Sleepy Hollow – Recensione 4×05/4×06 – Blood from a stone/Homecoming

Questi due episodi di Sleepy Hollow chiudono per così dire un cerchio e ci permettono di capire molte cose siia riguardo questa stagione che riguardo le precedenti. Nel primo dei due episodi viene sviscerata la vita di Drayfuss, chi è e come è arrivato al successo. Si scopre, ma già era palese, che ha venduto la sua anima ed ora Jobe, il suo bodyguard, è la sua fonte di immortalità. E’ questo che cerca, la vita eterna, se lui non muore la sua anima non può essere presa. Tutto questo ci viene raccontato attraverso il volto sfigurato del suo ex socio che, nel momento in cui lui si è venduto, è morto. Ora è tornato per riprendersi la sua vita,ma purtroppo manca ancora un talsmano per completare quello che tutti cercano…LA PIETRA FILOSOFALE!!

No, non è Harry Potter, ma il principio è lo stesso, la pietra darà vita eterna al suo possessore. Grazie a Diana e Crane che sono con lui quando il vecchio socio si fa vivo, Drayfuss si salva, ma finalmente sappiamo il suo piano. Il contrattacco parte con la ricerca dell’ultimo pezza del talismano, che si trova indovinate dove??? A Sleepy Hollow!
L’episodio successivo è proprio nel vecchio set, a Sleepy Hollow. Per Crane e Jenny non è facile tornare, qui hanno perso le loro famiglie ed i loro amici ed il dolore è ancora forte, ma la missione ha la priorità. Anche se riescono a trovare il talismano, Drayfuss lo ruba e rapisce Crane. Qui lo scoop, quello che ci fa capire come è cominciata l’intera faccenda. Il generale Washington ha sacrificato la vita di Crane, il testimone, per la battaglia tra bene e male. Infatti lui ed Abraham sono stati mandati a combattere ed a morire sulla pietra filosofale, e per questo sono ancora vivi. All’inizio Crane è scioccato, ma in fondo alla fine sarà lui stesso a “scagionare” il generale: la guerra è guerra, un sacrificio vale la vita di molte persone. Diana, Jenny, Jeke ed alex trovano dove è stato portato crane, il vecchio campo di battaglia in cui morì, e qui riescono prima ad intrappolare Jobe privando Drayfuss della sua immortalità, e poi a piazzare dell’esplosivo in cui resta coinvolto solo Drayfuss. MA come ogni telefilm che si rispetti il colpo di scena è dietro l’angolo: L’incantesimo ha funzionato e Drayfuss è vivo e senza nemmeno un graffio.
Personalmente amo di questa nuova stagione lo spessore psicologico dei personaggi. Crane e Jenny devono combattere tutti i loro lutti e, mentre lui lo fa con il suo solito umorismo, lei lo fa cercando di proteggere i nuovi.

sleepy hollow
Alex e Jake sono felicissimi del rapporto di squadra tra loro e, anche se forse sono un po’ immaturi, sanno bene a cosa hanno deciso di partecipare, e non si tirano indietro. Ultima è Diana. Lei oramai ha accettato il destino di Molly, ma non ha trovato il modo per dirle la verità finchè, sentendo la stria di Crane che non ha mai potuto essere sincero con il figlio ed è uno dei suoi rimpianti. Molly in realtà prende molto bene il suo ruolo di testimone, sprattutto perchè può fare del bene. Ora i quesiti: come si evolverà con Drayfuss? Ora lui può fare ciò che vuole, ma sicuramente i nostri troveranno una piccola falla nel suo piano. Il gruppo si consoliderà sempre più, ma Abbie resterà sempre nel loro cuore. Non ci resta che vedere che succede!

Sweetsilvia

Neolaureata in lettere in cerca della sua strada. Fantasy e soprannaturale sono il suo diletto. Se potesse sceliere sarebbe una potente strega come Willow o una vampira assassina. La sua passione è cominciata con X-Files e Buffy, e da lì è stata un'escalation, ancora non finita, di serie da guardare. A volte si domanda dove trovare il tempo per avere anche una vita! :)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *