Golden Globes 2017 – I vincitori della 74esima edizione

Ieri, domenica 8 gennaio 2017, al Beverly Hilton di Beverly Hills si è tenuta la 74esima edizione dei Golden Globe Awards, in cui la serie The Night Manager di AMC ha ottenuto tre premi, mentre The Crown di Netflix ne ha ottenuti due. Grande successo anche per la comedy Atlanta di FX.

Ecco qui la lista dei candidati con relativi vincitori:

• DRAMA SERIES
The Crown, Netflix
Game of Thrones, HBO
Stranger Things, Netflix
This Is Us, NBC
Westworld, HBO

• DRAMA – ACTOR
Rami Malek, Mr. Robot
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Matthew Rhys, The Americans
Liev Schreiber, Ray Donovan
Billy Bob Thornton, Goliath

• DRAMA – ACTRESS
Caitriona Balfe, Outlander
Claire Foy, The Crown
Keri Russell, The Americans
Winona Ryder, Stranger Things
Evan Rachel Wood, Westworld

• COMEDY OR MUSICAL SERIES
Atlanta, FX
black-ish, ABC
Mozart in the Jungle, Amazon
Transparent, Amazon
Veep, HBO

• COMEDY OR MUSICAL SERIES
Rachel Bloom, Crazy Ex-Girlfriend
Julia Louis-Dreyfus, Veep
Sarah Jessica Parker, Divorce
Issa Ree, Insecure
Gina Rodriguez, Jane the Virgin
Tracee Ellis Ross, black-ish

• COMEDY OR MUSICAL SERIES – ACTOR
Anthony Anderson, black-ish
Gael Garcia Bernal, Mozart in the Jungle
Donald Glover, Atlanta
Nick Nolte, Graves
Jeffrey Tambor, Transparent

• TV-MOVIE OR MINISERIES
American Crime, ABC
The Dresser, BBC
The Night Manager, AMC
The Night Of, HBO
People v. O.J. Simpson, FX

• TV-MOVIE OR MINISERIES – ACTOR
Riz Ahmed, The Night Of
Bryan Cranston, All the Way
Tom Hiddleston, The Night Manager
John Turturro, The Night Of
Courtney B. Vance, People v. O.J. Simpson

• TV-MOVIE OR MINISERIES – ACTRESS
Felicity Huffman, American Crime
Riley Keough, The Girlfriend Experience
Sarah Paulson, People v. O.J. Simpson
Charlotte Rampling, London Spy
Kerry Washington, Confirmation

• SERIES, TV-MOVIE OR MINISERIES – SUPPORTING ACTRESS
Olivia Colman, The Night Manager
Lena Headey, Game of Thrones
Chrissy Metz, This Is Us
Mandy Moore, This Is Us
Thandie Newton, Westworld

• SERIES, TV-MOVIE OR MINISERIES – SUPPORTING ACTOR
Sterling K. Brown, People v O.J. Simpson
Hugh Laurie, The Night Manager
John Lithgow, The Crown
Christian Slater, Mr. Robot
John Travolta, People v. O.J. Simpson

Se volete dare un’occhiata ai vincitori per quanto riguarda la sezione film, ecco a voi:

Supporting Actor: Aaron Taylor-Johnson, Nocturnal Animals
Original Score: La La Land
Original Song: “City Of Stars”, La La Land
Supporting Actress: Viola Davis, Fences
Actor/Musical or Comedy: Ryan Gosling, La La Land
Screenplay: La La Land
Animated Film: Zootopia
Foreign-Language Film: Elle (France)
Director: Damien Chazelle, La La Land
Motion Picture/Musical or Comedy: La La Land
Actress/Musical or Comedy: Emma Stone, La La Land
Actor/Drama: Casey Affleck, Manchester by the Sea
Actress/Drama: Isabelle Huppert, Elle
Motion Picture/Drama: Moonlight

Quest’anno, per alcune categorie, era davvero difficile decidere. Mentre sono contenta che finalmente c’è stato qualcuno che è riuscito a “battere” Game of Thrones, devo dire che gli altri candidati a miglior drama erano validissimi, così come la categoria per miglior attrice di un drama era tosta; la Balfe, ad esempio, è stata magnifica nella seconda stagione di Outlander. Per quanto riguarda Westworld, il premio alla Wood non l’avrei dato, ma a Thandie Newton come miglior personaggio secondario sì.
Meritatissimo anche il premio a Sarah Paulson per la fantastica interpretazione di Marcia Clark in American Crime Story: People v. O.J. Simpson.

Voi cosa ne pensate di questi vincitori? Ditecelo nei commenti!

About Claire

Superfan di Rizzoli&Isles, ha visto talmente tanti crime e procedural che vorrebbe diventare un cop americano o addirittura entrare nella FringeDivision. Sin da piccola ha nutrito la passione per i libri di Patricia Cornwell ed è molto incuriosita dalla medicina legale. Da un paio d’anni a questa parte, ha quadruplicato le serie da seguire ed è soprattutto diventata una EvilRegal accanita, grazie al fantastico Once Upon a Time e alla splendida Lana Parrilla! Sogna di vivere a Los Angeles per respirare appieno l’aria telefilmica, anche se negli ultimi anni Vancouver sta rubando la scena alla famosa località californiana. Se non fosse che fa troppo freddo, non sarebbe male vivere lì.

Check Also

Teen Choice Awards 2019 – Tutti i vincitori

La sera dell’11 agosto si è tenuta a Los Angeles la premiazione dei Teen Choice …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *