La Ale

Ragazza - sempre meno giovane ma sempre con tanta buona volontà - folgorata in piena adolescenza dal fascino di Fox Mulder. Dopo di lui, il mondo non è stato più lo stesso. Ma è solamente anni dopo, con Buffy, che si dona totalmente ai telefilm. Tra tutti quelli seguiti in anni di passione, quale si porterebbe su un'isola deserta? Sicuramente Six Feet Under, al quale è legatissima, e del quale è tutt'ora innamorata. Convinta che niente è come sembra, cerca nelle serie appunto quello che non sembra ma è. Alla ricerca del telefilm perfetto - ossia il giusto equilibrio tra coinvolgimento emotivo, suspence e drama -ancora non si è fermata e al motto "una giornata senza puntata e' una giornata sprecata" persegue il suo obiettivo diventato ormai ragione esistenziale.

Better Call Saul – recensione 2×10 – Klick

Klick ci porta al termine della seconda stagione di Better Call Saul, stagione che ci ha fatto innamorare di alcuni personaggi, ci ha fatto entrare in sintonia con la prospettiva di Saul e ci ha regalato momenti di puro godimento nel guardare come ogni tassello combaciasse perfettamente con gli altri, come se il divenire delle cose non fosse altro che …

Read More »

Better Call Saul – recensione 2×06 – Bali Ha’i

… “Come away… Come away.” Bali Ha’I will whisper In the wind of the sea: “Here am I, your special island! Come to me, come to me!” … inzia così Bali Ha’i con Jimmy che canticchia questa breve canzoncina nella segreteria telefonica di Kim e queste strofe, stonate ma rassicuranti, danno il mood all’intero episodio che galleggia quietamente – appunto …

Read More »

Better Call Saul – recensione 2×04 – Gloves Off

Con Gloves Off la seconda stagione di Better Call Saul ci dà nuovi spunti sul vissuto di Jimmy e, finalmente, dà la giusta evidenza a Mike, strappando una buona parte di episodio all’egocentrismo incontenibile dell’Avvocato. Mike è un gregario, l’esatto opposto all’eccentrico Saul ed è, come abbiamo avuto modo di vedere più volte in Breaking Bad, colui che – con …

Read More »

Better Call Saul – Recensione 2×02 – Cobbler

Con Cobbler, Vince Gilligan ci fa comprendere e riscoprire quello che è il cuore di Better Call Saul: la trasformazione dello svogliato Jimmy nell’iperattivo e iperbrillante Saul Goodman. La genesi dell’avvocato è mescolata sapientemente e incastrata in maniera perfetta con altre storyline altrettanto intriganti e interessanti. Trovo che sia molto difficile e complesso fare uno spin off di una serie …

Read More »

Shameless – Recensione 6×04 – Going Once, Going Twice

Ho aspettato Going Once, Going Twice, quarto episodio di questa sesta stagione di Shameless, trepidante e convinta che sarebbe stato godurioso come sempre. E in effetti la mia soddisfazione è stata altissima, come accade sempre al termine di ogni episodio di Shameless, ma con una piccola punta di tristezza perché Going Once, Going Twice segna la fine di un’epoca: i …

Read More »

Shameless – Recensione 5×02 – #AbortionRules

#AbortionRules conferma di che pasta è fatto Shameless, sempre irriverente, scottante, scabroso ma al tempo stesso tremendamente divertente. La Famiglia Gallagher è tornata alla grandissima, e come ci hanno abituati, in casa loro nulla è semplice e nulla si può risolvere facilmente. Il binomio Fiona-Debbie in questo episodio è protagonista assoluto, le due sorelle si trovano ad affrontare – con …

Read More »

Homeland – Recensione 5×12 – A False Glimmer [Season Finale]

A False Glimmer liquida la quinta stagione di Homeland coerentemente con il mood che ha accompagnato gli altri episodi, quella sensazione che non ci possano essere rimedi al male umano. E, in effetti, anche se l’attentato a Berlino viene sventato frettolosamente e in maniera quasi superficiale, non ci è concesso sperare in un happy ending: in qualsiasi modo si muovano …

Read More »

Homeland – Recensione 5×10 – New Normal

Homeland con New Normal ci porta velocemente verso il finale di questa stagione, che per certi versi ho trovato un po’ dispersiva, stringendo in un solo episodio i cerchi attorno a Peter Quinn, proprio quel personaggio che è stato ai margini, vivendo una sua realtà parallela, per ben nove episodi. Questo è proprio l’Homeland che più mi piace: fino allo …

Read More »

Homeland – Recensione 5×08/09 – All About Allison/The Litvinov Ruse

All About Allison Da “All About Allison” non potevamo aspettarci altro se non molto più di qualcosa di Allison, e infatti siamo stati accontentati. Un episodio molto femminile, incentrato quasi esclusivamente su Allison, Carrie e la loro amicizia, nata a Baghdad quasi dieci anni prima. Ed è proprio in quella città polverosa e lacerata ancora dalla guerra che Homeland ci …

Read More »

The Knick – Recensione 2×02/03 – You’re No Rose/The Best with the Best to Get the Best

La vecchia New York che abbiamo visto vivere negli ultimi episodi di The Knick è talmente lontana, sofisticata e maestosa da rimanerne incantati, nonostante tutto il lerciume che nasconde. Vediamo una città spinta verso il progresso e l’innovazione, ma trattenuta da moralismi retrogradi arroccati in pensieri antiquati, razzisti, maschilisti e bigotti: una contraddizione in ogni sua sfaccettatura. E davanti, o …

Read More »