Empire – Jussie Smollett in ospedale

Jussie Smollett

Il protagonista di Empire, Jussie Smollett è finito in ospedale a Chicago, dopo aver subito un attacco che le autorità riferiscono essere un possibile crimine d’odio.

In un comunicato rilasciato martedì, il dipartimento di polizia di Chicago ha rivelato alcuni dettagli si una possibile “aggressione per motivi razziali” che è avvenuto in città. Secondo il rapporto, l’attore stava camminando per strada quando due uomini si sono avvicinati e hanno cominciato ad urlare insulti razzisti e omofobi contro di lui.

Gli aggressori poi sono diventati fisicamente violenti, pestando Jussie Smollett con le mani prima di versargli addosso una “sconosciuta sostanza chimica.” Ad un certo punto durante l’attacco, gli aggressori hanno anche attorcigliato una corda attorno al collo dell’attore prima di scappare dalla scena del crimine. Smollett ha raccontato alla polizia che gli assalitori hanno gridato degli slogan tipo “Make America Great Again” durante il pestaggio, secondo le fonti del The Hollywood Reporter.

Data la severità delle accuse, stiamo prendendo questa indagine molto seriamente e la stiamo trattando come un possibile crimine d’odio,” si legge sul comunicato della polizia di Chicago. “Gli investigatori sono al momento al lavoro per ottenere video, identificare i potenziali testimoni e stabilire una linea temporale dell’accaduto.

Si dice che Jussie Smollett sia in buone condizioni e stia cooperando in pieno con le forze dell’ordine.

20th Century Fox Television e Fox Entertainment hanno rilasciato un comunicato stampa a seguito di questa aggressione. “Siamo profondamente dispiaciuti e indignati nell’apprendere che un membro della nostra famiglia di Empire, Jussie Smollett, sia stato brutalmente attaccato la scorsa notte. Mandiamo il nostro amore a Jussie, che è forte, e lavoreremo con le forze dell’ordine per assicurare questi aggressori alla giustizia. L’intero studio, il network e la produzione si schierano uniti contro qualsiasi atto di violenza o di odio – e specialmente contro uno dei nostri.

Ci sono delle prove che fanno pensare che sia stato un attacco premeditato. Secondo un rapporto di The Grape Juice, Smollett aveva ricevuto precedentemente una minaccia di morte nella posta, la quale conteneva un disegno dell’attore con un proiettile, ed era inoltre accompagnata dal suo nome e da un’offesa omofoba.

Fonte


chiara_mini

Fin da piccola si è innamorata delle serie tv con Buffy The Vampire Slayer, ha passato l'adolescenza a Tree Hill dove ha vissuto grandi amori, versato tante lacrime e si è creata una famiglia tutta sua con tanti Brothers & Sisters! Sempre a Pasadena passa le sue giornate a ridere con i nerd più fighi del pianeta parlando della teoria del Big Bang. Nel tempo libero combatte i mostri assieme ai Winchester e dà una mano a Eric a Bon Temps. Game of Thrones è la sua bibbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *