The Stand – Gli attori in trattativa per far parte dell’adattamento di King

Ad inizio anno CBS ha annunciato di star lavorando all’adattamento del romanzo di Stephen King The Stand, noto in Italia come L’ombra dello scorpione, e voci di corridoio riferiscono che il cast starebbe cominciando a prender forma.

La serie, progetto a cui CBS lavora da tempo, è in fase di pre-produzione, il che significa che i casting sono tuttora in corso. Sebbene il canale non abbia ancora dato conferme, diverse agenzie hanno rivelato che le trattative coinvolgerebbero i seguenti attori: James Marsden (Westworld) sarebbe in una fase avanzate delle negoziazioni per ricoprire il ruolo di Stu Redman, texano che si scopre di essere il primo uomo immune al virus Captain Trips che ha spazzato via l’umanità. Egli diventa poi leader di una comunità nota come Free Zone ed ha il compito di combattere il malvagio Randall Flagg. Nella miniserie del 1994 targata ABC tale ruolo fu di Gary Sinise.

James Marsden

La stella nascente Odessa Young (Assassination Nation) sarebbe invece in una fase avanzata delle trattative per assumere il ruolo di Frannie Goldsmith, donna incinta che lascia la sua comunità devastata assieme a Harold Lauder per poi innamorarsi di Stu, causando la gelosia del primo. Nella versione originale il ruolo fu di Molly Ringwald.

La vincitrice Oscar Whoopi Goldberg sarebbe in trattativa per il ruolo di Mother Abigail, anziana donna immune alla super febbre che guida i sopravvissuti buoni verso Boulder, Colorado. Afferma anche di essere profeta di Dio. Il suo personaggio nella miniserie fu interpretato da Ruby Dee.

Amber Heard (Aquaman) sarebbe in trattativa per interpretare Nadine Cross, insegnante di scuola private e vergine che crede di avere un destino speciale nello stare al fianco di Flagg. Nella miniserie originale tale ruolo fu di Laura San Giacomo.

Amber Heard

Il vincitore Oscar Greg Kinnear starebbe negoziando per interpretare Glen Bateman, professore afflitto da artrite che si unisce a Stu nel suo viaggio assieme a Mother Abigail. Nella miniserie gli diede il volto Ray Walston.

Henry Zaga (The New Mutants) dovrebbe invece ricoprire il ruolo che fu di Rob Lowe, cioè il sordomuto Nick Andros.

A curare la sceneggiatura di The Stand saranno Josh Boone (The Fault in Our Stars) e Ben Cavell (SEAL Team),  il primo dei quali ne sarà anche regista. Inoltre, Boone fungerà anche da produttore esecutivo assieme a Roy Lee, Jimmy Miller, Richard P. Rubinstein e Cavell, mentre Owen King sarà alla produzione.

L’adattamento di questo romanzo di King si presenta come un progetto estremamente ambizioso, dal momento che esso ha una solida fanbase e rappresenta un precursore del genere post-apocalittico e della lotta fra bene e male che solitamente lo accompagna.

Voi seguirete l’adattamento di The Stand? Vi piacerebbe se venissero confermati questi attori? Diteci la vostra nei commenti!

Fonte

About Allegra Germinario

Un mix letale fra Buffy Summers e Lorelai Gilmore, trova da sempre conforto in un mondo fatto di libri e serie tv. Fra i preferiti vanno annoverati Buffy l'Ammazzavampiri, Dexter, Justified, Banshee, Sherlock, Gilmore Girls e Jessica Jones.

Check Also

breaking bad el camino

Arriva il trailer di El Camino: A Breaking Bad Movie – Video

Proprio quando Disney+ ci ha lasciato tutti quanti senza fiato con la nua line up, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *