Jane The Virgin – Recensione 3×20 – Chapter Sixty-Four

L’ultima puntata di Jane The Virgin ci aveva lasciato con Xo e Rogelio finalmente decisi a convogliare a nozze, Jane che ha chiuso definitivamente la sua frequentazione con Fabian e infine al Marbella, dopo ben tre stagioni, viene arrestata Sin Rostro. E con questa puntata si chiude la terza stagione di Jane The Virgin, che ci ha stravolto come non mai ma allo stesso tempo ci ha fatto emozionare e divertire.

Il matrimonio tra Xo e Rogelio è il terzo che vediamo durante un season finale della serie. Nella prima avevamo visto i genitori di Jane sposarsi a Las Vegas totalmente ubriachi, nella seconda abbiamo avuto il matrimonio di Jane e Michael, mentre ora è il momento per un vero matrimonio per Rogelio e Xiomara.

Jane è quella che si occuperà di tutti i preparativi folli per il matrimonio dei suoi genitori, con tutte le richieste assurde annesse. Ogni piano però viene totalmente rovinato dalla tempesta tropicale che colpirà Miami in questa puntata. Infatti dal matrimonio da favola si passa ad una cerimonia al Marabella, senza neanche il vestito da sposa originale di Xiomara. Ma sarà comunque un matrimonio meraviglioso dove Jane celebrerà l’unione dei propri genitori con un discorso meraviglioso, ispirato da tutto quello che le è successo negli ultimi tempi.

Jane non crede più nel destino dopo quello che le è accaduto con Michael, ma è proprio lui che la spinge a crederci di nuovo, con una lettera scritta per lei prima del matrimonio che non le aveva mai letto. È stato bellissimo rivedere il personaggio di Michael in scene inedite. Da un lato rivederlo provoca una fitta al cuore, dato che rimarrà uno dei personaggi più amati della serie e la sua assenza è un vuoto che sentiremo sempre, come lo sente Jane; ma dall’altro è una occasione perfetta per dare un senso di vera chiusura tra Michael e Jane. Tutto quello che abbiamo visto dopo la morte di Michael doveva portarci a questo momento. Jane torna a credere che forse Rafael sia veramente il suo “meant to be” ed è innegabile che i due sarebbero perfetti assieme. Ma uno scherzo del destino ferma Jane e la porta in un’altra direzione totalmente diversa, perché colui che le ha portato la lettera di Michael è Adam (interpretato da Tyler Posey, ormai libero dai suoi impegni con Teen Wolf). Lui è stato il primo amore di Jane e così abbiamo una panoramica completa dei grandi amori della sua vita, come una volta disse l’autore (Jane s’innamorò tre volte durante la sua vita e ne mancava uno all’appello). Sarà un personaggio che vedremo spesso nella prossima stagione e vedremo cosa ci riserverà.

Rafael è un altro personaggio che ha visto la sua vita stravolta con questa puntata. Dall’insicurezza che ri-spezza di nuovo il legame che si era ricreato con Petra, al suo cuore che lo indirizza sempre verso Jane, fino al colpo finale, dove Luisa si vendica in maniera terribile per aver fatto arrestare Rose con l’inganno. Anezka scopre la verità nei confronti di Petra riguardo Scott e le due sorelle si uniscono per farla pagare amaramente ad entrambi. Luisa scaccia Rafael dall’albergo, dato che è lei l’unica figlia biologica, mentre Raf è stato adottato, mentre Petra si ritrova una pistola puntata da Anezka, furiosa di averle fatto perdere l’uomo della sua vita. E per sapere cosa succederà dobbiamo aspettare la prossima stagione e pregare per il bene di Petra, naturalmente.

Per concludere vediamo ritornare Darci, incinta di Rogelio, che nonostante stava per risultare un ostacolo al matrimonio, alla fine non ferma Xiomara e Rogelio che in fondo ne hanno passate di peggio e se pur con molte difficoltà, sicuramente riusciranno ad affrontare anche queste insidie.

È stata una grande stagione di Jane The Virgin, a mani basse la più coraggiosa in assoluto per la mossa di levare una delle colonne portanti dello show. Alla fine, però, è riuscita ad assestarsi, donandoci puntate meravigliose e portandoci a questo finale altrettanto meraviglioso, pieno di momenti emozionanti come non si erano mai visti. Il tutto senza mai perdere il suo marchio di stampa, la sua irriverenza e comicità, portandoci in un’altalena di risate e lacrime. Ora dobbiamo solo aspettare mesi per la prossima puntata e con queste premesse, come le scorse stagioni, non vediamo l’ora.

Vi ringraziamo per averci letto durante questa stagione di Jane The Virgin e vi invitiamo a passare dalla pagina di Jane The Virgin Italia per ogni info su questo fantastico show!

About Wilfred

Quando nel 2007 ho scoperto che per vedere le ultime due stagioni di OZ dovevo usare i sub in inglese, è stato l'inizio della fine.

Check Also

How To Get Away With Murder – Recensione 4×08 – Live. Live. Live.

Come dovevamo ampiamente aspettarci, il mid-season finale di How To Get Away with Murder ci …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close