#ManCrushMonday – Alexander Skarsgård

Quando mi trovo a dover parlare di Alexander Skarsgård, le parole mi muoiono in gola e perdo la facoltà di ragionare lucidamente.
A morire non sono solo le parole, ma anche le mie povere ovaie che non vedono altra soluzione se non quella di strangolarsi con le tube di Falloppio. Qui troverete una delle ragioni del mio uragano ormonale.
tumblr_o4tbmgCcFJ1rrcu2eo1_500


Quindi in questi casi è preferibile utilizzare foto e gif e lasciare che siano loro a parlare al mio posto.

tumblr_n7f4z8MgJ11qk34klo3_500tumblr_n7f4z8MgJ11qk34klo1_500 

Classe 1976, lo svedese Alexander Johan Hjalmar Skarsgård ha stracciato mutandine, rovinato infiniti completi intimi e fatto accendere mutui da Victoria’s Secrets a milioni di donne nel mondo grazie alla sua partecipazione a True Blood, lo show trash e splatteroso della HBO, creato da quel genio di Alan Ball (creatore di quella meraviglia di Six Feet Under) e basato sui romanzi Ciclo di Sookie Stackhouse della scrittrice Charlaine Harris.

skarsgard3Figlio di Stellan Skarsgård – famoso per aver interpretato il padre di quel bonone di Orlando Bloom nella saga della Disney Pirates of Carribeans – nello show del celebre canale interpreta lo gnocchissimo vampiro millenario Eric Northman, lo sceriffo dell’Area 5 proprietario del bar Fangtasia e invischiato in un triangolo – che con il passare delle stagioni si è trasformato in una figura geometrica con i lati sempre in crescendo! – tra Boring-Bill Compton e la cavallona della Louisiana Sookie Stackhouse, famosa per la sua vagina fatata. (Grazie Pam per questa meravigliosa perla!)

Bellissimo, altissimo, biondissimo e bonissimo, Alexander Skarsgård è il mio sogno erotico fin dalla 1×05, quando comparve per la primissima volta sugli schermi sfoggiando un’inguardabile parruccona bionda, stile Claudiano.
Quanta bava e quante vampate di calore che nemmeno Fiordaliso prima di assumere Ymea Silhouette ci ha procurato apparendo sullo schermo con addosso solo 2 gocce di Eau de Figon, mostrandosi ignudo come mamma vichinga lo ha fatto. #YouMoveMeEric #PickMeChooseMeF**kMe
Orgoglioso, forte e profondamente legato alla sua amata progenie Pam, Eric instaura un intenso rapporto di fedeltà e devozione nei confronti del suo maker Godric. Un legame, il loro, che ha regalato ai Trubies scene di grande commozione ed emotività, raggiungendo livelli di bellezza e di spettacolo unici. Se non avete pianto per I Will Rise Up siete delle persone orribili.

True Blood è purtroppo finito e nonostante abbia già iniziato a programmare un rewatch per la prossima estate – perché un’estate senza True Blood non può essere definita tale! – segnatevi sull’agenda la data del 14 luglio del 2016, giorno in cui uscirà nelle sale cinematografiche di tutt’Italia The Legend of Tarzan, film in cui lo vedremo nei panni del famoso re della giungla. Dai primi frame del trailer sappiamo già che Alex girerà con addosso solo un misero paio di pantaloncini succinti. Ho già iniziato a ordinare online nuovi completi intimi. #CheDioCiAiuti

anna_who

Top 5: LOST, Doctor Who, Twin Peaks, Sons of Anarchy, Sex and The City.
Classe 1990. Ama alla follia lo sci-fi, il fantasy e tutto ciò che implica il genere soprannaturale. L'incontro con le serie tv avviene in tenera età, quando i suoi la iniziano a Charmed, X-Files e ER. Trascorre l'infanzia tra le crisi adolescenziali dei ragazzi di Capeside e le avventure della Scooby Gang: è a questo periodo che risale la comparsa di alcuni sintomi della telefilia. La sua dipendenza non ha trovato altra cura se non quella di assecondare la sua innata capacità di guardare un episodio dietro l'altro fino a farsi bruciare gli occhi.

1 Comment

  1. Che cattiveria mettere il trailer di Tarzan…………………………….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *