Modern Family – Il cast e il creatore hanno molta fiducia nel futuro della serie

modern family

Con le trattative dei contratti di Modern Family ancora in corso e il futuro della serie sospeso in un limbo, i produttori della 20th Century Fox Television sono riusciti comunque a tirare in ballo il cast e i creatori dello show per un Emmy FYC panel mercoledì sera. Ma all’evento nessuno sembrava troppo preoccupato sul destino della longeva comedy.

“Sono convinto che andrà tutto bene. Non sono preoccupato. Penso che vogliano tornare tutti per la prossima stagione,” ha detto il co-creatore Steve LevitanThe Hollywood Reporter quando gli è stato chiesto dei negoziati. Parlando di altri show che hanno dovuto subire prolungate discussioni per i contratti, Levitan ha aggiunto, “Solitamente le cose si sistemano. Fortunatamente penso siamo in ottima forma.”

La comedy di ABC ha concluso le riprese dell’ottava stagione a febbraio senza nuovi accordi per il cast, né un rinnovo ufficiale da parte del network. Il ritardo è causato da una divergenza tra la 20th Century Fox Television e la ABC riguardo i costi dello show, per i quali a questo punto della messa in onda il network di solito provvede alla maggior parte del budget della produzione.

Tuttavia, se dipendesse da Levitan, vorrebbe più di una sola stagione in più. “Vorrei che arrivasse a 10 stagioni. Mi sembra un numero ragionevole, cifra tonda,” ha detto il produttore-sceneggiatore che condivide i doveri con il co-creatore Christopher Lloyd. “Ma soprattutto, vorrei una degna conclusione. Se questo significa terminare dopo la nona stagione, va bene così. Se vuol dire concludere dopo la decima, ancora meglio.”

Quasi tutti i  membri del cast sono d’accordo con Levitan sul fatto che l’obiettivo sia un decennio in onda. “Penso che 10 anni siamo un bel traguardo. Lo show merita quel tipo di commiato,” ha detto Jesse Tyler Ferguson (che interpreta Mitch), aggiungendo che altri due anni dovrebbero bastare per approfondire alcune delle storyline principali.

Per Eric Stonestreet, l’ideale sarebbe tra le 9/11 stagioni in totale – ma continuerebbe ad interpretare Cam anche più a lungo se potesse. “La vera risposta è che tutti amiamo il nostro lavoro, e continueremmo a farlo finché ce lo permettono,” ha detto a THR, facendo notare che dubita che riuscirebbe mai a trovare un lavoro migliore come attore.

Gli attori incrociano le dita, sperando di avere altre stagioni per poter esplorare anche nuove storyline. Jesse Tyler Ferguson spera di vedere Haley (Sarah Hyland) sposarsi e avere dei figli, mentre Ty Burrell (Phil) vuole più scene con il personaggio di Eric Stonestreet. Ariel Winter, dal canto suo, spera di riuscire a vedere il suo personaggio evolbersi e diventare più adulta. “Mi piacerebbe vedere Alex espandersi di più per conto suo,” ha detto.

Nonostante gli indici d’ascolto si siano abbassati anno dopo anno, Modern Family è ancora la comedy numero 1 di ABC. Lo show resta anche una fonte redditizia per la 20th Century Fox Television grazie agli accordi con USA Network e altri canali.

Comunque, arrivare a 10 stagioni potrebbe significare dover affrontare di nuovo altre negoziazioni per i contratti, dato che le trattative attuali si concentrano solo sulla realizzazione di una nona stagione. “Abbiamo deciso con il network che era l’approccio migliore,” ha detto Levitan, aggiungendo, “Ma va bene. Sono sempre più che disposto a scommettere su di noi.”

Durante il panel, la conversazione si è spostata sul piano politico quando Levitan ha fatto notare che lo show ha solo co-esistito con l’amministrazione Obama. “La comicità è come la moda – cambia e si evolve. Perciò mi chiedo quali effetti avrà questo nuovo movimento politico sul nostro gusto per la comicità,” ha detto lo showrunner, osservando che oggigiorno sembra quasi che ci sia un movimento di resistenza nella commedia.

“Pensate che cancelleranno il nostro show?” ha scherzato Sofia Vergara a proposito dell’amministrazione Trump, aggiungendo tra le risate del pubblico: “Sicuramente deporteranno me.”

Fonte

About felicity

Vivo la mia vita come se fosse una commedia musicale e ho sempre desiderato un alter ego versione cartoon, tipo Lizzie McGuire. Di giorno vesto i panni di una dolce insegnante alla Jessica Day, ma chi mi conosce bene sa che sono più un incrocio tra Lorelai Gilmore e Max Black.

Check Also

Firefly Lane – Sarah Chalke sarà co-protagonista della Heigl

Sarah Chalke si unisce alla grande famiglia di Netflix entrando nel cast di Firefly Lane. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *