Game of Thrones – L’attrice di Lyanna Mormont parla del suo personaggio e della 8×03

Coraggiosa e dura come la roccia. Questo e molto altro è Lyanna Mormont.

Lyanna Mormont (Bella Ramsey)

[ATTENZIONE, SPOILER DALL’EPISODIO 8X03 DI GAME OF THRONES] La più giovane della casata nordica è venuta a mancare nel corso della battaglia di Winterfell, uccisa per mano di un gigante dell’esercito dei White Walker, al quale ha però coraggiosamente tolto la vita sacrificandosi lei stessa. Il suo personaggio è rimasto nello show più a lungo del previsto; infatti, i creatori Benioff e Weiss la avevano inizialmente inserita in un singolo episodio della 6^ stagione, ma la bravura dell’attrice e l’ottimo riscontro avuto coi fan hanno fatto sì che continuassero “a riportarla in scena“, dichiara Benioff.

In questa esclusiva intervista ad Entertainment Weekly, l’attrice dice la sua sull’eroismo di Lyanna Mormont, sulla sua uscita di scena nella 8×03 e sull’amore dei fan per il suo personaggio.

EW: Com’è stata la tua audizione? Originariamente ho fatto un’audizione per BFG. Quella è stata la mia prima e non ero adatta alla parte. Poi mi è stato chiesto di fare il provino per Game of Thrones e sono stata presa.

Hai dovuto leggere qualcosa dallo show o altro? Era qualcosa dalla serie, solo leggermente diverso.

Dan e David mi hanno detto che inizialmente pensavano di tenerti per una sola scena. Sì, all’inizio doveva essere solo un piccolo ruolo.

E poi hanno continuato a scrivere sempre di più per te. I fan amano il tuo personaggio. Com’è stato per te ricevere tutta questa attenzione? Non pensavo sarebbe stata una gran cosa. L’opportunità è comparsa e io l’ho presa. Quando c’è stata la reazione dei fan è stato pazzesco. Non me l’aspettavo.

Come hanno reagito i tuoi amici? Hanno pensato che fosse una cosa abbastanza figa. E’ stato improvviso. Stavo girando The Worst Witch quando è uscito. E’ stato veramente pazzesco.

Cosa hai pensato in merito agli script di questa stagione? Ero molto emozionata e non vedevo l’ora. Volevo finire sul Trono di Spade o avere una gran bella morte. Perciò sono contenta.

Com’è stato girare le scene di combattimento? La mia unica reale scena di combattimento consiste nel pugnalare. Mentre filmi tutto sembra reale grazie all’atmosfera. Con il vento e la finta neve era giusto ed intenso. Ha reso decisamente facile recitare.

Il regista Miguel Sapochnik ti ha dato delle indicazioni particolari? Non dimenticherò mai una cosa che mi ha detto. Non sapevo se Lyanna sarebbe stata molto spaventata o solo un po’. Abbiamo provato in più modi. Lui ha detto, “è come se qualcuno abbia rimosso il suo gene della paura”. Quella è stata…sì, davvero un’ottima indicazione.

Ti ha deluso che la storyline di Lyanna non sia proseguita? La sua storia poteva avere il potenziale di crescere, ma ad un certo punto lei doveva uscire di scena come fanno tutti e in questo modo se n’è andata nella miglior maniera possibile.

Poi hai dovuto fare la morta…Sì, ma non è stato un problema. Avevo già recitato nei panni del morto in passato ed è più difficile di quanto sembri. Uno può pensare che sia molto facile, ma devi pur sempre recitare perché naturalmente ci si muove. Devi concentrarti per essere completamente immobile.

Hai avuto molte battute grandiose nella serie. Qual è la tua preferita? “Non mi importa se è un bastardo, il sangue di Ned Stark scorre nelle sue vene”. Amo questa.

A voi è dispiaciuto vedere Lyanna morire nella 8×03 di Game of Thrones? Diteci la vostra nei commenti!

Fonte

About Allegra Germinario

Un mix letale fra Buffy Summers e Lorelai Gilmore, trova da sempre conforto in un mondo fatto di libri e serie tv. Fra i preferiti vanno annoverati Buffy l'Ammazzavampiri, Dexter, Justified, Banshee, Sherlock, Gilmore Girls e Jessica Jones.

Check Also

BH90210 – Tori Spelling e Jennie Garth parlano del finale

Quasi nessuno aveva capito che la sorta di reboot di BH90210 sarebbe stata una cosa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *