Stranger Things – Cosa ci aspetta nella stagione 2?

Martedì sera Netflix ha organizzato un evento al FYSee Space di Beverly Hills per promuovere Stranger Things come candidato agli Emmy 2017, ma per nostra gioia TVLine ha partecipato a questa manifestazione con degli intenti molto diversi: procurarsi più informazioni possibili sulla seconda stagione senza far licenziare nessuno. Ecco cosa ha scoperto il loro inviato:

  • Il fattore Terrore | La nuova stagione – che sarà composta da nove episodi che verranno rilasciati tutti insieme la notte di Halloween – sarà “più oscura e più inquietante” rispetto alla prima stagione del fenomeno anni ’80, questo secondo uno dei protagonisti, Noah Scnapp (Will). Finn Wolfhard (Mike) ha addirittura affermato senza mezzi termini che “accadranno cose più spaventose” – con un personaggio in particolare. “Succede qualcosa a Will nel primo paio di episodi che è molto, molto angosciante.
  • Parlando di Will | I suoi compari sono ben coscienti che qualcosa è cambiato nel loro amico da quando è tornato dal regno del Sotto Sopra. “Sanno che non sta bene,” ha anticipato Gaten Matarazzo (Dustin). “Ma cercano comunque di fare finta che non sia successo niente.
  • Il fattore Divertimento | Non preoccupatevi, ci sarà anche molta leggerezza in mezzo a tutta questa inquietudine. La seconda stagione “mantiene quel senso di divertimento, che è stato molto importante durante la prima stagione,” ha dichiarato Matt Duffer, creatore di Stranger Things insieme al fratello Ross. “Non volevamo perdere quel senso di meraviglia.”
  • Mike meno Elevan uguale disperazione | “È in un certo senso tetro,” ha raccontato Wolfhard riguardo l’umore del suo alter ego sullo schermo da quando Eleven, interpretata dalla bravissima Millie Bobby Brown, è sparita nel finale della scorsa stagione. “È come se avesse abbandonato la vita. Non ha nessuno per cui combattere, lentamente mentre la stagione va avanti, lui torna ad essere sempre di più il leader che era nella prima.
  • Sangue Fresco | Tra i nuovi membri del cast troviamo Sadie Sink, già vista in American Odyssey, che interpreta la nuova maschiaccio Max, un personaggio di cui Matarazzo è “molto eccitato” e non vede l’ora che i fan della serie possano incontrarla. Wolfhard, nel frattempo, predice che gli amanti della serie si innamoreranno del fratello maggiore di Max, Billy (interpretato dal volto nuovo Dacre Montgomery). “È un po’ un bullo che dà del filo da torcere a Steve,” rivela. “È un po’ strano e inquietante, ma le persone lo ameranno.”
  • Sentire e vedere il male | La seconda stagione introdurrà un nuovo mostro e, a differenza del cattivo principale della prima stagione, questa Bestia avrà molto più tempo sullo schermo. “La scorsa stagione, molto del horror e molto di quello che stava accadendo a Will nel mondo Sotto Sopra non era mostrato sullo schermo,” ha fatto notare Ross Duffer. “Non è questo il caso nella seconda stagione. L’horror è visto più da vicino e in modo più personale.

Allora cosa ne pensate di queste piccole anticipazioni sulla seconda stagione di Stranger Things? Vi state già preparando per una bella maratona la notte di Halloween?

Fonte

About chiara_mini

Fin da piccola si è innamorata delle serie tv con Buffy The Vampire Slayer, ha passato l'adolescenza a Tree Hill dove ha vissuto grandi amori, versato tante lacrime e si è creata una famiglia tutta sua con tanti Brothers & Sisters! Sempre a Pasadena passa le sue giornate a ridere con i nerd più fighi del pianeta parlando della teoria del Big Bang. Nel tempo libero combatte i mostri assieme ai Winchester e dà una mano a Eric a Bon Temps. Game of Thrones è la sua bibbia.

Check Also

Stranger Things – Joyce ed Hopper si metteranno insieme?

Non vedete l’ora che Joyce (Winona Ryder) e Jim Hopper (David Harbour) si mettano insieme …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close