Gypsy – Cancellato da Netflix dopo una sola stagione

Ormai neanche su Netflix sono al sicuro riguardo i rinnovi e le cancellazioni e Gypsy è la nuova vittima di questo trend.

Gypsy

La serie con protagonista Naomi Watts non ha ricevuto un ordine per la seconda stagione, nonostante erano già state avviate le trattative con i produttori e si stava pensando a come strutturare la seconda stagione.

Gypsy, scritta da Lisa Rubin, aveva debuttato su Netflix il 30 giugno dividendo critica e pubblico.

Oltre che da Naomi Watts, il cast era composto da Billy Crudup (Spotlight), Sophie Cookson (Kingsman), Lucy Boynton (Assassinio sull’Orient Express), Karl Glusman (Animali Notturni), Melanie Liburd (Dark Matter), Poorna Jagganthan, e Brenda Vaccaro.

La serie era un thriller psicologico con protagonista la terapista Jean Holloway (Naomi Watts), che intraprendeva relazioni segrete e intime con le persone che facevano parte della vita dei suoi pazienti.

Siete delusi da questa prematura cancellazione?

Fonte: Deadline

About Wilfred

Quando nel 2007 ho scoperto che per vedere le ultime due stagioni di OZ dovevo usare i sub in inglese, è stato l'inizio della fine.

Check Also

Longmire – Ecco il trailer e la data d’uscita della sua ultima stagione

Netflix ha rilasciato il trailer della sesta stagione del drama western Longmire, che sarà pure …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close