Spin off Law & Order SVU – Licenziato membro dello staff

0
19

Craig Gore, un membro dello staff dello spin off di Law & Order SVU, è stato licenziato poiché incitava alla violenza contro i manifestanti del movimento Black Lives Matter.

spin off law

Dick Wolf, il produttore di tutto il franchise Law & Order, ha dichiarato a riguardo:

Non tollererò questa condotta, specialmente durante un periodo di lutto nazionale. Licenzierò Craig Gore immediatamente.

Il riferimento è ad un recente post su Instagram di Craig Gore, anche autore e produttore esecutivo della serie SWAT, in cui c’era una sua foto con in mano una pistola, di fronte a quella che sembra essere la porta della sua casa. La didascalia riporta la parola “Coprifuoco“. Inoltre in risposta ai commenti, Gore ha fatto riferimento ai saccheggi avvenuti durante le proteste del Black Lives Matter a Los Angeles.

Il commento più incriminante

La Sunset è stata saccheggiata a due isolati da casa mia. Pensi che non darò fuoco ai figli di p*** che stanno cercando di distruggere la mia c*** di proprietà, per la quale ho lavorato una vita intera? Ripensateci…

Oltre a SWAT, il curriculum di Gore include Chicago PD e Cult. Recentemente aveva postato di aver ottenuto un lavoro nello spin off Stabler-centrico, prossimamente in arrivo, di Law and Order SVU. La cosa ha quindi spinto alcuni utenti a segnalare a Christopher Meloni il post riguardante i saccheggi. L’attore, dal canto suo, ha negato ogni coinvolgimento nella vicenda.

I rappresentanti di Gore sono stati contattati per un commento e si è in attesa di risposte.

Fonte: TVLine

Le proteste del Black Lives Matter continuano a scaldare gli animi della gente, sia in positivo che in negativo, come nel caso appunto di Craig Gore. Quest’ultimo non è però l’unica persona facente parte del mondo delle serie TV ad essere direttamente o indirettamente coinvolta nelle proteste. Passate dalla nostra pagina Facebook per restare aggiornati su queste e altre news.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here