Weekly News

Backstrom

L’anno scorso si era parlato di questo nuovo progetto, ma poi la CBS bocciò la serie e non se ne fece più niente. Fino aro ora. La Fox infatti ha deciso di dare una possibilità alla serie ordinando i canonici 13 episodi di partenza!

Basata su una serie di libri svedesi di Leif G.W. Persson e adattata per la tv dal produttore di Bones, Hart Hanson, il procedurale ci concentra sul detective Everett Backstrom (interpretato da Rainn Wilson) un offensivo, irascibile detective mentre prova a cambiare il suo comportamento autodistruttivo. Con il proseguire della serie, Backstrom guida il suo team, la Serious Crime Unit, mentre indagano sui casi più importanti di Portland.

Il cast include Kristoffer Polaha, Dennis Haysbert, Page Kennedy e Beatrice Rosen. Mamie Gummer è l’unico membro del cast originale che non parteciperà allo show.

Ecco il trailer dello show:


Fonte

Devious Maids

eva longEva Longoria, la più giovane della casalinghe disperate, comparirà come guest star nella seconda stagione di Devious Maids: fortunata serie LifeTime sulle domestiche più divertenti di Beverly Hills. Ce lo fa sapere Marc Cherry, ideatore e creatore sia di Desperate Housewives che di Devious Maids: “è qualcosa che ha sempre voluto fare!” Non ci resta, quindi, che aspettare la seconda stagione (che inizierà il 20 aprile) per rivedere la fantastica e pazza Gabrielle Solis di Desperate Housewives nei panni…. di un’altra casalinga!

Fonte

 

Doctor Who

DWFans di Doctor Who gioiamo insieme! Dopo la conferma di una nona stagione pochi giorni fa, arriva anche un’ottima notizia! Gli episodi dell’ottava e della nona stagione andranno in onda senza interruzioni. Questo significa che la season 8 ci terrà compagnia durante il periodo autunnale del 2014, mentre la season 9 durante i primi mesi del 2015.
È lo stesso showrunner Steven Moffat a darci la conferma: «Non stiamo facendo splits e ripeteremo lo stesso format esattamente l’anno successivo – così si avrà la forma tradizionale.»
La stessa stagione 8 ha già preso il via con la produzione il 7 gennaio e ha regalato ai fans il rilascio della prima foto ufficiale del nuovo Dottore, Peter Capaldi, insieme alla companion Clara (Jenna Coleman). Sembra proprio che la 8×01 riprenderà proprio da dove ci aveva lasciato The Time of The Doctor.

Fonte

Enlisted

Niente meno che Superman sta arrivando alla base militare della nuova commedia targata Fox, EnlistedBrandon Routh apparirà in almeno due episodi nei panni del Sergente Brandon Stone, un soldato che fino a poco tempo fa stava servendo il suo Paese oltreoceano e adesso sarà un avversario per il personaggio di Chris Lowell, il caporale Derrick Hill – essendo stato sposato con il suo interesse amoroso (interpretata da Jessy Hodges).

E’ stato Routh stesso a rivelare  queste informazioni, ma non ha rivelato altri dettagli. Dopo aver interpretato Clark Kent in Superman Returns nel 2006, Brandon Routh è apparso anche in Chuck e Partners e dovrà apparire in uno dei prossimi episodi di The Millers.

Il primo episodio di Enlisted è andato in onda ieri sera.

Fonte

Game Of Thrones

Huisman MichielL’attore di Nashville Treme Michiel Huisman, che già apparirà in più episodi nella quarta stagione nel ruolo di Daario Naharis, interesse amoroso di Daenerys, ha firmato un contratto per tornare a pieno titolo come Regular nella possibile quinta stagione.

Per chi avesse un po’ di confusione in testa, Huisman sostituirà Ed Skrein, l’attore che originariamente ha interpretato Daario nella terza stagione. A breve potremo dire chi personificherà meglio il ruolo e il fisico (eheheheheh)!

