The Big Bang Theory – I protagonisti si tagliano lo stipendio

0
24

I 5 protagonisti della comedy della CBS The Big Bang Theory, a quanto pare, si stanno decurtando lo stipendio, per far avere un aumento a due delle loro colleghe. Mayim BialikMelissa Rauch, infatti, prendono solo il 20% dei loro colleghi attori.

Jim Parsons, Johnny Galecki, Kaley Cuoco, Kunal NayyarSimon Helberg ― protagonisti della serie fin dal suo debutto, nel 2007 ― hanno ufficialmente accettato di auto decurtarsi 100.000 dollari dal milione di paga per episodio dalle stagioni 11 e 12, per dare un aumento di stipendio a Mayim Bialik e Melissa Rauch, annuncia Variety, citando numerose fonti.

La Bialik ― che ha ottenuto 5 nomine per l’Emmy per l’interpretazione del suo ruolo come Amy, fidanzata di Sheldon― e la Rauch sono diventate personaggi chiave della serie fin dalla loro comparsa, nella terza stagione. Le due attrici guadagnano attualmente circa 200.000 dollari ad episodio, secondo Variety, e il loro contratto sta subendo variazioni proprio questa settimana.

Con il denaro donato dai colleghi, le due attrici arriverebbero a prendere 450.000 dollari ad episodio, per 48 episodi. In ogni caso, Deadline riporta che le due potrebbero anche cercare di raggiungere la parità di stipendio dei loro colleghi.

Il mese scorso, The Hollywood Reporter ha rivelato che i 5 attori originali della serie guadagneranno 1 milione di dollari ad episodio, nelle prossime due stagioni.

Parsons, Galecki e la Cuoco, all’inizio, hanno firmato il contratto da 1 milione di dollari con la Warner Bros. Television, nel 2014, rendendoli gli attori di comedy più pagati della TV. I dati della nona stagione hanno evidenziato 20 milioni di spettatori per episodio.

I rappresentanti di Parsons, Galecki, della Cuoco, di Nayyar ed Helberg non sono stati subito disponibili per commenti.

Fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here