Stranger Things – Eleven doveva morire nella prima stagione

La seconda stagione di Stranger Things ha dato grande spazio al personaggio di Eleven, tanto da dedicargli un intero episodio, lontana dal resto dei protagonisti.

 

Anche se molti non hanno gradito questa parentesi, criticando apertamente l’episodio, Eleven rimane uno dei personaggi più amati della serie. Questo grazie a Millie Bobby Brown che nonostante la giovane età, si sta dimostrando un’attrice formidabile.

Ma dobbiamo considerarci anche fortunati se Eleven è ancora un personaggio presente nella serie. In una recente intervista, Ross Duffer ha ammesso che l’idea iniziale della serie era che il personaggio di Eleven sarebbe morta alla fine della stagione.

Sembra un idea folle, vedendo dove è arrivato ora Stranger Things, ma il regista ha spiegato le motivazioni di questa scelta iniziale:

“Stranger Things era stata creata per essere una miniserie. Quindi la morte del personaggio di Eleven sarebbe accaduta alla fine di tutto. Si sarebbe sacrificata per salvare il mondo e tutti i suoi amici e avremo concluso la storia. Ma abbiamo girato in modo che fosse un concetto che non si vedesse apertamente nella serie. Pochi giorni dopo la Netflix ci ha chiesto se potevamo continuare la storia come avremmo fatto. Da lì abbiamo iniziato a elaborare tutto il resto, partendo da Will che era ritornato vivo dall’Upsidedown e non stava per niente bene. Non avremmo mai immaginato che Stranger Things diventasse talmente famoso e importante da garantirci mano libera per continuare questa fantastica storia.

Non si sa ancora nulla riguardo la terza stagione di Stranger Things, a parte il rinnovo certo che avverrà a breve. Ma si sta discutendo anche di un possibile rinnovo per una quarta stagione che quasi sicuramente sarà quella finale. I fratelli Duffer hanno anticipato che probabilmente l’ultima stagione sarà ambientata più in là, quando i protagonisti saranno vicini ad andare al college, perché sarebbe innaturale che i protagonisti della serie, debbano ogni anno della loro vita affrontare un pericolo diverso.

 

Fonte: AV Club

 

 

About Wilfred

Quando nel 2007 ho scoperto che per vedere le ultime due stagioni di OZ dovevo usare i sub in inglese, è stato l'inizio della fine.

Check Also

Best Of The Week #47

Ormai quasi tutte le serie tornate quest’autunno stanno entrando nel fulcro della loro storia, vediamo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close