Game of Thrones – il prequel ha una data di inizio produzione

Ultimi aggiornamenti sul prequel di Game of Thrones: il pilot adesso ha una data di inizio delle riprese.

La produzione del progetto, ancora senza nome, comincerà all’inizio dell’estate, come ha rivelato a EW il responsabile dei programmi della HBO Casey Bloys lo scorso lunedì.

La notizia è confermata dopo quasi un anno di voci di corridoio su quando si comincerà a girare il prequel della più fortunata serie HBO. Ad un certo punto si vociferava che le riprese sarebbero cominciate lo scorso ottobre, poi a febbraio— ma nessuna di queste notizie è mai stata confermata dal canale. La scorsa estate Bloys ha detto ai reporter che sperava di poter avviare il progetto durante la prima metà del 2019.

Il mese scorso è stato annunciato che a dirigere il prequel sarà SJ Clarkson (Jessica Jones), oltre al cast al completo — capitanato da Naomi Watts (King Kong), Naomi Ackie (Lady Macbeth), e Denise Gough (Angels in America).

Naomi Ackie, Naomi Watts, Denise Gough

Bloys ha aggiunto che il prequel non verrà trasmesso prima di un anno dalla fine di Game of Thrones. Quindi, se approvato, il progetto dovrebbe andare in onda nel 2020 o addirittura nel 2021. Il produttore esecutivo del prequel è Jane Goldman (X-Men: First Class), la quale si baserà su un concept sviluppato con l’autore George R.R. Martin. A quanto pare, sarebbe già stata preparata una sceneggiatura, oltre a dei copioni aggiuntivi, e HBO potrebbe decidere di ordinare altri episodi.

Non ci sono ancora notizie ufficiali sul luogo in cui gireranno la serie, anche se si suppone che verrà utilizzata quella che è ormai la dimora fissa di GoT a Belfast, nell’Irlanda del Nord.

Non si sa molto nemmeno sulla trama, che è stata descritta in questi termini: “Si tratta di una storia che si svolge migliaia di anni prima degli eventi di Game of Thrones. La serie racconterà l’origine del mondo, dall’Età d’Oro degli Eroi fino al suo momento più buio. Solo una cosa è certa: dagli orribili segreti della storia di Westeros alla vera origine dei White Walkers, dai misteri dell’Est agli Stark della leggenda… non è la storia che crediamo di conoscere.” Si vocifera che il titolo dello show sarà The Long Night, ma non è ancora stato confermato.

Martin ha dichiarato in precedenza a EW che il prequel sarà piuttosto diverso dallo show originale, il quale tornerà ad aprile con gli ultimi sei episodi. “Westeros sarà un posto molto diverso,” ha detto. “Non ci sarà Approdo del Re, né il Trono di Spade. Niente Targaryen — Valyria non sarà ancora sorta, con i draghi ed il suo grande impero. Avremo a che fare con un mondo diverso e più antico e mi auguro che questo farà parte del divertimento.

La notizia è stata diffusa il giorno dopo che GoT ha stupito tutti al Super Bowl con uno spot a sorpresa.

Fonte

About Annalisa Renzullo

Check Also

Lord of The Rings – Amazon accenna ad una trama per la serie

Da quando, lo scorso anno, è stato annunciato che The Lord of The Rings sarebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *