Scandal – Recensione 6×06 – Extinction

Fermi tutti. Cosa sta succedento all’uomo che era a capo della più meschina, pericolosa e potente organizzazione di sempre? Cosa è successo al freddo, distaccato, che non lascia trasparire neanche uno starnuto Eli Pope? Come mescola le carte in tavola Shonda nessuno mai. Extinction è stato un episodio a dir poco sconcertante.
Abbiamo dimenticato ormai da tempo la temibile B613, ma restava nell’aria il ricordo. Eli sembrava aver sempre potere o comunque sembrava tenere ancora qualche filo al governo. Bè, le cose non stavano più in questo modo già da tempo. Ma andiamo per ordine.

Sandra, ex compagna di università e forse anche qualcosa in più, fa capolino. I due fanno una tenerezza degna del più smielato film d’amore, ma a malincuore del mondo intero, la povera è stata messa in campo per ricattare Eli. Ovviamente lei resta l’archeologa semplice e ancora innamorata del suo ex, ma gioca un ruolo che non si sarebbe mai aspettata. Ovviamente Eli, essendo la volpe che tutti ben conosciamo, non può permettersi debolezze, quindi cosa fa? Uccide la sua innamorata. Non ricevevo un colpo al cuore del genere dalla morte di Romeo e Giulietta.
Inoltre finalmente sappiamo che la mano dietro la pistola che ha sparato a Franky Vargas era la sua. Cosa non si fa per amore.Extinction_Sandra
Finalmente capiamo chi era la donna alla fine dello scorso episodio. La bionda che tiene sotto scacco Eli. Un’altra organizzazione entra nel giro delle elezioni truccate. Un’altra terribile banda di psicopatici che farebbero di tutto per far vincere la persona che hanno deciso, anche uccidere, ricattare e truccare le elezioni (mi ricorda qualcosa). Ma chi li gestisce? Non ci è dato sapere. L’unica cosa che sappiamo è che vogliono Mellie Grant alla presidenza, e hanno bisogno di Eli che, per paura che uccidano Olivia, è costretto ad accettare.
Non sappiamo chi sono, perché vogliono la vittoria di Mellie, né perché vogliano fortemente che sia Eli ad aiutarli. C’entrerà forse Jake? Dopo gli ultimi due episodi non sono più sicura di niente, so solo che non vedo l’ora di vedere il prossimo episodio.

Voi cosa ne avete pensato? Siete caduti anche voi dall’altalena di emozioni sulla quale ci mette Shonda?

 

About MissEmi

Amante di serie dai tempi in cui guardavo ER con mia madre. Avevo 7 anni. Le serie sono il mio pane quotidiano. Scrivere fa semplicemente parte di me.

Check Also

Suits – Recensione 9×05 – If The Shoe Fits

Benvenuti nella recensione della 9×05 by Ellie per Suits Episodes e Serial Crush. Amici suitsiani, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *