Emergenza Covid-19 – Tutte le serie sospese

0
146

La pandemia mondiale provocata dal virus Covid-19, meglio conosciuto come Coronavirus, sta creando seri problemi in tutto il mondo, compreso quello della serialità televisiva.

Per l'epidemia del Covid-19 molte produzioni televisive sono state al momento sospese.

Non solo in Italia ma in tutto il mondo, i palinsesti stanno subendo enormi modifiche con un enorme elenco di riprese sospese di varie serie TV. Insieme a questi, anche molti eventi stanno subendo cancellazioni o posticipazioni, mentre i contagi continuano a crescere a livello globale.

Per questo abbiamo creato un elenco, che terremo il più possibile aggiornato, per seguire l’evolversi di questa brutta situazione. Di seguito l’elenco di tutte le produzioni seriali, via cavo e streaming che al momento hanno fermato le varie produzioni.

Broadcast

ABC: American Housewives, Grey’s Anatomy, Schooled, The Big Sky, The Goldbergs.

CBS: All Rise, Bob Hearts Abishola, Bull, FBI, God Friended Me, NCIS (compresi tutti gli spin off), The Neighborhood, Young Sheldon.

FOX: Empire, NeXt, The Resident.

NBC: Chicago Fire, Chicago P.D., Chicago Med, Law & Order: SVU, New Amsterdam, Superstore, The Blacklist.

The CW: Batwoman, Dynasty, Legacies, Nancy Drew, Riverdale, Supergirl, Supernatural, The Flash.

Via Cavo

AMC: Fear The Walking Dead, Kevin Can F*** Himself, The Walking Dead.

FX: American Crime Story, Atlanta, Fargo, Pose, Snowfall, Y: The Last Man.

HBO: Euphoria, The Righteous Gemstones.

TNT: Animal Kingdom, Claws, Snowpiercer.

Streaming

Amazon Prime Video: Carnival Row, The Lord of the Rings, The Wheel of Time.

CBS All Access: The Good Fight

Hulu: Pen15, The Handmaid’s Tale, The Orville.

Netflix: Lucifer, Russian Doll, See, Sex/Life, Stranger Things, The Witcher.

HBO Max: Friends (reunion).

Altri provvedimenti

La produzione dei pilot ordinati da ABC, CBS, FOX, NBC e The CW dello scorso mese è stata sospesa. Gli eventi di presentazione della nuova stagione televisiva agli Upfront di New York si svolgerà a porte chiuse con delle dirette streaming.

Fuori dagli Stati Uniti sono state sospese anche le riprese da parte della BBC di Peaky Blinders e Line of Duty, in linea con la diffusione del Covid-19 nel Regno Unito negli ultimi giorni.

Entrambe le cerimonie di premiazione dei 31esimi GLAAD Media Awards, previste per il 19 marzo a New York e per il 16 aprile a Los Angeles, sono state posticipate al prossimo autunno. Posticipata la cerimonia di premiazione dei Kids’ Choice Awards 2020 e non è stata confermata una nuova data ancora.

L’edizione di quest’anno del Paley Fest prevista dal 13 al 22 marzo è stata posticipata a data da destinarsi. Sarebbero stati presenti il cast e i produttori di Modern Family, Outlander, The Mandalorian e molti altri.

Fargo non debutterà più con la sua quarta stagione il 19 aprile. Una nuova data per la messa in onda sarà stabilità appena riprenderà la produzione della serie.

Finiamo con il ricordarvi quanto sia importante per ora seguire le indicazioni sui comportamenti da adottare per fronteggiare l’emergenza Covid-19, ampiamente spiegate nei vari Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri, sia per la vostra salute che per quella degli altri.

Fonte: TheWrap

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here