UnREAL – Shiri Appleby parla del finale e della scena che non le è piaciuta

Hanno davvero raso al suolo tutto. Quinn (Constance Zimmer) e Rachel (Shiri Appleby) hanno lavorato un’ultima volta insieme nel finale di serie di UnREAL per distruggere Everlasting, il reality che segretamente (e a volte non tanto segretamente) disprezzavano entrambe, ma del quale non riuscivano a farne a meno nonostante facesse uscire il lato peggiore della loro personalità.

UnREAL – “All In” – Episodio 4×01 – Foto: Bettina Strauss/Hulu

La Rachel di Appleby, tuttavia, è stata colei che ha acceso il fuoco. Infatti, è stata la catalizzatrice dell’esplosivo finale della quarta stagione di UnREAL, dall’assalto al set allo scossone che l’ha resa showrunner. Nella seguente intervista, l’attrice parla della trasformazione di Rachel, dei momenti più importanti del finale e del dire addio alla serie.

Partiamo dalla scena finale, dalla villa che è andata in fiamme. Qual è stata la tua reazione quando hai letto il copione? Sei stata soddisfatta o scioccata? 
È sembrato come se stessero chiudendo la serie, ed è stato un modo grandioso per finirla, bruciare la villa. Non si poteva certo tornare indietro da questo passo. E mi è piaciuta l’ultima battuta “Possiamo fare meglio.” Ha lasciato molto all’immaginazione. Questo mi piace, e almeno erano insieme in un modo che è sembrato sicuro. Ma con quelle due non si può mai sapere.

Giusto, hanno avuto così tanti alti e bassi nel corso della stagione. E anche l’ultimo tiro, con Quinn che mette nei guai Tommy per salvare Rachel, pensi che Quinn abbia fatto la scelta giusta? A proteggere Rachel dopo tutto quello che è successo?
Credo che fosse il modo di Rachel per uscirne. Aveva capito che non l’avrebbero mai lasciata scappare e penso sia stato il modo incasinato di Quinn di prendersi cura di Rachel, avete capito cosa intendo? Non lasciarla buttare via la sua vita in quel modo. Mi è dispiaciuto per Rachel perché lei sta cercando di fare la cosa giusta. Del tipo “Mi merito davvero di essere punita” e la cosa più triste è che Quinn si è presa il controllo che a Rachel manca da tutta una vita.

Ti sembra ingiusto? Rachel era pronta a consegnarsi e ora non può. Dovrà vivere con quel senso di colpa? Quinn ha fatto un’azione terribile?
Penso semplicemente che sia stata un’azione egoista da parte di Quinn. Rachel ha sempre avuto problemi a prendere il controllo della sua vita, perché Quinn è sempre stata capace di essere due passi avanti a lei.

Almeno Rachel ha rifiutato Tommy (François Arnaud) in ogni caso. Tuttavia, mi chiedo, tu e François l’avete interpretata così tutto il tempo? Come una storia d’amore a senso unico dove Rachel non amava davvero Tommy?
[Ride] Sì, ho semplicemente pensato che fosse troppo veloce per innamorarsi veramente di qualcuno. In un certo senso lei si è innamorata di avere un compagno, qualcuno che potesse aiutarla a sfuggire da Quinn e a non sentirsi così dipendente da lei. Lei stava avendo un compagno in questo senso. Ma se un ragazzo si innamora di una ragazza che sta organizzando uno stupro, vuoi davvero essere innamorata di un tipo simile?

Parlando di questo, qual è stata la tua reazione quando hai letto quanto sarebbe caduta in basso Rachel in questa stagione? Con l’orchestrare quell’assalto in modo che Maya potesse affrontare Roger?
Voglio dire, non mi è proprio piaciuta quella storia. Sono incredula che abbiano fatto una cosa così. Perché mi ha tipo… [Fa una pausa] scioccata, perché credo ci siano modi di affrontare il proprio passato senza farlo a spese di altri. Ma è stato il modo che ha trovato questo personaggio per cercare di mettere le cose apposto.

Quando lo hai letto è stato difficile per te credere che potesse fare una cosa simile? 
[Fa una pausa] Sì. [Altra pausa] Cosa hai pensato quando lo hai visto?

Io sono rimasto sicuramente scioccato, sia dalla scena che dall’espressione di Rachel. Lei sembra così contenta in modo diabolico per aver organizzato un quasi stupro. 
Sì, e lei era vestita così innocentemente. Ho messo un piccolo fiocco nero sui capelli. Non la si vede mai vestita così. Sembrava così normale. Spero che sia stato molto difficile da guardare, spero che la gente abbia pensato che lei stesse avendo un episodio psicotico per poter fare una cosa del genere.