Fonte

 

 Glee

Lo show musicale creato da Ryan Murphy si avvicina a celebrare il suo 100 episodio e per questa occasione i produttori hanno deciso di fare le cose in grande. Oltre a Dianna, Agron, Heather Morris, Amber Riley, Mark Salling, Harry Shum Jr. e Kristin Chenoweth, sarà presente anche Gwyneth Paltrow nei panni di Holly Holliday, che ritornerà quando la coach Sue Sylvester riuscirà finalmente a far spegnere il Glee. Club. Ma la Paltrow non sarà l’unica guest star.
Sembra infatti, stando a quanto riportato da E! Online, che Chace Crawford, il Nate Archibal di Gossip Girl, sia stato ingaggiato per apparire nel 100esimo episodio. Crawford sarà il nuovo interesse amoroso di Quinn Fabray, interpretata dalla Agron.
Nel frattempo lo show sta permettendo ai fan di votare quali canzoni saranno eseguite dal cast, già presenti nel corso delle precedenti stagioni.

Fonte

Looking

LookingIl nuovo show della HBO è sì incentrato sulle vite di tre amici gay, ma non è Queer as Folk. Nonostante le due serie trattino lo stesso tema, le cose in comune sono davvero poche, prima cosa perché Looking è ambientato in un diverso periodo, è ovvio, e poi perché è stilisticamente diverso, come afferma il produttore esecutivo Andrew Haigh. Il creatore Michael Lannan ha inoltre spiegato che lo scopo di questa nuova serie è quello di rappresentare personaggi gay nel modo più contemporaneo possibile.
Il telefilm è ambientato a San Francisco e Lannan spiega che ha scelto questa località perché, nonostante sia una città molto aperta al mondo omosessuale, non aveva mai visto in TV la San Francisco che conosceva, quindi ha ritenuto opportuno dipingere la città sotto un altro punto di vista e mostrare anche dei “profili grezzi”.
Al centro delle storie raccontate in Looking c’è l’amicizia tra i personaggi interpretati da Jonathan Groff, Frankie J. Alvarez, Murray Bartlett e Raul Castillo. I produttori sperano che piaceranno al pubblico, indipendentemente dall’orientamento sessuale, anche perché, dice Haigh, c’è dell’altro in loro, oltre all’essere gay.
Groff aggiunge che per questi personaggi il grande problema non è il coming out, ma le relazioni con i colleghi a lavoro o con gli amici o con le loro dolci metà.
La première di Looking andrà in onda il 19 gennaio sul  canale HBO.

Fonte

Marry Me

Novità in casa NBC!
La rete del pavone ha ordinato il pilot di Marry Me, una comedy scritta dallo showrunner David Caspe, già creatore della serie Happy Endings.
Il progetto prevede di snodarsi attorno alle vicende di una coppia di lunga data che si rende conto che essere fidanzati è un impegno più difficile di quanto sembri.
I castings sono imminenti, ma c’è già un particolare da tenere a mente: Caspe è fidanzato con Casey Wilson, la Penny Hartz di Happy Endings.

Fonte

Rosemary’s Baby

Zoe Saldana ha appena firmato un contratto con la NBC per un ruolo da protagonista nell’adattamento del classico horror Rosemary’s Baby. E lei sarà niente meno che Rosemary, il ruolo che rese famosa Mia Farrow nel film del 1968 diretto da Roman Polansky, basato sul romanzo di Ira Levin.

La NBC ha deciso di farne una miniserie, ambientata a Parigi dove la giovane moglie e neo mamma Rosemary e il marito si sono appena trasferiti in un appartamento con una storia oscura. Mentre passa il tempo, Rosemary diventa sempre più convinta che il marito e i vicini hanno dei progetti maligni per il suo ancora non nato bambino.

Zoe Saldana sarà anche tra i produttori esecutivi del progetto con un team che include Joshua Maurer e Lionsgate Television. Agniezka Holland (Treme) dirigerà il progetto, con un copione scritto da Scott Abbott e James Wong.

