Mr. Robot – Recensione 2×09 – eps2.7_init_5.fve

0
23

mr

Arrivati all’ultimo giro di boa di quella che, per me, rimane la migliore serie estiva, Mr. Robot non smette di stupirci. Quando pensi di aver decodificato il pensiero di Sam Esmail, ecco che ti tocca ricrederti. Nonostante fosse scontato che in questa puntata sarebbe stato spiegato il motivo per cui Elliot si trova in carcere, Sam ti piazza queste scene immediatamente all’inizio dell’episodio, come a voler sottolineare il brusco risveglio di Elliot dalla sua allucinazione. Non so voi, ma il passaggio è stato un po’ brutale anche per me, forse perché devo ancora riprendermi da questa scioccante, ma geniale nel suo modo di essere concepita, rivelazione. E di certo non ha aiutato il fatto che Darlene abbia ucciso Susan nella scorsa puntata.

mr

Lo ammetto, Mr. Robot è sempre un po’ complicato da recensire, ma questa puntata lo è più di tutte, almeno finora. Perché oltre a stupire noi, riesce a stupire anche se stesso, o almeno la sua parte “buona”: Elliot. Se c’è una cosa che sta diventando chiara di certo non è il suo piano, ma il fatto che l’alter ego interpretato da Christian Slater sta assumendo sempre più le connotazioni di un eroe positivo. I problemi di connessione sono quasi probabilmente dovuti al fatto che Elliot sta accettando quella parte della sua personalità, la sua parte buona e la sua parte cattiva, che tanto ha faticato a dividere, si stanno amalgamando. Troppe cose sono ancora un mistero nella vita di Elliot, o forse ci sta ancora mentendo come ha fatto all’inizio?

mr

Fatto sta che ci sono altri due colpi di scena, primo che Elliot sembra avere un’influenza più importante di quello che pensavamo sulla Dark Army, secondo poi che anche Joanna (Stephanie Corneliussen) sembra avere un ruolo più preminente in questa storia di quello che abbiamo visto finora. Ma i colpi di scena sono un’arma a doppio taglio secondo me. I colpi di scena vengono usati, di solito, per dare vivacità alla trama. In Mr. Robot non sempre è così, per esempio il personaggio di Joanna, come anche prima quello di Angela, mi sembra del tutto inutile al proseguire della storia, quello che ci hanno fatto vedere di lei non ci fa pienamente capire che tipo di donna è e cosa vuole. Se anche dovesse spuntare fuori che è lei a capo di tutto questo, cosa che dubito, al pari di Angela, le scene che ci hanno mostrato finora non l’hanno messa in buona luce ai nostri occhi, al contrario, l’hanno resa noiosa. Probabilmente il suo colpo di scena doveva essere inserito prima.

mr

Tra Stage 2 misteriosi, la scomparsa di Mobley (Azhar Khan) e Trenton (Sunita Mani) e il fatto che secondo me Whiterose (BD Wong) ha un asso nella manica che ancora non ha usato contro Price (Michael Cristofer), che poi anche lui ancora non si è capito cosa vuole veramente, mi aspetto un finale di stagione che abbia la potenza pari di una bomba nucleare.

Secondo voi Angela cederà?

Vi saluto e vi invito a commentare con noi la puntata, forse tutti insieme potremmo decifrare quel grande mistero che è la mente di Sam Esmail.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here