Poldark – Analisi del trailer e immagini promo

Quando ci eravamo rassegnati a vedere il trailer della S4 di Poldark  a ridosso della S5, la BBC si è risvegliata dal suo letargo e ci ha finalmente regalato un trailer mozzafiato. Sì, aspettare ne è decisamente valsa la pena e in fondo non è detto che questo concentrare la promozione della serie negli ultimi 10 giorni prima della messa in onda, sia una mossa sbagliata.
Certo, noi fans siamo temprati (ed esauriti) da mesi di nulla, ma in questi 10 giorni siamo e saremo costantemente e felicemente bombardati da immagini e interviste.

Poldark ritorna, il 10 giugno. Questo inverno Aidan Turner aveva detto che sarebbe andato in onda un po’ prima dello scorso anno e ci si aspettava quindi di vedere Ross e la meravigliosa Cornovaglia, a maggio.
Beh, Aidan non ci ha proprio trollati del tutto. In effetti lo scorso anno, Poldark 3 iniziò l’11 giugno, quest’anno il 10 (e quindi sì, è un po’ prima del 2017, ad essere proprio pignoli).

Bene, e il trailer che ci mostra? E dai giornali, che notizie arrivano?

Il trailer ci regala quaranta secondi di pura estasi dove vediamo Ross immerso nella sua vecchia vita e nei pericoli della miniera ma ce lo mostra anche nella nuova realtà che andrà ad incontrare, Londra, dove tenterà di intraprendere la carriera di politico per portare a compimento i proponimenti sociali che in fondo insegue dall’inizio. Ma lo vediamo anche cacciarsi nei guai e puntare la pistola con sguardo fermo e rabbioso perché si sa, calmo non ci sa stare e Londra non sarà solo palazzi e burocrazia per lui.

 

 

E poi rincontriamo Demelza. La vediamo giocare coi suoi bambini in spiaggia, stringere dolcemente la mano di Ross e poi in un frame molto (troppo) breve in cui fa l’amore appassionatamente con suo marito (pare) e la location stavolta è una sedia. Da quello che è trapelato dalle varie interviste agli attori, sembra che Londra diventerà una seconda luna di miele per la coppia (anche se, a ben pensarci, è una prima luna di miele tardiva perché questi due, all’inizio del matrimonio, non hanno certo vissuto questa esperienza).
Troviamo poi dei contriti coniugi Enys, che vivranno una stagione durissima, i coniugi Warleggan con il piccolo Valentine e uno Hugh Armitage forse non troppo galante nella pressione psicologica che fa a Demelza per ripetere l’esperienza vissuta fra le dune.

Dai giornali arrivano notizie ed interviste, foto (un Aidan mozzafiato che esce dal mare dopo una nuotata disperata e che, oltre al suo fisico scultoreo, racconterà il momento difficilissimo che sta vivendo il personaggio di Ross, annientato da allucinazioni su Demelza e Hugh e terrorizzato dall’idea di perdere la donna che ama e la sua famiglia). Aidan racconta che vedremo un Ross finalmente maturo e perfettamente consapevole di quanto i suoi errori abbiano inciso sull’allontanamento di Demelza. In un’intervista conferma che l’infedeltà di Demelza non è stata una forma di vendetta ma che Ross comprende bene, avendola vissuta a sua volta con Elizabeth, è stata il risultato di tanti fattori, non ultimo l’attrazione e l’infatuazione di sua moglie per Hugh Armitage.

Ross e Demelza si ritroveranno davvero in questa serie, più forti di prima. Entrambi consapevoli di quanto abbiano sbagliato e, sull’orlo del baratro, consci di essere stati vicinissimi a perdere tutto ciò che davvero hanno a cuore. Vedremo un Ross padre e marito migliore di come è stato fin’ora e una Demelza scossa, che inizialmente non riesce ad esprimere a suo marito quanto lo ami e che soffre per questo, avendolo fatto partire per Londra senza avergli detto quali siano davvero i suoi sentimenti per lui.

Ma in fondo non dovrà preoccuparsi troppo a lungo. L’amore, quello vero, quello che non deve ricattare e pretendere ma che sa prendere per mano, proteggere e voler bene senza riserve, vincerà. Alla faccia di tutto e tutti (e i Romelza ne passeranno anche in questa stagione), vinceranno loro perché in fondo sono loro due, Ross e Demelza, il fulcro della storia. Due anime gemelle, l’amore della vita l’uno per l’altra, due che non possono vivere separati e che hanno avuto bisogno di sbagliare per crescere e diventare quella coppia forse ormai non più così imperfetta, come disse Ross nella seconda stagione.

Spessore maggiore troveremo anche in Prudie che, da personaggio in fondo comico e da alleggerimento della trama, diverrà una figura più malinconica e cupa e si avvicinerà molto a Ross, diventando sua confidente e consigliandolo nelle scelte della sua vita. Prudie si sente in colpa per il guaio combinato a fine S3 che ha portato alla capitolazione di Demelza con Hugh e questo la segnerà profondamente. A Nampara è una figura ‘materna’, soprattutto per Demelza, ma è fedele anche a Ross ed essendo quella che conosce meglio le dinamiche famigliari dei due, sarà anche colei che riuscirà a guidare il capitano ad uscire dal terremoto che ha scosso tanto profondamente il suo matrimonio.
Sarà un’estate calda, insomma, anche per i due attori protagonisti della serie tv. Aidan Turner sarà impegnato a teatro con lo spettacolo “The Lieutenant of Inishmore” mentre vedremo Eleanor Tomlinson promuovere il suo primo album di musica Folk, “Tales From Home”.
E a settembre, si ritorna in Cornovaglia, sul set della S5.

About Jeda

Top 5 : Banshee, Twin Peaks, Son of Anarchy, Homeland, Downton Abbey. Nata e cresciuta in mezzo al verde e alla campagna nel lontano 1990, Jeda sviluppa sin da piccola l’innata capacità di stare ore ed ore seduta di fronte un qualsiasi schermo a guardare serie tv - che, in età infantile, erano cartoni animati. È una dote che le tornò utilissima con l’avvento dello streaming, riuscendo a vedere telefilm senza stancarsi mai, ignorando completamente lo studio e i risultati si vedono: fuoricorso da circa mille anni, la sua preoccupazione principale è quella di riuscire ad essere in paro con i recuperi, almeno una volta nella vita. Le piace leggere, scrivere ed ha una passione quasi ingestibile per le cose oscene.

Check Also

Hell’s Princess – Adattamento televisivo in arrivo

La casa di produzione SERA FILM ha acquistato i diritti del bestseller “Hell’s Princess: The …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. Per Maggiori Informazioni | Chiudi