Killing Eve – Come sarà la seconda stagione?

Sandra Oh e Jodie Comer in una scena del finale della prima stagione di Killing Eve.

Se l’attesa per la seconda stagione di Killing Eve vi sta uccidendo, è perfettamente comprensibile. Dimenticate che sono passati ormai otto mesi dalla fine della prima stagione del thriller di spionaggio (e che ne mancano comunque ancora due perché ritorni); il finale ci ha lasciato con l’agente dell’MI6 Eve (interpretata da Sandra Oh) nel letto con l’assassina psicopatica Villanelle (Jodie Comer) e sorprendendo la sua nemica troppo vicina con un coltello nello stomaco. Villanelle è riuscita a scappare, ma potete scommettere che le cose si intensificheranno e complicheranno nella seconda stagione.

In molti modi, è in realtà più intima e più oscura,” ha dichiarato la produttrice esecutiva Emerald Fennell sulla nuova stagione. “Quello che è successo alla fine della prima stagione ha davvero lasciato il segno su entrambe le nostre protagoniste. È un effetto domino che entrambe subiranno.

È anche una cosa profondamente personale che è accaduta tra queste due – e una che avrà delle conseguenze molto ramificate per Eve, la farà scendere più profondamente nel drama. “Quello che mi ha colpito è quello che la coltellata fa alla psiche di Villanelle – cosa questo dica sia di lei che di Eve,” ha affermato Jodie Comer ai microfoni di Entertainment Weekly. “Le fa credere che loro hanno una relazione molto speciale, o vorrà vendetta?

Qualunque sia il caso (e per quanto riguarda questa particolare serie, probabilmente saranno vere entrambe le ipotesi), Eve si trova coinvolta ad un livello più profondo, e possibilmente anche oltre le sue capacità. “La condizione mentale di Eve è spinta al limite assoluto mentre tenta di contenere la ferale energia che è Villanelle,” ha detto Sandra Oh.

Parlando proprio di lei, quanto creativa diventerà Villanelle quest’anno nei suoi omicidi? “Non voglio togliere il piacere della sorpresa,” risponde la Comer. “Quindi l’unica cosa che posso dirvi è che potete aspettarvi molto, molto di più da Villanelle.

E questa entusiasmante e complicata relazione porterà Eve su percorsi sia pericolosi che inaspettati. “Sarà questa tensione tra quello che noi sappiamo essere un bene per Eve, ma c’è anche questa oscurità,” ha raccontato Fennell. “È una tensione costante per lei tra quello che dovrà scegliere. Non lo sa. Penso che nessuno di noi lo saprà per molto tempo.

La seconda stagione di Killing Eve debutterà in America il 7 aprile. In Italia è da poco stata resa disponibile la prima su TimVision.

Fonte

About chiara_mini

Fin da piccola si è innamorata delle serie tv con Buffy The Vampire Slayer, ha passato l'adolescenza a Tree Hill dove ha vissuto grandi amori, versato tante lacrime e si è creata una famiglia tutta sua con tanti Brothers & Sisters! Sempre a Pasadena passa le sue giornate a ridere con i nerd più fighi del pianeta parlando della teoria del Big Bang. Nel tempo libero combatte i mostri assieme ai Winchester e dà una mano a Eric a Bon Temps. Game of Thrones è la sua bibbia.

Check Also

Suits – Il boss parla dell’illuminazione di Harvey, prevede le conseguenze che avrà sulla stagione finale

I contenuti dell’articolo contengono spoiler sul finale della stagione 8 È successo: la stagione 8 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *