Come Netflix ha rivoluzionato le serie tv

0
15

Se c’è una cosa sulla quale tutti possiamo concordare è questa: Netflix ha rivoluzionato completamente il nostro modo di rapportarci alle serie tv, che sono passate dall’essere prodotti superficiali e inferiori al cinema all’essere alla pari di quest’ultimo, se non addirittura più profonde in certi casi. Ma, in sostanza, che cosa è cambiato con Netflix?

Il modo in cui guardiamo le serie

Il nome “serie tv” di per sé indica una serialità, cioè una successione di parti (in questo caso episodi) in cui è divisa la storia e ognuna di loro rivela un dettaglio che prima mancava.

Questa cosa non è cambiata con Netflix, ma è cambiata la frequenza con cui guardare le puntate: se prima il palinsesto televisivo prevedeva massimo due episodi al giorno, Netflix, nella maggior parte dei casi, pubblica in un colpo solo tutta la stagione, dando così la possibilità di fare le famose “maratone” e portando al fenomeno del binge watching.

Pertanto la serie passa dall’essere un prodotto da “gustarsi lentamente” a qualcosa da finire il prima possibile, in modo da evitare possibili spoiler.

Immagine correlata

Tante, tantissime opzioni

Se in passato il catalogo televisivo era piuttosto limitato e solitamente accontentava solo una parte del pubblico, quello di Netflix non ha certamente questo tipo di problemi: ampio e variegato, presenta titoli adatti un po’ a tutti i gusti, trattando i temi più vari e rendendosi così accattivante per chiunque.

In questo modo la passione per le serie tv si è estesa notevolmente, poiché chiunque può trovare un prodotto che gli interessi e questa sì che è una vera e propria rivoluzione.

Il fascino del vintage

Praticamente ogni mese Netflix ci delizia con una qualche novità originale, eppure sono le serie più “vecchie”, quelle che spopolavano in televisione all’inizio degli anni Novanta ad essere più amate: ne sono un esempio Willy, il principe di Bel Air e soprattutto Friends.

Inoltre, proprio il fatto che Netflix abbia inserito quest’ultima nel suo catalogo ha scatenato una specie di euforia collettiva che non solo ha reso ancora più popolare la serie, ma ha portato ad un merchandising quasi illimitato a tema Friends e ad un vero e proprio ritorno della moda anni ’90.

Risultati immagini per netflix friends

Se non guardi le serie tv, non sei nessuno

Fino a qualche anno fa le serie tv erano dei prodotti o estremamente commerciali o molto di nicchia: chi seguiva assiduamente le serie, magari cercando per ore un sito di streaming funzionante e gratuito, era considerato uno “sfigato”, perché non era certamente cool guardare con interesse le serie tv.

Oggi possiamo semmai affermare il contrario: se non segui almeno un paio di serie tv sei quasi strano e se non hai Netflix sei una specie di “sfigato” perché bisogna avercelo, anche se per guardare giusto una serie o due; pagare rende figo. Netflix ha decisamente rivoluzionato le serie tv.

Potrebbe interessarti: Troppe sigarette in tv, Netflix sotto accusa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here