Fonte

 

Sherlock e Doctor Who: probabile crossover?

È risaputo ormai che i fan di Doctor Who e di Sherlock, serie quest’ultima che Steven Moffat guida con l’aiuto dell’attore-produttore Mark Gatiss (che nella serie interpreta Mycroft Holmes, fratello del protagonista), sognano un crossover che leghi i personaggi di entrambi gli show. Fino ad oggi è sempre stata una speranza, ma forse, grazie all’insistenza di alcuni fan inglesi, a detta dello stesso Moffat potrebbe realmente accadere un giorno.
Una cosa che però abbiamo imparato con gli anni è che Moffat mente (non solo il Dottore!) e non dobbiamo fidarci ciecamente delle sue parole e si diverte spesso a seminare false speranze nei fan al punto che spesso si spargono a macchia d’olio nel web. La sua cattiveria ormai è leggenda!

Sherlock e Doctor Who hanno in comune anche un altro elemento – oltre uno showrunner sadico e trollone! – ovvero una sorta di immortalità e di adattabilità raramente vista al di fuori dei personaggi di Shakespeare, delle Bibbia o della mitologia greca. Non solo si sono avvicendati diversi attori per interpretarne i ruoli in sedi e formati diversi nel corso degli anni, ma ognuno è stato mantenuto in vita perché i fan non ne avevano mai abbastanza E nemmeno la casa editrice di Sir Arthur Conan Doyle o la BBC.

Pochi sono i produttori che hanno la possibilità di lavorare con due enormi successi televisivi. Lo stesso Moffat dice: «Credo sia una lezione importante, poter lavorare a cose che si amano. Lavorate sui progetti che sono anche passioni. Non lavorate su cose che pensate possano piacere agli altri. Lavorate su cose che pensate possano piacere a voi. […]»

Forse il sogno di molti fans si sta per realizzare in un progetto concreto? Mah. Staremo a vedere!
Intanto la BBC ci infervora la fantasia regalandoci queste meraviglie!

Fonte

 

Sons Of Anarchy

Drea DeMatteo è stata promossa a series regular per l’ultima e settima stagione di Sons Of Anarchy.

C’è da aspettarsi quindi che la ex moglie di Jax Teller, Wendy, abbia un ruolo più grande ed importante nell’ultima stagione del drama sui motociclisti più famosi d’America. Che questo voglia dire che Wendy avrà una presenza ed un’influenza  maggiore nella vita del figlio Abel e magari anche in quella di Thomas?

Io spero di no. E voi?

Fonte

True Detective

HBO's "True Detective" Season 1 / Director: Cary FukunagaTrue Detective è pronta a creare un grande impatto sulla HBO il giorno della premiere. Ma non aspettatevi che le future stagioni abbiano nel cast Matthew McConaughey o Woody Harrelson: i due uomini sono sembrati molto determinati nel rimanere solo per una stagione.

“Deve essere qualcosa di contenuto, tutto qui” sono le parole di McConaughey all’HBO TCA2014, commentate scherzosamente dal creatore della serie Nic Pizzolatto che, voltandosi verso Matthew – Fucking – McConaughey gli ha detto “noi due parliamo dopo”.

Parte di ciò che rende già in anteprima grande questa sere è proprio la chimica tra i due attori e il fatto che il contare l’uno sull’altro non è qualcosa che faranno solo nella serie, ma che già fanno nella vita in quanto molto amici. Ed entrambi, inoltre, si sono subito innamorati della serie, del copione, tanto da tesserne le lodi anche fuori dai ranghi della HBO.  Quindi possiamo ben sperare anche di  rivederli in qualche cameo nelle stagioni future (#wehope)!!

Fonte

SerialCrush

Il sito per tutti gli appassionati di serie tv americane, inglesi (e non solo) che fornisce recensioni, commenti, critiche e aggiornamenti e novità scottanti ogni giorno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *