#KdramasTemptations – Healer

Nonostante mi consideri ancora una novellina, avendo iniziato a guardare KDrama solo da Gennaio scorso, ho già visto abbastanza titoli da sapere quali sono i miei preferiti e quali invece mi sono piaciuti e basta. Il drama che voglio consigliare oggi già dopo le prime puntate si è piazzato di prepotenza tra i miei top 5 e non accenna a voler scendere di classifica! Eccovi dunque la mia recensione e secondo drama consiglio: Healer.

Healer

Titolo originale: 힐러 (Hilleo)

Episodi: 20

Durata: 60 minuti

Paese: Corea del Sud

Trasmissione: 8 dicembre 2014 10 febbraio 2015

Network: KBS2

Regia: Lee Jung Sub, Kim Jim Woo

Genere: Azione, Thriller, Romantico

Cast: Ji Chang Wook, Park Min Young, Yoo Ji Tae

Trama: Seo Jung Hoo è Healer, guaritore, ma il suo lavoro ha ben poco a che fare con la guarigione. Jung Hoo è infatti un fattorino notturno, lavora in incognito sotto l’identità di Healer e, tranne che ad uccidere, è disposto ad esaudire tutte le richieste che gli vengono fatte, purché pagate. I suoi compiti principali consistono nel trasportare merce spesso illegale o ottenere informazioni top secret. La sua vita va avanti così tra una missione e l’altra, il suo obiettivo principale è guadagnare abbastanza soldi da comprare un’isola dove poi trasferirsi. Le cose per Seo cambiano quando Kim Mon Hoo, giornalista di fama nazionale, lo assume per fargli pedinare una ragazza e procurarsi il suo DNA. Mon Hoo dietro l’aspetto professionale e sempre impeccabile, è un uomo tormentato da un fatto accaduto quando era ancora giovane e che lo lega ad una bambina che lui è pronto a tutto pur di ritrovare, anche servirsi di Healer. Chae Young Shin è una giornalista di una rivista di serie B che sogna di lavorare insieme a Kim Mon Hoo. Una ragazza sempre sorridente e caparbia che però nasconde un passato e un infanzia infelici che l’hanno segnata per sempre: non può infatti assistere a scene di violenza senza farsi prendere dal panico e sentirsi male. Mon Hoo è convinto che sia lei la bambina del suo passato che tanto ha cercato e la fa seguire da Healer. Jung Hoo, però, un po’ perché ne rimane affascinato, un po’ perché sente che quel passato, quel destino che lega i due riguarda anche lui, inizia a seguire Young Shin anche al di fuori del suo lavoro fino ad assumere l’identità di Park Bong Soo, giornalista impacciato e fifone che inizierà a lavorare insieme a lei. L’intreccio di queste tre vite e il loro collaborare, porterà a galla un fatto di cronaca da tempo insabbiato ed un inchiesta iniziata molti anni prima da persone a loro legate più di quanto si possa immaginare. 

Personaggi:

Seo Jung Hoo/Healer/Park Bong Soo. Tutte e tre le identità sono interpretate da Ji Chang Wook, che conquista per il sorriso dolcissimo dietro la scorza da duro. Jung Hoo è il migliore nel suo lavoro e lo sa bene, per questo è sempre pronto ad entrare in azione ma non immagina che la sua vita verrà stravolta da due occhioni ammalianti e un sorriso tutto pepe. Il suo incontro con gli altri due personaggi principali cambierà per sempre non solo le loro vite ma anche quelle di quanti hanno a che fare con loro.

 

 

Chae Young Shin: Interpretata dalla bravissima e affascinante Park Min Young. Young Shin è una giovane giornalista con tanta passione per il suo lavoro e con il sogno infantile di collaborare con il suo idolo e giornalista Kim Mon Hoo. Dietro il sorriso e l’intraprendenza si nasconde un animo turbato da un passato infelice che l’ha segnata inevitabilmente nel profondo, al punto che anche il minimo accenno di violenza a cui assiste, può provocarle forti crisi di panico.

