Le assurde sinossi di Netflix e il loro effetto sulle giovani menti (episodio 4)

Bentornati, Crushers, sulle pagine della vostra rubrica folle preferita. Rubrica in cui ci occupiamo delle insensate sinossi delle serie tv (ed altro) presenti sulla piattaforma di streaming di maggior successo al mondo.

Nelle precedenti puntate abbiamo parlato di peli, teenager violate e appartamenti merdosi poco attraenti.
Oggi, invece, vorrei portare alla vostra esimia attenzione due serie tv (delle quali, come sempre, non so una mazza) le quali, in quelle poche righe di descrizione forniteci da Netflix, passano agevolmente dal disturbante al ridicolmente piccante.
Come sempre la follia sta negli occhi di chi guarda, o di chi scrive gli articoli, ma sfido voi adorati lettori a dubitare della mia posizione dopo aver letto ciò che segue.
Partiamo con la prima sinossi, dalla quale cercherò di trarre una storia coerente (se non con il buon senso almeno con quanto troverete scritto nella foto che segue) che –spoiler alert– probabilmente andrà ad intrecciarsi con quella della seconda foto.

HELLO MY TWENTIES

Dai, maschiettipresenti sul sito, ditemi che leggendo la parte centrale del paragrafo non avete nemmeno per un secondo pensato ai ragazzi di Brazzers e alle loro roboanti avventure. Siate onesti.
A vent’anni la vita è frenetica sì, lo ammetto (anche se dei miei vent’anni ho un ricordo fumoso e confuso), ma purtroppo non mi sono mai ritrovato a condividere questa frenesia con cinque coetanee attraenti e in presenza contemporanea nella mia vita. Suppongo che il protagonista (che sia Johnny Sins?) faccia perlomeno l’idraulico o il massaggiatore.
Oppure che lavori come ragazzo delle consegne di Big Sausage Pizza.
Se nessuno di questi nomi vi fa suonare il campanello i casi sono due: o siete dei bugiardi o state mentendo spudoratamente.
Certo, c’è la remota possibilità che la serie in oggetto sia il classico Kdrama (o Jdrama) che si ispira spudoratamente a qualche Harem Manga (oppure ne è il diretto adattamento) e il protagonista in questione sia il solito odioso sfigato/riccone bellissimo al quale le belle patate cascano inspiegabilmente in mano anche se non sa che farsene.
Ma io propendo per la serie tv made in Brazzers.
Nel caso in cui, invece, questa sia una serie…seria e le cinque ragazze siano davvero un problema ingestibile per il protagonista, beh…potremmo mandarle a…

BETWEEN

…Magari è la volta buona che quelle cinque si levano dai coglioni tolgono il disturbo!
Devo essere sincero, per quanto sia piuttosto sghemba e sbrigativa, questa è la sinossi che, fra tutte quelle che ho preso in esame in questi articoli, mi ha incuriosito di più.
Ciononostante in qualche modo la percepisco ugualmente “disturbante”, non nel senso in cui chi l’ha scritta intendeva però.
Perché muoiono tutti?
Come muoiono?
Perché i giovani e le giovani non muoiono?
Perché NON SE NE POSSONO ANDARE???

Come dite?
“Guardati la serie e non rompere le palle”?
Forse questa volta ascolterò il consiglio.

Alla prossima!

About Zed Heychfrau

Un neofita delle serie tv, capitato per caso da queste parti. Detesta la maggior parte delle casate di Westeros, spera che Arya Stark uccida milioni di persone e che Hodor resusciti per sposare Brienne di Tarth. Nella vita di tutti i giorni adora la sua personale Trinità formata da Peter Parker, Rocket Raccoon e l'Orso Paddington, inoltre è convinto di essere uno scrittore di romanzi di fantascienza, così come è convintissimo di averne già pubblicato uno. Lasciatelo perdere e non dategli da mangiare dopo mezzanotte. Tra l'altro non si chiama davvero Zed.

Check Also

#KdramasTemptation – 3 drama che consiglio di guardare

La produzione di drama coreani sembra inarrestabile. Solo nel mese di novembre se ne contano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. Per Maggiori Informazioni | Chiudi