Suits – Il boss parla dell’illuminazione di Harvey, prevede le conseguenze che avrà sulla stagione finale

I contenuti dell’articolo contengono spoiler sul finale della stagione 8

È successo: la stagione 8 di Suits si è conclusa con un incontro sensuale tra… Harvey e Donna!

Il tanto atteso momento è avvenuto dopo una serie di eventi che hanno portato Harvey – che rischiava di venire radiato – a capire quello che non capiva da molto tempo. In breve: per proteggere Donna, Harvey chiede a Thomas di mentire alla commissione etica e dire che Harvey ha violato il segreto professionale, il che ha fatto riflettere Thomas su cosa siano Harvey e Donna l’un per l’altra. Alla fine, Robert Zane – che vuole rimediare agli errori commessi in passato con l’aggressore di Samantha – si assume la responsabilità al posto di Donna e Harvey, andando così in pensione anticipata.

Mentre Samantha si chiede come sarà la sua vita senza il suo mentore Robert, che le voleva bene nonostante i suoi difetti, Harvey arriva a realizzare chi è la persona a cui vuole rivolgersi quando ha una sconfitta o una vittoria. Così, si fionda all’appartamento di Donna, bussando impazientemente alla sua porta. Quando lei gli apre, nessuno dei due dice nulla, lei indietreggia, lui si lancia in un bacio appassionato e Donna lo conduce probabilmente alla stanza da letto.

Qui sotto, il produttore esecutivo Aaron Korsh rivela il modo sorprendente in cui è nata la svolta “Darvey” e cosa comporta per la coppia nella stagione finale. E poi… sta nascendo qualcosa tra Harvey e Samantha?!

Perché era questo il momento giusto perché Harvey capisse ciò che prova per Donna?

Non prevedevamo che accadesse, non era una cosa che avevamo in mente. Se prima di scrivere la puntata mi avessi chiesto “Harvey e Donna si metteranno insieme alla fine della stagione 8?”, io avrei risposto “cosa? No!”. Ma mentre scrivevamo la scena tra Donna e Thomas, quando lui le chiede cosa significhi Harvey per lei, si è aperto un grosso dibattito. Io continuavo a chiedermi “e se succedesse questo o quello?”. Ne stavamo semplicemente parlando e poi io all’improvviso ho detto “E se Harvey andasse da Donna?”. Dopo averlo detto, l’idea è piaciuta a tutti.

Le è sembrato che quei sentimenti ci siano sempre stati e che fosse ora di dimostrarli?

Certo, c’è sempre stato qualcosa sin dall’inizio. Noi ce li abbiamo messi sin dall’inizio. La domanda era: quando se ne accorgeranno questi due? Quando Samantha si chiede da chi andrà dopo una sconfitta o una vittoria, Donna non era lì per Harvey, così lui si guarda intorno e la cerca e lei non c’è. Così all’improvviso gli si accende una lampadina “è lei la persona a cui voglio dire tutto”. Ora che ci penso – a quel tempo non lo avevo realizzato – è un po’ come in Harry ti presento Sally: semplicemente capisce “lei è la donna per me”.


Avete discusso su cosa avrebbe fatto lui dopo l’illuminazione? Donna avrebbe dovuto dirgli cosa provasse? Lui avrebbe dovuto solo baciarla?

Avevamo scritto cinque battute per quando Donna apre la porta: loro avrebbero dovuto scambiarsi quelle battute e poi fare il resto. Abbiamo provato prima di girare la scena, avevamo deciso di girarla con quelle frasi, ma poi sul momento ci è sembrata così bella senza battute che abbiamo capito che fosse tutto sottinteso quando lui bussa e lei è lì ad aprirgli.

Cosa si sarebbero detti nella versione alternativa?

Mi pare che quando lei apre la porta, lui le dice “non c’eri” e lei risponda “ora ci sono”. Non ricordo le altre due battute… ma comunque per me è meglio tutto sottinteso.

Nella scena tra Donna e Thomas, lei sembra combattuta sui suoi sentimenti per Harvey. Dice di volerlo tagliare fuori, ma non è sicura di riuscirci. Nel momento finale, Donna accetta che è la persona per lei?

