Arrow – Il mistero riguardo al ritorno di Manu Bennett

Il mistero più grande riguardo al finale della quinta stagione di Arrow non ha niente a che vedere con Prometheus o con il Vigilante. Invece, la domanda nella mente di tutti i fan è “che cacchio sta accadendo con Manu Bennett adesso?!“.

Lunedì scorso, la star di ArrowStephen Amell, ha twittato una foto della maschera che Bennett ha indossato per il personaggio di Deathstroke, durante il suo incarico come grande cattivo della serie. “Tempi disperati richiedono misure disperate. Bentornato @manubennett“, ha scritto Amell.

I fan si sono subito lanciati in un vortice di eccitata agitazione, emozionati del fatto che stesse tornando il loro villain preferito. Bennett, tuttavia, è rimasto completamente confuso. “Che Cosa ????” ha scritto su Twitter in risposta.

Lo stesso giorno, il produttore esecutivo Marc Guggenheim ha inoltre twittato “il ritorno di @manubennett è solo il primo di alcuni annunci interessanti sul finale della quinta stagione di Arrow“, prima di condividere una foto, presumibilmente, di Bennett con indosso il costume di Deathstroke.

 

Bennett, che apparentemente non è la persona che indossa il costume di Deathstroke che è stato avvistato sul set del finale di Arrow, lunedì ha affermato che “per la cronaca, non tornerò a recitare in Arrow,  #assumptionisthemotherofall“.

I fan si stanno grattando la testa domandandosi perché la star di Arrow e il produttore esecutivo avrebbero dichiarato il falso riguardo al ritorno di Bennett. L’attore, martedì scorso, ha ancora una volta ribadito su Twitter che per lui è fisicamente impossibile interpretare Deathstroke nel finale di stagione perché è impegnato in Nuova Zelanda per le riprese della serie di MTV, The Shannara Chronicles.

Tuttavia, delle fonti hanno confermato a TVGuide.com che Bennett, di fatto, ritornerà per le riprese del finale di Arrow e che le riprese inizieranno a Vancouver questo fine settimana. E’ altamente probabile che l’uomo avvistato sul set a girare scene di lotta con il costume di Deathstroke o altre scene, potrebbe non essere Bennett.

Quindi, che sta succedendo? Analizziamo alcune opzioni:

  1. L’agente di Bennett si è scordato di dirgli che ritornerà in Arrow, ed è per questo che è rimasto molto confuso dai tweet di AmellGuggenheim.
  2. E’ stato detto a Bennett che ritornerà a recitare in Arrow ma, avendo una rara forma di amnesia selettiva, l’ha dimenticato.
  3. Bennett è un genio del marketing ed ha orchestrato questa situazione per amplificare il richiamo pubblicitario riguardo al suo ritorno.
  4. Siamo all’interno di Matrix.

Voi cosa ne pensate del mistero che circonda questo ritorno? Commentate con noi e lasciate un like alla pagina Serial Crush.

Fonte

About Serendipity

Per descrivermi basterebbe dire che sono un'accozzaglia di immaginazione, sogni e passioni. Archeologa con mille interessi come la lettura, il cinema, il basket, la danza e la fotografia. Sono cresciuta a pane e serie tv. In tempi non sospetti ero già un'addicted di telefilm come Stargate SG1, Streghe, Buffy-l'ammazzavampiri, Xena:la principessa guerriera, Hercules, Sex and the city... fino ad arrivare ad oggi dove riconosco i giorni della settimana solo in base alla puntate che devo vedere.

Check Also

Stranger Things – Ecco alcune pagine degli script della 2^ stagione

Senz’ombra di dubbio uno dei ritorni più attesi dell’autunno è proprio quello di Stranger Things, …

2 comments

  1. Allegra Germinario

    Io sarei estremamente felice di rivedere Deathstroke (ovviamente interpretato da Manu Bennett), soprattutto perché lui incarna il meglio di Arrow, lo show delle prime stagioni. Tuttavia, il suo ritorno deve esser frutto di una storyline sensata e non un “contentino” per quei fan che, come me, rimpiangono il passato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close