The L Word – Il cast si riunisce grazie ad EW

In occasione del numero speciale LGBTQ di Entertainment Weekly, la rivista americana ha riunito il cast di una delle serie più progressiste degli ultimi 20 anni: The L Word di Showtime. La serie, che è andata in onda dal 2004 al 2009, parlava di un gruppo di amiche lesbiche di successo che vivevano a Los Angeles, e si è rapidamente affermata con storie coraggiose, tra cui quella del primo personaggio transgender della storia della televisione, Max (Daniela Sea), che faceva parte del cast fisso.

Dal momento in cui la serie è terminata, però, non ci sono state altre serie con personaggi lesbici principali, a parte Orange is the New Black. Dato che molte serie stanno ottenendo dei reboot (Will&Grace, X-Files), The L Word potrebbe ritornare? Il cast e la co-creatrice Ilene Chaiken pensano di sì.

Ilene Chaiken: C’è sicuramente una possibilità. Ne parliamo di continuo. Quando, nel 2009, abbiamo terminato la messa in onda, credo che tante persone abbiano pensato “Ok, adesso hanno passato il testimone e ci saranno tantissime altre serie a rappresentare la vita delle lesbiche”. In realtà non c’è nulla. Si ha l’impressione che forse dovrebbe tornare The L Word.

Mia Kirshner (Jenny): Un’altra generazione sta iniziando a guardare la serie, e c’è un grande buco per quanto riguarda il panorama televisivo attuale. Ci sono tantissime altre storie da raccontare che è folle il fatto che questa serie non esista.

Katherine Moennig (Shane): E non sarebbe interessante vedere dove siamo finite tutte?

Jennifer Beals (Bette): Bette ha ovviamente un deambulatore.

Moennig: Shane prende il Metamucil.

Leisha Hailey (Alice): In questo momento il nostro paese è così radicalizzato ed il panorama politico è un tale disastro che abbiamo bisogno di serie che parlino di comunità e di accettazione.

Moennig: E del potere dell’amicizia.

Guardate il video realizzato da EW per saperne di più, e date anche un’occhiata alle fantastiche foto!

The L Word

Fonte

 

About Claire

Superfan di Rizzoli&Isles, ha visto talmente tanti crime e procedural che vorrebbe diventare un cop americano o addirittura entrare nella FringeDivision. Sin da piccola ha nutrito la passione per i libri di Patricia Cornwell ed è molto incuriosita dalla medicina legale. Da un paio d’anni a questa parte, ha quadruplicato le serie da seguire ed è soprattutto diventata una EvilRegal accanita, grazie al fantastico Once Upon a Time e alla splendida Lana Parrilla! Sogna di vivere a Los Angeles per respirare appieno l’aria telefilmica, anche se negli ultimi anni Vancouver sta rubando la scena alla famosa località californiana. Se non fosse che fa troppo freddo, non sarebbe male vivere lì.

Check Also

The Handmaid’s Tale – Alexis Bledel confermata

Alexis Bledel è stata confermata come personaggio regolare della serie The Handmaid’s Tale per la seconda …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. More Info | Close