Penso di sì. Come ho detto, è stata la scena tra Donna e Thomas che ci ha portato all’illuminazione di Harvey. Noi ci siamo chiesti “Donna vuole davvero allontanare Harvey? Cosa prova veramente?”. Non ho mai creduto che Donna potesse essersi innamorata così velocemente di Thomas, quindi ci siamo chiesti “vuole davvero liberarsi di Harvey?”. Penso che in quel momento volesse liberarsi davvero di Harvey, ma la verità è che lei non sa se ne sarà mai capace, ed è interessante che l’abbia detto a voce alta. Non l’ha detto ad Harvey ma a Thomas. Si può dire che quando Donna dice questa cosa e Alex le dice “stai chiudendo la finestra ad Harvey e quando è successo a me ho capito che non mi piaceva stare dall’altra parte”, i sentimenti di Donna fanno capire ad Harvey in maniera sottesa cosa stia succedendo.

Donna e Thomas si sono lasciati o no alla fine della puntata? Dopo quella conversazione, non capiamo cosa succeda tra loro.

Abbiamo tagliato la scena in cui Donna e Thomas si lasciano, per scelta del direttore. Io non ero certo di volerla tagliare, non l’ho neanche mai vista perché chiunque abbia visto la puntata senza quella scena dice che non sarebbe servita. Certo nella testa di Donna, quando Harvey va da lei, lei ha rotto con Thomas. Si può pensare che avesse già rotto con Thomas nella sua testa prima di quella scena. In verità, lei ha avuto una conversazione molto sincera con Thomas sui suoi sentimenti, è un po’ confusionario ma penso che vada bene così.

Questo sviluppo tra Harvey e Donna come influenzerà l’ultima stagione? Avete cominciato a lavorarci?

Stiamo già scrivendo la 9×01. Seguiremo la loro crescita. Se pensi che hanno questi sentimenti repressi da anni, allora Donna e Harvey non sono poi bravi comunicatori l’un con l’altro, e dovranno imparare a esserlo. Quando hai una relazione, imparare a comunicare con l’altro è probabilmente la chiave di successo principale. Dovranno imparare a gestire i problemi relazionali come fanno tutti, come fanno le coppie. Non sarà il fulcro di ogni puntata, ma direi che lo vedremo in quasi tutte le puntate. Scopriremo come gestiranno questa nuova relazione.

Nel finale c’erano un paio di battute che facevano pensare a qualcosa tra Harvey e Samantha. Robert le dice una cosa su di lui, poi Harvey va da lei. Era solo un depistaggio o c’è la possibilità di una triangolo amoroso?

Erano depistaggi. E’ possibile che Samantha potesse covare o avrebbe potuto covare dei sentimenti, ma erano solo dei depistaggi perché la gente mi odiasse – “come oso pensare di mettere Harvey e Samantha insieme?” – per non far capire alle persone cosa sarebbe successo.

C’è stato un momento, prima che Donna aprisse la porta, in cui ho pensato che dietro potesse esserci qualcuno di inaspettato. Non so a chi stessi pensando, ma mi aspettavo qualcosa di folle, quindi con me ha vinto.

Io spero che quando Harvey corre da lei, uno pensi “oddio, sta succedendo davvero?”, quello era il mio scopo. Scriviamo queste cose quando stiamo per girare e poco prima del tavolo di lettura, dove il cast le legge per la prima volta. Katherine Heigl è diventata parte di Suits innanzitutto perché era una grande fan e voleva essere nello show. Quindi nel bel mezzo della lettura del copione capisce cosa stia succedendo, cosa sta per fare Harvey, e ha un sussulto: non poteva crederci. Aveva reagito come io volevo che reagisse la gente ed è stato bellissimo.

Fonte

About Suits Episodes

Suits Episodes nasce come gruppo di traduzione indipendente delle puntate di Suits e di tutto ciò che riguarda questo show. E' amministrato con amore e passione da Elisa e Giò.

Check Also

Downton Abbey- secondo Laura Carmichael il film ha “alzato la posta”

I nostri cuori si sono inevitabilmente spezzati quando l’ultima stagione di Downton Abbey si è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *