13 Reasons Why – Il Canada vieta la serie

0
30

13 Reasons Why è ancora motivo di scandalo! In particolar modo in Canada, dopo che alcune scuole hanno iniziato ad avvertire i genitori del contenuto cruento di alcune scene, nonostante il messaggio positivo che ne scaturisca, riguardante bullismo e prevenzione del suicidio.

Debuttata sul servizio di streaming il 31 Marzo, la serie prodotta da Selena Gomez è diventata materia di dibattito in molti istituti scolastici canadesi. Secondo la CBC, la scuola elementare St. Vincent di Edmonton, Alberta, ha inviato un’email ai genitori degli alunni, informandoli che, agli studenti, non solo era proibito guardare la serie, ma lo era anche solo parlarne su suolo scolastico.

“La discussione che si sta verificando a scuola è preoccupante. La serie è rivolta agli adulti e il tema è il suicidio di una liceale. Nella serie vediamo violenza esplicita (stupro) e sangue, profanità, alcol/droga/fumo, e scene intense e spaventose,” recita la lettera. “Lo scopo di questa email è di fornirvi queste informazioni. Riferite ai vostri figli che parlare di 13 Reasons Why è proibito a scuola, a causa del tema disturbante.”

The Hamilton Wentworth District School Board ha fatto anche di più, sostenendo sul loro sito che la serie è colpevole di “rendere affascinante comportamenti suicidi e [descrive] comportamenti negativi delle figure professioniste di sostegno.”

Ma non sono solo i sistemi scolastici individuali a vietare il tema ai ragazzi. Lo School Mental Health Assist — un’organizzazione di sostegno dei consigli scolastici in Ontario — ha inviato una nota avvertendo gli insegnanti di non utilizzare la serie come materia didattica.

“L’utilizzo della serie Netflix 13 Reasons Why come strumento didattico non è raccomandato. Il materiale è esplicito e potenzialmente pericoloso per i giovani vulnerabili,” recita la nota.

Comunque, non tutte le scuole hanno subito sbarrato le porte a conversazioni riguardanti gli episodi. The Community Suicide Prevention Network di Ottawa, Mercoledì, ha aggiornato il suo sito, offrendo ai genitori dei suggerimenti su come discutere con i propri figli in maniera ottimale dei temi intensi della serie, tra cui: “Cosa avresti fatto in maniera diversa, se fossi stato Hannah e il resto del cast?”

Mentre genitori, insegnanti e amministrazione ritengono l’adattamento del romanzo un problema, 13 Reasons Why rimane la serie più popolare dell’anno su Twitter. Tutti e 13 gli episodi, oltre allo speciale Beyond the Reasons sono tutt’ora disponibili sulla piattaforma di streaming di Netflix.

Fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here