Marvel’s Runaways – Recensione 1×10 – Hostile

Ultimo episodio della serie Marvel’s Runaways targata Hulu Streaming, tempo di fare il punto della situazione

Siamo giunti alla conclusione di questa prima stagione di Runaways, serie TV che si inserisce nel palinsesto Marvel sebbene non sia stata prodotta dalla FOX ma dal servizio di hosting Hulu Streaming.

Cosa dire dunque di questa serie? Facendo una piccola citazione “tanto rumore per nulla”.

Ebbene sì, bisogna essere onesti: sebbene l’inizio sia stato tra i più promettenti, originali e freschi delle serie Marvel e nonostante un ottimo (il migliore) nono episodio che ha posto le premesse per un finale memorabile, il tutto non viene mantenuto ma anzi ci si trova davanti a uno dei finali più scialbi e oserei dire (quasi) senza senso mai pensati.

Un piccolo scontro, buoni sentimenti per “salviamo tutti e non lasciamo indietro i nostri amici” e poco altro; sembra quasi che il tutto venga rimandato, come ormai siamo abituati a vedere da qualche episodio a questa parte, alla prossima stagione che però sarà tra un anno o più.

La cosa che più crea rabbia è quando si è di fronte a uno show che appare diverso, con buone carte da poter giocare, che non punta tutto sull’azione ma sull’esplorazione dei personaggi e sulle loro trame ma che rimanda e rimanda e rimanda sempre di più l’arrivo del momento clou, del colpo di scena, della cosa importante per elevare la serie stessa tanto da poter essere ricordata in positivo. Le puntate sono un eterno attendere quella dopo, neanche stessimo aspettando un Godot.

Il risultato è quello di trovarsi davanti a degli episodi molte volte “statici”, noiosi e il peggio è che spesso sembra non di guardare uno show destinato alla televisione (e quindi per principio dinamico) ma di leggere le pagine del fumetto originale, quale che sia il problema però è difficile dirlo: forse la mancanza di vero coraggio da parte degli sceneggiatori, forse il non aver voluto discostarsi troppo dalla fonte d’origine ma si sa: a ogni medium corrisponde un certo modo di rappresentarlo, peccato!

Non ci resta che sperare che la prossima stagione sia migliore di questa, anche se a essere sinceri in pochi si aspettavano che venisse davvero rinnovata.

L’appuntamento con Marvel’s Runaways quindi è tra un anno e noi non mancheremo di recensire e mettere in luce tutti i difetti che avrà (ma anche tutti i pregi perché alla fine siamo i primi a voler trovarci davanti a una serie di qualità).

P.S. il dinosauro: quello sì che ci è piaciuto!

Ikki

Ikki (nome vero sconosciuto) nasce vicino Milano e passa la sua giovinezza tra Hogwarts, La Contea e come capo supremo sulla Morte Nera per scoprire poco dopo la sua passione per i videogiochi e le serie tv.
Si rappresenta ovunque come una spirale gialla, al pari del protagonista della sua seguitissima (circa) web comic!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *