Supernatural – Recensione 13×12/13×13 – Various & Sundray Villians/Devil’s Bergain

Nel primo dei due episodi Dean si innamora. Ma purtroppo è solo un sortilegio ordito da due streghe di basso livello per conto di Rowena… sì, Rowena è sopravvissuta all’attacco di Lucifero! Quello che vuole è un incantesimo contenuto nel grimorio nero con cui proteggersi da Lucifero. La parte più bella dell’episodio è la chiacchierata tra Rowena e Sam. Lei gli rivela di essere spaventata. Da quando Lucifero l’ha uccisa sta solo cercando di rimanere nascosta e non farsi trovare perché ha il terrore di rivivere l’esperienza della morte. Sembrerà strano, ma Sam capisce la strega, infatti le darà la pagina del grimorio di cui ha bisogno. Sam è stato posseduto da Lucifero e ricorda bene come è stato stare con lui nella gabbia all’inferno. Entrambi hanno visto il vero volto di Lucifero e non solo la bella faccia con cui si presenta.

Nel frattempo Lucifero e Castiel sono prigionieri di Asmodeo. i Winchester non se ne accorgono perché Asmodeo si finge Castiel per ingannarli, ma i due angeli sono rinchiusi e Lucifero non ha tutti i suoi poteri. Prima chiede a Castiel un po’ della sua grazia per liberarsi, e questo ovviamente rifiuta (visto il passato come dargli torto!). Poi Castiel costringe Lucifero ad arrabbiarsi e così lui scopre di avere ancora abbastanza potere. Quando i due si liberano, combattono insieme per uscire dalla prigione, ma Castiel non si fida del diavolo ed infatti Lucifero lo pugnala e fugge.

Il ritorno di Rowena mi è piaciuto, anche se alla fine abbiamo scoperto che solo Crowley è morto sul serio nella mattanza del finale della 12^ stagione! Credo che la strega tornerà ancora utile ai fratelli: non è buona, ma contro Lucifero ogni aiuto è gradito.

Nel secondo episodio fa la sua comparsa Daneel Ackles, la moglie del nostro amato Dean. Interpreta Sister Jo, un angelo che ha deciso di sfruttare i suoi poteri di guarigione per farsi pagare dagli umani. Lucifero vuole la sua grazia, ma lei, molto furbescamente gli propone un patto: potrà nutrirsi poco a poco della sua grazia anzichè farlo in una volta sola, così sarà più potente.

Nel frattempo Castiel, ferito ma libero, racconta ai suoi amici dei nuovo sviluppi e del ritorno di Lucifero, così la squadra comincia ad indagare. Non sono soli, anche Ketch, che lavora per Asmodeo, ha il compito di trovare ed uccidere Lucifero, così collaborano. I piani vanno in fumo quando Sister Jo li tradisce e salva Lucifero.

Alla fine dell’episodio le cose si fanno più chiare e più pericolose: Lucifero e Jo governano il paradiso con la promessa di creare nuovi angeli, e Asmodeo ha trovato la lama che può uccidere gli arcangeli… solo un arcangelo può usarla ed ecco che vediamo Gabriele imprigionato.

Questo finale mi ha abbastanza sconvolto. Lucifero in paradiso non fa presagire nulla di buono, ma il ritorno di Gabriele non mi dispiace per niente, anche se Asmodeo lo userà per i suoi scopi. Poi mi chiedo, sarà il vero Gabriele o il Gabriele del mondo parallelo? E Mary e Jack che fine avranno fatto?

 

About Sweetsilvia

Neolaureata in lettere in cerca della sua strada. Fantasy e soprannaturale sono il suo diletto. Se potesse sceliere sarebbe una potente strega come Willow o una vampira assassina. La sua passione è cominciata con X-Files e Buffy, e da lì è stata un'escalation, ancora non finita, di serie da guardare. A volte si domanda dove trovare il tempo per avere anche una vita! :)

Check Also

Charmed – Recensione 1×07 – Out of Scythe

Premetto col dire che più questa serie va avanti e meno so cosa scrivere a …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. Per Maggiori Informazioni | Chiudi