Glam&TheSeries – Steal her style: Virginia Johnson in Masters of Sex

5
897

Nelle ultime settimane c’è una grande novità, molto promettente, nel mondo delle serie tv: Masters of Sex.
A conquistare non è solo la storia, quella vera di William Masters e Virginia Johnson, pionieri dello studio della sessualità da un punto di vista medico scientifico i cui studi diedero il via alla rivoluzione sessuale, ma anche la perfetta atmosfera della seconda metà degli anni ’50, egregiamente riprodotta da scenografi e costumisti della serie.

Qualcuno potrà pensare che si tratti di qualcosa di già visto in Mad Men, in termini di design e stile, ma non è così. Mad Men aveva da sfondo la stilosissima New York negli anni del boom economico, Masters of Sex invece è ambientata in un non così fashion midwest, sobrio, pudico e non incline a scandali o eccessi.

 

Masters of sex - Virginia Johnson

 

La protagonista femminile è Virginia Johnson, interpretata dalla bravissima Lizzy Caplan (che, purtroppo, per me resterà sempre “quella che esplode in Cloverfield”, ma questo è un mio problema).
Il guardaroba di Virginia Johnson è fatto di tantissime gonne, rigorosamente midi, a matita o a ruota, ma che segnano tutte il punto vita, e maglioncini e camicie bon ton con foulard o fiocco al collo e cardigan con peter pan collar. La palette di colori non vede molti eccessi e le tonalità sono in genere molto scure: dal grigio al nero o blu passando per qualche accessorio o dettaglio in rosso o azzurro o verde.

Una piccola curiosità sui costumi di scena: gli attori, perché troppo alti rispetto all’altezza media degli anni ’50, non hanno potuto indossare sempre abiti originali dell’epoca, quindi si sono resi necessari adattamenti o riproduzioni dei modelli vintage, ma i gioielli e gli accessori sono autentici.

Masters of Sex - Virginia Johnson inspired outfit

Sembrerà strano, ma non è stato affatto difficile trovare degli indumenti attualissimi ma in linea con la moda anni ’50 e adatti quindi a riproporre quello stile in maniera moderna e credibile.
C’è solo l’imbarazzo della scelta, nelle collezioni di quest’anno, tra pencil dress, flare skirt e maglioncini e cardigan, a budget contenuto, perfetti per assecondare il vostro mood 50s.

Come sempre, basta cliccare sull’immagine per i dettagli delle mie shopping tips; dunque, buono shopping e... al prossimo outfit!

5 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here