The Haunting of Bly Manor – Un altro attore di Hill House nel cast

Si prospetta una vera e propria riunione di Hill House in The Haunting of Bly Manor.

The Haunting of Bly Manor

La seconda stagione del drama antologico targato Netflix ha infatti aggiunto al suo cast un altro attore da The Haunting of Hill House. Dopo Victoria Pedretti e Oliver Jackson-Cohen, che avevano interpretato rispettivamente Nell e Luke nella loro versione adulta, stavolta è il turno di Henry Thomas. Nella passata stagione, questi aveva dato il volto ad un giovane Hugh Crain, patriarca della famiglia stabilitasi nella magione stregata. I dettagli sul suo nuovo personaggio sono tuttora ignoti.

A darne l’annuncio su Twitter lo stesso creatore della serie. Mike Flanagan:

The Haunting of Bly Manor è basato sul romanzo del 1898 di Henry James, intitolato The Turn of the Screw. La trama ruota attorno a due orfani di cui si prende cura una governante di nome Dani (interpretata dalla Pedretti). Jackson-Cohen sarà invece Peter, il quale, stando alla dichiarazione ufficiale di Netflix, è “un residente di Bly Manor, che rende la vita assai difficile a tutti coloro che vi abitano“.

Dopo il successo di Hill House, che aveva ottenuto il plauso addirittura del Re del Brivido Stephen King, Flanagan e l’altro produttore esecutivo Trevor Macy avevano ottenuto un accordo pluriennale con la piattaforma streaming, dal quale è scaturito il formato antologico poi attribuito alla serie (ricordiamo infatti che la storyline dei Crain è giunta a conclusione nella prima stagione).

Seguirete The Haunting of Bly Manor? Diteci la vostra nei commenti!

Fonte

About Allegra Germinario

Un mix letale fra Buffy Summers e Lorelai Gilmore, trova da sempre conforto in un mondo fatto di libri e serie tv. Fra i preferiti vanno annoverati Buffy l'Ammazzavampiri, Dexter, Justified, Banshee, Sherlock, Gilmore Girls e Jessica Jones.

Check Also

Loki – Rivelato il titolo di lavorazione della serie Marvel

Sembra che i Marvel Studios si stiano preparando per la loro prima serie in produzione: …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *