You’re The Worst – Aya Cash si è fatta male sul set

L’attrice Aya Cash sta bene, ma purtroppo ha avuto un incidente sul set di You’re The Worst di FXX, lo ha confermato Entertainment Weekly. La colpa è di uno schianto di macchine andato male sul set che ha portato dei cavi a volare colpendo non solo l’attrice, ma anche tre membri della troupe tecnica.

Il canale FX ha dichiarato in un comunicato:

Durante la produzione della serie comedy You’re The Worst, tre membri della troupe tecnica e un’attrice hanno riportato delle lievi ferite dovute ad un incidente automobilistico. Per fortuna, nessuna delle ferite era seria e tutte le persone coinvolte stanno bene. Stiamo conducendo un indagine per determinare le cause di questo incidente. Siamo grati ai medici e agli altri membri sul set che hanno risposto velocemente e professionalmente. Come pianificato la pausa della produzione è avvenuta tra il 4 di luglio e oggi, in cui è ufficialmente ripresa.

Nel caso vi foste dimenticati, la quarta stagione di You’re The Worst era terminata con Jimmy (Chris Geere) e il personaggio della Cash, Gretchen, che decidono finalmente di fidanzarsi per davvero. Secondo alcuni pettegolezzi dal set, Aya Cash indossava un abito da sposa durante questo incidente avvenuto il 29 giugno. Sarà vero? Voi cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte

About chiara_mini

Fin da piccola si è innamorata delle serie tv con Buffy The Vampire Slayer, ha passato l'adolescenza a Tree Hill dove ha vissuto grandi amori, versato tante lacrime e si è creata una famiglia tutta sua con tanti Brothers & Sisters! Sempre a Pasadena passa le sue giornate a ridere con i nerd più fighi del pianeta parlando della teoria del Big Bang. Nel tempo libero combatte i mostri assieme ai Winchester e dà una mano a Eric a Bon Temps. Game of Thrones è la sua bibbia.

Check Also

Claire Holt rivela il sesso del bambino tra gioie e dolori

E’ un maschietto! Ma Claire Holt era convinta fosse una femminuccia! L’ex attrice di The Originals Lunedì ha postato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa i cookie. Chiudendo questo avviso, scorrendo o cliccando acconsenti all\'uso dei cookie da parte di Google. Per Maggiori Informazioni | Chiudi