Grace & Frankie – Tomlin e Fonda parlano della doppia nomination agli Emmy

Grace & Frankie

Quest’anno, per la prima volta, nella terza stagione di Grace & Frankie c’è una nomination agli Emmy sia per Frankie che per Grace.

Non avevo neanche sentito parlare delle nomination perché io alle 5 del mattino mi preparo ad indossare la mia parrucca“, ricorda Lily Tomlin della mattina delle nomination. “Jane [Fonda] ed io abbiamo un trailer per il trucco con una porta condivisa, lei è entrata spalancando la porta ed ha detto ‘Ehi! Siamo state nominate entrambe!’.

La Tomlin è già stata nominata due volte per la serie di Netflix, che in questa stagione ha visto lei e la Fonda lanciare, in collaborazione, un’attività di sex toys per donne anziane. Per la Fonda questa è la prima volta che riceve la nomination per il suo ruolo della raffinata Grace.

È difficile quando ci sono due personaggi principali – che tra l’altro danno il titolo alla serie – e soltanto uno ottiene la nomination“, dice la Fonda, aggiungendo che a lei non è mai importata la mancanza di premi di riconoscimento. “Tutti dicevano ‘Oh, povera Jane’, ma io non mi sentivo così.

Sia per la Tomlin che per la Fonda, Grace & Frankie è già una vittoria in quanto a rappresentazione di donne anziane sullo schermo.

Sia Lily che io siamo fermamente convinte che vogliamo fare ed amiamo fare questa serie perché sappiamo che non capita spesso che alle donne anziane venga data una piattaforma per essere multidimensionali, divertenti, tristi e strane“, ha affermato la Fonda.

Le due hanno già girato la quarta stagione della serie, che non vedono l’ora che venga rilasciata nel 2018. Nel frattempo, le due devono ancora arrivare alla serata degli Emmy.

La Tomlin ha spiegato il suo miglior scenario dicendo “Speriamo che entrambe stracceremo Julia [Louis-Dreyfus] per un pelo e che vinceremo in parità.

Fonte

About Claire

Superfan di Rizzoli&Isles, ha visto talmente tanti crime e procedural che vorrebbe diventare un cop americano o addirittura entrare nella FringeDivision. Sin da piccola ha nutrito la passione per i libri di Patricia Cornwell ed è molto incuriosita dalla medicina legale. Da un paio d’anni a questa parte, ha quadruplicato le serie da seguire ed è soprattutto diventata una EvilRegal accanita, grazie al fantastico Once Upon a Time e alla splendida Lana Parrilla! Sogna di vivere a Los Angeles per respirare appieno l’aria telefilmica, anche se negli ultimi anni Vancouver sta rubando la scena alla famosa località californiana. Se non fosse che fa troppo freddo, non sarebbe male vivere lì.

Check Also

Stranger Things – La sfida di lavorare con dei bambini

Matt e Ross Duffer, creatori di Stranger Things, serie nominata agli Emmy e serie più …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close