Mr Robot – Recensione 2×05 – eps2.3_logic-b0mb.hc

0
11

Immagine

L’unica frase che personalmente mi viene per descrivere questa serie è CHE GRANDISSIMO CASINO!

Voglio scrivere le mie recensioni su Mr Robot come Elliot quando parla con il suo Amico, quindi mi rivolgerò a voi dandovi del tu.

Inizio dicendoti che non farò un riepilogo dell’episodio perché parto dal presupposto che tu l’abbia visto, quello che voglio fare è dare le mie impressioni sia sui personaggi che stiamo scoprendo in queste puntate, sia sulla trama di questa seconda stagione.

Finalmente Elliot alla tastiera. Era ora. Immagine
Il vederlo bloccato nella sua “routine” per evitare di entrare completamente nella sua pazzia, stava facendo diventare me pazza.
Vale lo stesso per te?
Elliot ritorna in tutto il suo splendore e pazzia.
In questi episodi lo abbiamo visto scendere inesorabilmente in un buco nero per il costringersi a non usare nessun tipo di device pur di mantenere il controllo su Mr Robot, ma questo lo aveva spinto oltre il limite di sopportazione e infatti lo si vede di nuovo nel “pieno delle sue facoltà” dopo che ha deciso di mettere mano ad un dispositivo per lanciare un hack contro l’FBI.
Che vuoi che ti dica? Sarà pure pazzo, ma io lo amo.

ImmagineDarlene, quella sana di mente.
Non so tu, ma io dico che al momento è lei la più normale. Quella che è consapevole che bisogna prendere in mano la situazione e fare qualsiasi cosa per portare avanti quello che hanno cominciato e sopratutto fare qualcosa per non farsi beccare. A mio parere, è il personaggio più forte, arrivati al punto in cui siamo. La notizia della scoperta della sala giochi da parte dell’FBI la destabilizza, ma riprende subito il controllo e si attiva per cercare di risolvere il problema. Tiene sotto controllo gli altri membri della FSociety senza far trasparire alcun tipo di problema. Va addirittura a contattare quella sfigatona di Angela, perché è l’unica che ha accesso alla E Corp. In questo episodio si vede poco, ma si nota la sua determinazione. Il “da qui in poi niente cazzate” la dice lunga.

Angela, quella inutile. Immagine
L’hai pensato anche tu, almeno una volta in questi ultimi episodi.
Il suo personaggio mi piaceva, paradossalmente, di più nella prima stagione. Quando Darlene le dice che l’FBI sa qualcosa e che potrebbero arrivare a lei, sceglie di non fare niente, ma non appena sente odore di “oh cacchio questi mo mi arrestano”, decide di muoversi e correre il rischio.
Tu come la definiresti?
Penso che tutto sommato il lavoro presso la compagnia che ha distrutto la vita della madre non le dispiace poi tanto.
Cioè, ma visto che appartamento?
Sono proprio curiosa di vedere il ruolo che hanno intenzione di darle in tutto questo.

ImmagineL’agente Dominique DiPierro, Dom.
All’inizio pensavo fosse una Badass Woman, ora non riesco più a capire. Sicuramente è un personaggio intelligente e molto complesso, ne ha dato dimostrazione fin da subito.
Ne sa anche di hacking, da quello che ho potuto capire, ma non riesco proprio a darle una definizione.
Come si è capito, sarà lei la più grande “nemica” della FSociety e darà del filo da torcere a Elliot e compari, vorrei solo che ci avessero fornito più informazioni su di lei. Su come, dalla facoltà di legge, sia finita per diventare un agente dell’FBI.
Tu non sei curioso?

Per quanto riguarda la moglie di Tyrell mi viene da dire sono: e quindi? 
Ray
è un altro paio di maniche, ma non capisco cosa c’entri lui in tutta questa storia. Che ruolo avrà oltre a quello di far pestare a sangue Elliot. Povero. Mi è dispiaciuto.

Per quanto riguarda l’evoluzione della trama, ci stanno lasciando ogni episodio con un sacco di domande e solo accenni di risposta. Elliot si è finalmente deciso davvero a rientrare in gioco? Riuscirà Angela a non fare casini? Chi ha ordinato quella sparatoria in Cina? Che c’entrano i cinesi? Credo che per saperlo bisognerà aspettare e sono sicura che, alla fine di questa stagione, non avremo ancora tutte le risposte.

Vi lascio con il promo del prossimo episodio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here