Oh, e quel piccolo fiocco nero, che hai aggiunto al suo look? Non sembrava proprio da Rachel, ma era perfetto per l’episodio. 
Sì, era una cosa che andava di moda all’epoca. Ho sentito come se lei fosse diventata un’altra persona in questa stagione, con i capelli biondi e questo atteggiamento di rendersi una donna perfetta in modo da creare una vita perfetta e mettere a posto tutte le cose che non vanno.

Come è stato avere un aspetto così diverso e anche un’identità diversa? Non solo Rachel è bionda in questa stagione, ma completamente diabolica, molto più che nelle precedenti stagioni.
Quando gli autori me ne hanno parlato per la prima volta mi hanno chiesto: “Ti faresti delle mèche bionde?” Ed io ho risposto: “Cosa stiamo cercando di dire con questo?” Poi mi hanno spiegato che volevano che Rachel si trasformasse in una delle concorrenti, in modo che si sentisse abbastanza bella da trovare l’amore. Allora ho detto: “Facciamo tutto. Rendiamola bionda.”
In realtà poi questa cosa l’ho trovata di ispirazione e molto creativa. Ho lasciato che il personaggio camminasse in modo diverso, mettendo il petto infuori e usando la sua sessualità in modo diverso. Lei è sempre stata una persona molto sessuale, percHé ha bisogno di quella connessione, è ciò che la fa sentire sicura, ma volevo che questa volta la sua sessualità fosse molto di più rispetto alle scorse stagioni.

Visto che questa è l’ultima stagione, ti senti soddisfatta dal finale di Rachel? C’è qualcos’altro che avresti voluto vedere o per cui speravi di avere più tempo?
Vuoi sempre essere sicuro che il tuo personaggio si senta al sicuro, e che tu hai raccontato questa storia, come un arco emotivo dall’inizio, al mezzo e alla fine, penso che di lei abbiamo scoperto molto. Credo che l’abbiamo vista evolversi. È un personaggio molto intelligente e stava solo cercando un posto e delle persone nella sua vita che potessero essere reali.

Come è stato il tuo ultimo giorno sul set? Hai preso niente?
Sì, ho preso qualcosa. Ho un salone a casa mia, dove tengo l’uniforme del pilot originale di Roswell incorniciata in una teca di vetro, e ho il microfono che usavo in Life Unexpected, perché il mio personaggio era una conduttrice radiofonica, da quest serie ho preso la maglietta con scritto “This is what a feminist look like” [Così appare una femminista] con la giacca verde. Li ho presi due giorni fa, quindi andranno dritti nel salone dei miei personaggi, delle mie ragazze.
È stato bello – avevo chiamato lo studio forse pochi giorni prima che finissero le riprese, ed ho detto loro: “se dovessero rinnovare la serie, lo riporto, ma questa è una cosa che voglio proprio prendere con me.” Mi piace davvero poterlo guardare. È stato un capitolo significativo della mia via, quindi è bello poterlo avere a casa da ammirare.

Allora cosa c’è adesso per te? Cosa vuoi fare ora che hai chiuso questo capitolo?
Cercherò una serie che giri a Los Angeles. Non vedo l’ora. [Ride] Sono eccitatissima. Mi sento molto creativa, e voglio vedere cos’altro troverò, cercherò una serie che giri a casa.

C’è qualcos’altro che vuoi aggiungere?
Vorrei solo ringraziare tutti quelli che ci hanno guardato. Sono felice che questa seria abbia affrontato i temi della cultura di oggi. Siamo stati capaci di raccontare una grande storia.

La quarta stagione di UnREAL è appena andata in onda in America. In Italia, al momento, è ancora inedita la terza stagione.

Fonte

About chiara_mini

Fin da piccola si è innamorata delle serie tv con Buffy The Vampire Slayer, ha passato l'adolescenza a Tree Hill dove ha vissuto grandi amori, versato tante lacrime e si è creata una famiglia tutta sua con tanti Brothers & Sisters! Sempre a Pasadena passa le sue giornate a ridere con i nerd più fighi del pianeta parlando della teoria del Big Bang. Nel tempo libero combatte i mostri assieme ai Winchester e dà una mano a Eric a Bon Temps. Game of Thrones è la sua bibbia.

Check Also

Gossip Girl – Mädchen Amick ricorda il suo rapporto con Chace Crawford

Mädchen Amick è praticamente sempre assunta su un set per causare guai. “Amano mettermi alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. Per Maggiori Informazioni | Chiudi