How To Get Away With Murder – Recensione 5×04 – It’s Her Baby

Gli affari di famiglia sono l’argomento centrale di questo episodio di HTGAWM, il tronco dal quale si irradiano i rami delle sottotrame che sono state trattate questa settimana.
Torna a farci visita Nate Lahey Sr., che riesce ad essere giudicato instabile mentalmente al momento dell’omicidio, grazie alle direttive di Annalise. Il caso nella fattispecie risulta solo un pretesto narrativo, per avvicinare Nate alla Keating .

Il mantra di questa stagione sembra essere stato elargito qualche settimana fa da Tegan, meno si sa, meglio è, ma sembra che, il detective Lahey, per deformazione professionale, non venga toccato da questo consiglio sotteso.
Nonostante l’esplicito consiglio di Annalise di smettere di scavare nel passato di Bonnie, Nate continua a giocare col fuoco, sempre più deciso ad aprire il vaso di Pandora, nel quale si celano i segreti più nascosti della famiglia Winterbottom, insomma, non proprio un quadretto roseo.

 

Dopo aver fatto altre ricerche su Julie, crede finalmente di aver trovato il bambino perduto di Bonnie, ma come ben sappiamo – o almeno crediamo – è completamente fuoristrada.
Questa stagione di HTGAWM si rivela più ambigua del dovuto. Negli anni abbiamo capito che sia impossibile fidarci di quello che vediamo, sappiamo che si tratta di pure distrazioni, per allontanarci sempre di più dalla tesi reale, che non sarà mai cristallina fino al midseason, ma in questo caso appare palese.
Gabriel è il figlio di Bonnie… o no? Frank ha scoperto la stessa verità che a noi sembra così limpida?

Di certo l’ossessione per lui non può essere casuale e anche lo stesso Gabriel ha motivazioni recondite per trovarsi alla Middleton e voler seguire così fortemente quel corso tenuto da Annalise Keating.
Il suo passato risulta più torbido del necessario, all’apparenza violento, ma per una buona causa, di conseguenza è naturale voler indagare. E a questo punto una domanda sorge spontanea, che Gabriel sia in realtà il figlio di Annalise?
Questa speculazione a tratti risulta visionaria, forse anche per i livelli di questa serie, ma ci rendiamo conto che le cose in questo caso risultano troppo scontate e sappiamo che Peter Nowalk sa essere ben più machiavellico di così.

Eppure la scelta di Annalise di comunicare a Bonnie la verità su suo figlio, mettendo in pericolo la sua salute mentale, è indicatore di come questa sconvolgente notizia potrebbe aver portato all’omicidio stesso.

Un rollercoaster emotivo invece affligge i membri del gruppo. I flashforward sono ben più indicativi di quanto sembrino: Micaela è in linea per la ripresa che abbiamo già visto, riesce a riacquistare stima da parte di Tegan e sembra avere quella stabilità necessaria che le sarà utile per affrontare la seconda parte della stagione, Connor al contrario è in caduta libera.
Da top student, si lascia prendere TROPPO dalla sua emotività e affronta Annalise nel momento sbagliato, proprio quando avrebbe dovuto ingoiare qualche rospo a favore della sua carriera accademica.
L’evoluzione di Connor è quella più gradevole, non più quel ragazzo ambizioso e sfacciato di una volta, ha avuto una svolta empatica ed emotiva, che probabilmente ci porterà a soffrire insieme a lui.
Il suo matrimonio infatti non sembra avere le premesse più allegre, e questa settimana aggiungiamo un nuovo candidato al #WhoDiedAtTeWedding . Nate sembra un’ipotesi realistica, anche se è scontato che Bonnie abbia preso il suo cellulare prima dell’omicidio.
E voi cosa ne pensate? Siete #teamGabriel #teamOliver o #teamNate? O aspettate di avere ulteriori risposte?

Nel frattempo commentate con noi e passate dalle nostre pagine amiche How To Get Away With Murder Italia e Matt McGorry Source

About missdanastood

Mi dicono che parlo troppo e ho provato a stare zitta, ma dite che una che ha messo in difficoltà pure Kit Harington ce la possa fare? Sono fatta al 100% di caffeina e citazioni di It's Always Sunny in Philadelphia

Check Also

Suits – Recensione 9×05 – If The Shoe Fits

Benvenuti nella recensione della 9×05 by Ellie per Suits Episodes e Serial Crush. Amici suitsiani, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *