Resident Evil – Netflix porta l’horror sul piccolo schermo

Resident Evil arriva sul piccolo schermo. Netflix sta sviluppando una serie originale basata sul franchise della storia horror. La casa di produzione e di distribuzione sarà la tedesca Constantin Film, creatrice dei film di Resident Evil ispirati alla serie di videogiochi Capcom. E’ in corso la ricerca di uno Showrunner che prenda in carico l’adattamento.

Al momento non ci sono commenti al riguardo, ma i piani sembrerebbero essere in espansione per l’universo di Resident Evil. La serie manterrà la premessa originale, mantenuta anche nel franchise cinematografico. La serie drama esplorerà gli oscuri meccanismi interni dell’Umbrella Corporation e l’ordine del nuovo mondo generato dalla diffusione del virus T. Il progetto è ancora alle fasi iniziali, ma la serie incorporerà tutti gli elementi che hanno da sempre contraddistinto Resident Evil, tra cui le scene d’azione e gli easter egg.

Il franchise cinematografico di Resident Evil, iniziato nel 2002, è composto da 6 film (in data odierna), prodotti dalla Constantin, che ha successivamente acquisito i diritti della serie di videogiochi, ed è distribuito dalla Screen Gems. Il franchise ha ottenuto complessivamente 1.2 miliardi di dollari a livello internazionale (in data odierna) e si è guadagnato il primo posto in classifica come saga cinematografica più rilevante basata su un videogioco.

Dietro la telecamera dei 6 film troviamo Paul W. S. Anderson, con protagonista Milla Jovovich. L’ultimo capitolo della saga è uscito nel 2016, Resident Evil: The Final Chapter. Da allora, la Constantin Film ha iniziato le trattative per discutere di un reboot del franchise sul piccolo schermo. Il mese scorso, la casa di produzione ha assunto Johannes Roberts per scrivere e dirigere un reboot di Resident Evil con un nuovo cast.

Fonte

About Federica.1991

Check Also

Lord of The Rings – Amazon accenna ad una trama per la serie

Da quando, lo scorso anno, è stato annunciato che The Lord of The Rings sarebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *