Speciale Halloween: serie brevi a tema su Netflix

0
1

Amate Halloween? Per qualche motivo non siete riusciti a organizzare un’uscita di gruppo in qualche locale e siete costretti a passare questa simpatica festa a casa? Non temete! Loggatevi nel vostro account Netflix (o fatevene uno, se non lo avete: non ve ne pentirete!) e scegliete una delle tante opzioni horror seriali che il colosso dello streaming vi offre.

Halloween 2019
Halloween 2019: avete programmi?

Al netto delle produzioni più conosciute e lunghe tipo Sabrina, Lucifer, IZombie e Penny Dreadful, diamo invece un’occhiata a prodotti un po’ meno noti e/o più brevi, ideali per un bel binge-watching il 31 di ottobre.

The Haunting of Hill House – Firmata da Mike Flanagan, attuale regista dell’ultimo adattamento cinematografico di Stephen King, Doctor Sleep, questa serie Netflix è un horror oltremodo riuscito, che va oltre il mero jumpscare per far vivere allo spettatore un’esperienza a metà fra l’onirico ed il reale. Incentrata su una antica magione stregata, essa non si limita a narrare di spettri rabbiosi e vendicativi, anzi: alla fine dei suoi episodi si cela un messaggio inaspettato. Preparatevi a vivere con il fiato sospeso per dieci episodi, fino a che le porte della Red Room si spalancheranno per voi. La domanda è: si riapriranno una volta che vi siete entrati?

Marianne – Voliamo in Francia con questa produzione horror a forti tinte soprannaturali che vede una scrittrice tornare nella sua città natale e avere a che fare con una strega che la perseguita da tempo. Riuscirà a sconfiggerla? Pur essendo prevista una seconda stagione, già questi primi 8 episodi possono essere una buona scelta per gli appassionati del genere.

Crazyhead – In bilico tra commedia e horror, questa sboccata produzione inglese è purtroppo composta da soli 6 episodi, anche se ne erano previste ben 3 serie. Nonostante ciò, vale la pena un recupero, dato che il finale è aperto quanto basta per chiudere gli archi narrativi principali e non deludere più di tanto lo spettatore. Questo serial, tra Buffy l’Ammazzavampiri e Misfits, parla di due giovani donne “prescelte” che riescono a vedere i demoni e decidono di combatterli per salvare il mondo. Da non perdere se volete una serata horror, ma con un tocco di allegria e comicità!

Slasher – serie antologica composta da 3 stagioni autoconclusive che ha quindi il pregio di darvi la scelta della tematica horror che preferite guardare ad Halloween: assassino che colpisce la città natale della protagonista di ritorno nella suddetta (stagione 1), omicidi brutali in un campo estivo che custodisce un terribile segreto (stagione 2) o un misterioso omicida incappucciato che terrorizza un complesso di appartamenti un anno dopo un fatto di sangue? A voi la scelta!

Immortals – Cambiamo nuovamente Paese con questa produzione turca che ricorda un po’ le atmosfere di Undeworld e Blade, ma con sede nell’affascinante Istanbul. Una vampira in cerca di vendetta è la protagonista di una produzione che, pur con svariati difetti, rappresenta un qualcosa di nuovo in un panorama televisivo e seriale da tempo in mano ad americani ed inglesi.

Allora, c’è qualcosa che vi attira per questo Halloween? Avete altre serie da consigliare per la Notte delle Streghe? Fatecelo sapere nei commenti!

Ti potrebbe interessare anche: Halloween, i crossover più improbabili delle serie tv

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here