In cantiere lo spinoff di Son of Anarchy, stavolta per davvero

sons-of-anarchy-mayans

Rispolverate i giubbotti di pelle e lucidate le moto, miei cari fan di Sons of Anarchy, per la FX ha delle stupende notizie per tutti noi.

La FX ha annunciato che che il tanto atteso spinoff di SoA, Mayans MC, il nuovo capitolo della saga di Sons of Anarchy, avrà una possibilità di vedere la luce. Infatti Kurt Sutter e Elgin James sono alla lavorazione del pilot del nuovo progetto.

Sutter, l’ideatore dell’acclamatissimo progetto di SoA, dirigerà il pilot e la produzione inizierà a marzo.

Sin da quando Sons of Anarchy è finito qualche anno fa, la FX e Sutter hanno sempre manifestato il desiderio di andare avanti in qualche modo con la saga, ma questa è la prima volta che il canale rilascia delle informazioni in via ufficiale, sullo spinoff che si incentrerà sul club dei Mayans, che molto spesso ha interagito con i SAMCRO.

Il nuovo drama verrà ambientato dopo gli eventi che hanno visto Jax come protagonista, dove EZ Reyes, un prospect del Mayan MC charter dei confini tra California e Messico, è combutta tra il desiderio di vendetta verso un cartello e il bisogno di rispetto dalle donne che ama (sì, donne, al plurale. Ci troveremo di nuovo di fronte a qualche rivalità femminile alla Gemma/Tara?).

I fan di Sons of Anarchy ricorderanno bene il ruolo centrale dei Mayans all’interno della storia e le loro continue interazioni con i Samcro.
Il club di ispanici controllano la totalità del Nevada e la California del Nord; il presidente del charter dell’Oakland era Marcus Alvarez, interpretato da Emilio Rivera. Non si sa se Rivera interpreterà qualche ruolo all’interno del pilot o della serie tv, né se rivedremo alcuni dei volti noti (magari qualche sopravvissuto dalla carneficina della settima stagione di SoA), ma ormai è solo questione di tempo prima di avere più informazioni.

Fonte

About Jeda

Top 5 : Banshee, Twin Peaks, Son of Anarchy, Homeland, Downton Abbey. Nata e cresciuta in mezzo al verde e alla campagna nel lontano 1990, Jeda sviluppa sin da piccola l’innata capacità di stare ore ed ore seduta di fronte un qualsiasi schermo a guardare serie tv - che, in età infantile, erano cartoni animati. È una dote che le tornò utilissima con l’avvento dello streaming, riuscendo a vedere telefilm senza stancarsi mai, ignorando completamente lo studio e i risultati si vedono: fuoricorso da circa mille anni, la sua preoccupazione principale è quella di riuscire ad essere in paro con i recuperi, almeno una volta nella vita. Le piace leggere, scrivere ed ha una passione quasi ingestibile per le cose oscene.

Check Also

Ewan McGregor

Ewan McGregor potrebbe tornare nei panni di Obi-Wan su Disney+

A quanto pare la Forza non ha mai lasciato Ewan McGregor. L’attore è attualmente in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *