Shadowhunters – Ecco cosa sarebbe successo nella 4^ stagione

0
56

Il series finale di Shadowhunters è andato in onda pochi giorni fa, ma era davvero così che sarebbe dovuta terminare la serie?

Dopo la cancellazione da parte di Freeform, i creatori dello show riuscirono ad ottenere la messa in onda di uno speciale episodio conclusivo da due ore e mezza, in modo tale da poter dare una degna e non affrettata conclusione alla serie. Tuttavia, i piani per la 4^ stagione erano già stati fatti e i produttori esecutivi, Todd Slavkin e Darren Swimmer, hanno rivelato quattro storyline che avrebbero trattato in caso di rinnovo:

La missione di salvataggio di Magnus. Magnus avrebbe comunque fatto la proposta ad Alec e i due si sarebbero sposati ugualmente, ma la missione ad Edom per salvare lo stregone avrebbe impiegato molto più tempo, occupando diversi episodi, ha affermato Swimmer.

Il ritorno di Luke all’Istituto. Ritornato Shadowhunter, ci sarebbe stato un arco narrativo molto interessante a lui dedicato, in cui avrebbe interagito di più con tutti i presenti, ha rivelato Slavkin.

La Regina Seelie sarebbe stata ancora in vita. Qualora lo show avesse ottenuto una quarta stagione, la Regina Seelie non sarebbe stata uccisa così in fretta. Data la sua “perversa e sessualizzata relazione con Jonathan“, era stata volutamente resa più anziana e le interazioni fra i due avrebbero occupato almeno metà degli episodi.

Jonathan Morgenstern. Anche lui, ovviamente, sarebbe sopravvissuto. Dice Slavkin: “la sua metamorfosi sarebbe durata molto di più. L’abbiamo compressa parecchio per il finale“.

Avete già visto il series finale di Shadowhunters? Commentatelo con noi e passate dai nostri affiliati di Shadowhunters Italia.

Fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here