 

 

Kim Mon Hoo: A vestire i panni di questo personaggio è il carismatico Yoo Ji Tae. Carisma è proprio la parola che meglio si adatta a Mon Hoo. Giornalista di fama nazionale che con eleganza e fierezza da sempre il meglio nel suo lavoro. Un professionista nel suo campo che si batte per far si che le notizie divulgate non subiscano insabbiature. Sarà lui per primo a riportare a galla un inchiesta che molti anni prima coinvolse persone a lui molto care e vicine.

 

 

Perché guardare Healer: Fosse per me vi direi che qualsiasi drama dove recita Ji Chang Wook merita di essere visto. Si lo ammetto ho un debole per questo attore che mi ha conquistato per la prima volta proprio in questo drama. Se però vogliamo fare un discorso un tantino più serio (che poi cosa c’è di poco serio nel parlare di questo manzo coreano?) Healer è un drama che conquista fin dalle prime battute. La trama è interessante e ben sviluppata, con momenti di azione perfettamente amalgamati a scene più romantiche. I personaggi, non solo quelli principali, ma anche i secondari hanno tutti una loro identità ben definita e un loro ruolo chiave ai fini della storia. Che dire della Ajhumma (lett. signora) abilissima hacker e fidata compagna di Healer in tutte le sue missioni senza il sostegno della quale avrebbe fallito da tempo? Io l’ho semplicemente adorata! Condisci tutto con una tra le coppie a mio avviso meglio assortite, credetemi vi innamorerete dei momenti romantici tra Jung Hoo e Young Shin e non potrete non fare il tifo per loro fin dall’inizio. Aggiungete delle ost una meglio dell’altra ed ecco che avrete la perfetta ricetta per un perfetto Kdrama!

A chi non lo consiglio: Non ho ancora sentito nessuno che non abbia apprezzato questo drama e ammetto che mi stupirei se qualcuno mi dicesse che Healer non lo ha conquistato. Per quanto dietro ci sia molto altro si tratta di una storia che parla di giornalisti, cronaca e tutto gira intorno ad un inchiesta quindi se questo genere di storie non fanno per voi potreste trovare difficile la visione di questo drama. Ma come dico sempre non partite prevenuti senza avergli dato almeno una possibilità. Spesso sono i prodotti a cui non daremo la minima fiducia a conquistarci di più.

Anche questo drama consiglio termina qui, spero con le mie parole di avervi invogliato almeno un po a guardarlo e come sempre termino lasciandovi il video musicale di una delle Ost. Forse la più famosa di Healer “Eternal Love” Noi ci rivediamo al prossimo articolo della rubrica #KDramasTemptations

 

 

About Shaula

Nata a Roma, Venerdì 2 Novembre. Fin da piccola ha sempre trovato rifugio nella fantasia. È cresciuta tra libri, film e serie TV. Adora viaggiare, che sia fisicamente o solo con il pensiero. Trova che non ci sia nulla di strano a parlare da soli e quelli che fa con se stessa sono dei veri e propri dialoghi.

Check Also

telefilm hart of dixie

Telefilm Therapy #1 – Hart of Dixie

Telefilm Therapy nasce da una potente convinzione: le serie tv possono rendere la nostra vita …

One comment

  1. C’è un motivo se questo Drama compare sempre nelle liste dei must-watch!! Ha veramente tutto. La giusta dose e il giusto mix di romanticismo, commedia, azione, thriller…e poi, come hai detto tu, c’è Ji Chang Wook! Quest’uomo è fantastico e la sua alchimia con Park Min Young salta subito all’occhio, e arriva a conquistare il cuore. Vidi questo drama per la prima volta nel 2016, dopo aver rimandato la visione per mesi e mesi perché non mi convinceva. Quanto mi sbagliavo! Consigliatissimo e grazie per averlo recensito, i contenuti in italiano sui drama sono davvero troppo pochi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *