The Big Bang Theory – “Ha detto sì”!

È davvero difficile per una serie tv, soprattutto se si tratta di una comedy, arrivare alla sua undicesima stagione e continuare a sorprendere ed emozionare il pubblico; quando accade, ci rendiamo conto che non stiamo buttando via il nostro tempo.
Quando, nel season finale della decima stagione, Sheldon è volato fino a Princeton per chiedere a Amy di sposarlo, sapevamo benissimo che la risposta della ragazza non poteva che essere positiva ma, non per questo, assistere alla scena è stato meno toccante. Amy, così profondamente innamorata, non poteva che accettare di unirsi per sempre con Sheldon. E dire che, se ricordate bene, questa non era nemmeno la prima volta che Sheldon era pronto a compiere questo passo. Il bacio rubato della sua collega può anche averlo spronato, ma noi sappiamo che dentro di sé Sheldon era pronto da molto più tempo.
Di certo, comunque, non ci siamo trovati di fronte alla solita proposta di matrimonio intrisa di romanticismo, non sarebbe stato da Sheldon. E, anzi, ho trovato l’intera scena pregna dell’essenza di The Big Bang Theory. La chiamata di Leonard e Penny (completamente ignari di dove fosse il loro amico) spezza un po’ la tensione e arriva quasi a rovinare il momento, anticipando di poco la risposta di Amy, ma è stata davvero la cosa più giusta da fare, per renderli partecipi di un momento catartico nella vita delle persone che hanno maggiormente influenzato positivamente.

Nella premiere torna anche Stephen Hawking, ormai guest affezionata di TBBT, anche lui per congratularsi con Sheldon, ma anche per rimproverarlo quando ricade nei suoi soliti meccanismi.

Il percorso di Amy e Sheldon è stato lungo e molto difficile, molto spesso in salita, ma i due si completano in maniera perfetta e non potevamo aspettarci un’unione più convincente per due personaggi che, altrimenti, sarebbero stati difficili da accoppiare. Simili quanto basta per andare d’accordo e diversi il giusto per completarsi (anche se, lo sappiamo bene, qui è Amy a fare il grosso del lavoro).
Dunque presto (ma non troppo, conoscendo Shedon) assisteremo ad un altro matrimonio in The Big Bang Theory, forse il più atteso di tutti. La serie è stata già rinnovata per un’altra stagione, questo dà agli sceneggiatori la possibilità di giocare molto con queste nozze – ma speriamo non troppo. Per intenderci, non voglio vedere un’altra ultima stagione di How I Met you Mother.

In molti, soprattutto in passato, si sono lamentati della ripetitività della serie e di come questa ruoti esclusivamente intorno a Sheldon, ma affacciandosi alla sua undicesima stagione The Big Bang Theory ha dimostrato proprio il contrario: continua ad essere fresca e di intrattenimento, portando nuovi argomenti per sorridere insieme ma anche per riflettere. L’inattesa seconda gravidanza di Bernadette e la reazione dei coniugi Wolowitz dimostra molto bene come, anche in una comedy, si possano affrontare argomenti di un diverso spessore.
E certo, la serie ha le sue note più dolenti (come lo stallo nel quale sono piombati Raj, Penny e Leonard), ma nulla di così spiacevole da intaccarne la visione.
Finché The Big Bang Theory sarà in grado di emozionarmi a tal punto da combattere la mia pigrizia e spingermi a scrivere un articolo per celebrare un solo avvenimento di un episodio, significa che sta facendo il suo lavoro.

About Jeda

Top 5 : Banshee, Twin Peaks, Son of Anarchy, Homeland, Downton Abbey. Nata e cresciuta in mezzo al verde e alla campagna nel lontano 1990, Jeda sviluppa sin da piccola l’innata capacità di stare ore ed ore seduta di fronte un qualsiasi schermo a guardare serie tv - che, in età infantile, erano cartoni animati. È una dote che le tornò utilissima con l’avvento dello streaming, riuscendo a vedere telefilm senza stancarsi mai, ignorando completamente lo studio e i risultati si vedono: fuoricorso da circa mille anni, la sua preoccupazione principale è quella di riuscire ad essere in paro con i recuperi, almeno una volta nella vita. Le piace leggere, scrivere ed ha una passione quasi ingestibile per le cose oscene.

Check Also

Stranger Things – Rendiamo giustizia a Steve!

Barb, la cui campagna mediatica per vedere giustizia alla sua morte ha letteralmente preso possesso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close