Tara: C’è così tanto da risolvere. La fiducia deve essere ricostruita di nuovo da entrambi i lati. Tu devi sapere se… se siamo davvero le stesse persone che eravamo. Se tu puoi riadattarti nelle vite di entrambi. È un importante e lungo processo, e… potremmo anche saltarlo, sai? P-potresti soltanto baciarmi adesso?
(Stagione 6°, Episodio 18, “Entropy”)

Okay, forse sono un pochino di parte qui (sono forse il più grande shipper di Willow e Tara), ma questo discorso è bellissimo. Dopo un episodio emotivamente drenante, le parole di Tara – “Tutto si sta facendo a pezzi. Tutto sta crollando così velocemente” sono così adatte. E mentre tutto intorno è crollato, il ritorno della coppia Willow e Tara offre una manciata di speranza. Cosa rende questo discorso veramente strappalacrime? La conoscenza di ciò che succederà nell’episodio successivo, Seeing Red (tu sia dannato, Whedon!).

5. “I love crayon-breaky Willow and I love scary, veiny Willow.”

Xander: Il primo giorno all’asilo, tu piangesti perché rompesti il pastello giallo ed eri troppo spaventata dal dirlo a qualcuno. Hai fatto tantissima strada da allora. La fine del mondo – non l’idea terrificante… il fatto è che, sì, ti amo. Amo la Willow che rompe i pastelli e amo la Willow paurosa e umorosa. Quindi, se devo uscire allo scoperto, è qui che lo farò. Se tu vuoi uccidere il mondo intero, allora inizia uccidendo me. Me lo sono guadagnato. (Stagione 6°, Episodio 22, “Grave”)

Xander non è mai stato il più utile della Scooby Gang, ma sicuramente ha compensato tanto con il suo coraggio e la sua natura compassionevole in questo discorso. Il discorso del pastello giallo è il momento in cui realizziamo che anche gente come Xander può salvare il mondo e compiere gesti eroici.

4. “They put the spark in me. And now all it does is burn.”

anigif_enhanced-10045-1410614443-3

Spike: Hanno messo la scintilla in me e ora tutto quello che fa è bruciare.
Buffy: La tua anima.
Spike: Un po’ ammaccata per poco utilizzo.
Buffy: Hai riavuto la tua anima. Come?
Spike: Era quello che volevi giusto? Ed ora sono tutti qui a parlare. Ogni cosa che ho fatto… e lui… La cosa in profondità. È qui. Tutti loro mi dicono di andare. Andare all’inferno.
Buffy: Perché? Perché l’hai fatto?
Spike: Mi meraviglio di te… Perché un uomo fa quello che non deve? Per lei, per essere suo. Per essere quel tipo di uomo che non farebbe… per essere quel tipo di uomo. Così lei lo guarderà con perdono, e tutti perdoneranno e ameranno. E lui sarà amato. E tutto si risolverà, giusto? Possiamo riposarci ora? Buffy… possiamo riposarci?

Un discorso criptico da un uomo spezzato. Forse non vi farà scoppiare in un piatto a dirotto, ma sicuramente vi lascerà con gli occhi lucidi. La rivelazione di Spike che ha riottenuto la sua anima era attesa e non manca di impressionare.

3. “You’re not special, you’re extraordinary.”

enhanced-10059-1410615937-2

Xander: Loro non sapranno mai quanto è dura, Dawn. Essere l’unico a non essere speciale. Vivere così vicino ai riflettori e non esserne mai al centro. Io vedo più di chiunque altro perché nessuno sta guardando me. Ti ho visto la scorsa notte. Ti ho vista lavorare oggi. Tu non sei speciale. Sei straordinaria. (Stagione 7 episodio 12 “Potential”)

Un momento prezioso. Dopo 7 anni passati ad osservare i suoi amici diventare sempre più potenti, queste parole danno un’immagine significativa della vita di Xander. E quando Dawn dice che “Forse è proprio quello il tuo potere. Vedere. Sapere.” è difficile non sorridere tristemente.

2.”You’re the one, Buffy.”

anigif_enhanced-10434-1410615747-3

Spike: Ascoltami… Sono stato vivo molto più di te e morto ancora più a lungo. Ho visto cose che non potresti immaginare, e fatto cose che preferirei non immaginassi. Non passo certo per una persona riflessiva, seguo il mio sangue, che non scorre esattamente in direzione del mio cervello. Così faccio un sacco di errori, una marea di scelte sbagliate, e questo da più di cento anni. Ma c’è una cosa di cui sono sempre stato sicuro… Tu! Ehi, guardami, io non ti sto chiedendo niente. Quando dico che ti amo, non è perché ti voglio o perché non posso averti. Non ha a che fare con me, io amo quello che sei, quello che fai, come ti impegni. Ho visto la tua gentilezza e la tua forza. Ho visto il meglio ed anche il peggio di te e capisco con estrema chiarezza quello che sei… Sei una donna fantastica, sei unica Buffy! (Stagione 7 episodio 20 “Touched”)

Questo discorso è unico. È perfetto. Anche se non siete dei fan degli Spuffy, non potete negare di esservi commossi in questa scena. Siamo onesti, ci siamo commossi tutti.

1. “Make your choice, are you ready to be strong?”

enhanced-29471-1410614236-3

Buffy: Quindi ecco la parte dove potete scegliere: Se poteste avere quel potere adesso? In ogni generazione nasce una cacciatrice, perché un gruppo di uomini che sono morti migliaia di anni fa ha stabilito questa regola. Erano uomini potenti, questa donna è più potente di tutti loro messi insieme. Allora cambiamo la regola, io dico che il mio potere dovrebbe essere il nostro potere. Domani Willow userà l’essenza della falce per cambiare il nostro destino. D’ora in avanti, ogni ragazza nel mondo che potrebbe essere una cacciatrice, sarà una cacciatrice. Ogni ragazza che potrebbe avere il potere, avrà il potere, e se vorrà ribellarsi, lo potrà fare. Cacciatrici, tutte, fate la vostra scelta, siete pronte ad essere potenti? (Stagione 7 episodio 22 “Chosen”)

Questo discorso vi farà piangere, non perché sia triste ma perché è incredibilmente potente. 7 stagioni. 144 episodi. Tutto ci ha condotto a questo momento. Per me questo discorso di Buffy è il cuore pulsante di Buffy – L’Ammazzavampiri. Questo è quello di cui parla lo show. Questo è il motivo per cui non ci sarà mai nessun altro show intelligente come Buffy.

Tradotto da Memory717, Sabrina, Chiara Mini

Fonte

About SerialCrush

Il sito per tutti gli appassionati di serie tv americane, inglesi (e non solo) che fornisce recensioni, commenti, critiche e aggiornamenti e novità scottanti ogni giorno!

Check Also

Teen Choice Awards 2019 – Tutti i vincitori

La sera dell’11 agosto si è tenuta a Los Angeles la premiazione dei Teen Choice …

One comment

  1. Il 7 pero’ e’ incompleto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *