The Handmaid’s Tale – La Moss rivela due dettagli sulla seconda stagione

Ieri sera Elisabeth Moss ha portato a casa il premio come miglior attrice in una serie drammatica per la sua performance nei panni di Difred nella serie distopica.

Fresca di vittoria di un Golden Globe, durante l’aftershow di The Hollywood Reporter l’attrice di The Handmaid’s Tale ha anticipato quello che succederà nella seconda stagione della serie distopica di Hulu.

La Moss ha rivelato che il cast e la crew stanno attualmente a metà della produzione della prossima stagione della serie, che lei descrive in tre parole: “stimolante, straziante” e un esempio di “resistenza“.

Siamo letteralmente a metà degli episodi sette e otto“, ha affermato, aggiungendo che oggi avrà un appuntamento telefonico con il creatore Bruce Miller per discutere il modo in cui si svolgeranno gli ultimi cinque episodi. “Ci siamo dentro fino al collo“.

L’attrice ha inoltre spiegato il perché abbia dedicato il suo tempo sul podio a recitare le stimolanti parole della scrittrice Margaret Atwood.

Sono una donna di 35 anni ed ho condotto una vita piuttosto privilegiata in confronto ad altre persone, ma le cose di cui abbiamo parlato nella serie e le cose che Margaret Atwood ha scritto in quel libro sono importanti per me in quanto donna“, ha detto.

Con il movimento Time’s Up, era davvero importante per me dire chiaramente quello che volevo dire. Non volevo inciampare, non volevo fare casini, non volevo pentirmene più tardi perché per me questa cosa è molto importante… Volevo fare le cose per bene“.

Oltre al premio come miglior attrice per la Moss, The Handmaid’s Tale ha portato a casa anche il premio come miglior serie drammatica.

Fonte

About Claire

Superfan di Rizzoli&Isles, ha visto talmente tanti crime e procedural che vorrebbe diventare un cop americano o addirittura entrare nella FringeDivision. Sin da piccola ha nutrito la passione per i libri di Patricia Cornwell ed è molto incuriosita dalla medicina legale. Da un paio d’anni a questa parte, ha quadruplicato le serie da seguire ed è soprattutto diventata una EvilRegal accanita, grazie al fantastico Once Upon a Time e alla splendida Lana Parrilla! Sogna di vivere a Los Angeles per respirare appieno l’aria telefilmica, anche se negli ultimi anni Vancouver sta rubando la scena alla famosa località californiana. Se non fosse che fa troppo freddo, non sarebbe male vivere lì.

Check Also

Big Little Lies – Un ritorno che non ti aspetti

Quando la HBO ha annunciato ufficialmente lo scorso mese che avrebbe proseguito con la produzione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close