Home Recensioni Suits – Recensione 9×09 – Thunder Away

Suits – Recensione 9×09 – Thunder Away

0
Suits – Recensione 9×09 – Thunder Away

Benvenuti nella penultima recensione di Suits by Suits Episodes e Serial Crush. Che dire, ragazzi, siamo arrivati agli sgoccioli di questa stagione e della serie, anche se viste le trame, qualcuno io potrebbe obbiettare che siamo agli sgoccioli già da un bel po’. Penso che ormai sia chiaro che questa stagione non mi è piaciuta quasi per niente (e visti i vostri commenti direi che siamo sulla stessa lunghezza d’onda), e ne è una riprova che ormai non mi diverto nemmeno più a scrivere le SuitsRecensioni e massacrare i personaggi come in passato. Eddai, prima la puntata sulle mummie, e ora una doppia puntata finale dove tutti devono fare qualcosa per salvare lo studio dall’ennesimo nemico, nemico che è stato messo in pausa per qualche puntata, per poi ricordarsi all’improvviso che Piton circola ancora per i corridoi con il suo mantello/cappotto nero. Si prospetta quindi un finale dove lo studio rischia il collasso per l’ennesima volta, cosa per altro successa in quasi tutti i season finale della serie, e per cui Donna convince Mike a rappresentare Samantha che fa causa a Faye, che ingaggia Harvey e Louis in sua difesa, che mio padre al mercato comprò. Visto che ultimamente sono presa bene con le immagini che riassumono le puntate, per questa recensione ho scelto questa, una fedele rappresentazione dello scontro Harvey/Louis/Faye vs Mike/Samantha, con il cameo dello spettatore che si dispera.

Tutto inizia con un bel flashback di Harvey da piccolo durante una partita di baseball, con mammina tinta che fa da spettatore. Harvey, che si dimostra uno stronzetto presuntuoso già da bambino, fa una scenata perché il padre non è andato ad assistere alla partita, perché in giro da qualche parte a suonare il trombone… sassofono…insomma, quello che era. Stacco sul funerale di Mammina, morta a caso nella scorsa puntata, e ammetto che questa scena mi è piaciuta, soprattutto mi sono piaciuti il discorso di Harvey e l’arrivo di Mike. Grande assente è stata Jessica, che voglio dire sono riusciti a far apparire Harvey e Louis in Pearson pur stando allo studio e non hanno pensato di girare una scena dove Jessica chiama Harvey e gli fa le condoglianze? Eppure Jessica ha fatto da mentore ad Harvey per anni.

L’incontro tra Harvey e Mike è stato carino, così come le scene dove si scambiano battutine, ma siamo ben lontani dai Marvey di un tempo. Senza contare che hanno fatto tornare Mike per finire la serie tutti in famiglia, ma intanto sta sempre dalla parte avversaria e non fa che litigare con Harvey. Mi spiegate allora che cavolo di senso ha avuto farlo tornare? Per rappresentare Samantha a caso?

A proposito del caso, Samantha accusa Faye di licenziamento senza giusta causa, pur sapendo che i motivi ci sono eccome, ma sta tutta sul fatto che Faye non ha le prove. Faye quindi abbindola Harvey e Louis per farsi rappresentare, ma l’accordo ha un che di assurdo. Cioè se vincono Harvey e Louis Faye promette di andarsene, a patto che non dicano a Mike del piano perché poi farebbe apposta a perdere, ma se vincono Mike e Samantha Faye se ne va comunque. E se a noi il risultato pare lo stesso, improvvisamente Harvey e Louis, invece di raccontare a Mike l’intera storia, decidono di mantenere il silenzio e scontrarsi con i loro amici per il bene di tutti. Scusate ma se ne sono infischiati di Faye e dell’etica fino a ieri colludendo a destra e a manca, e ora improvvisamente non possono dire niente? Mi sembra un espediente molto stupido, così come mi sembra stupido che Faye abbia rotto le palle tutta la stagione dicendo che se ne andrà solo quando avranno imparato a comportarsi bene e ora li spinge a fare di tutto per trovare le prove e si mette a fare accordi promettendo di andarsene se vincono. Beh, questa trama fa acqua da tutte le parti.

Per tutta la puntata abbiamo Harvey e Louis che cercano di impedire agli altri due di vincere e viceversa, con Louis che fa a pezzi Samantha e lei che si offende pure dimostrando di non aver capito niente di Louis, il quale non farebbe mai una cosa del genere senza aver un motivo sotto. Mentre Faye viene messa inutilmente alla gogna davanti a tutto lo studio e poi si sorprende se vengono ripetute le stesse cose in tribunale accusando Harvey e Louis si aver parlato con Samantha, quando c’era un sacco di gente a quel processo simulato. La spia si rivela essere infatti Katrina, che prima va a spifferare a Mike e poi fa mea colpa con Faye e viene licenziata. Beh, ma che si aspettava? Ha confessato una collusione a Miss Etica quando è chiaro a tutti che ce l’ha su con le bionde. Oltretutto, quanto può essere fessa una che pur sapendo che c’era sotto qualcosa va da Mike a fare la spia e poi si giustifica dicendo che non sapeva del piano?

Quindi la settimana prossima ci aspetta un finale di serie con la fine del processo più scontato di sempre, perché è chiaro a tutti che Faye se ne andrà in un modo o nell’altro, e probabilmente Harvey si metterà a colludere con Mike, rimarcando ancora una volta che loro possono fare quello che vogliono e non hanno imparato niente in 10 anni di serie. Per fortuna che Korsh aveva pubblicizzato la stagione parlando del ritorno dei Marvey e della maturazione di tutti i personaggi. Poi avremo sicuramente il matrimonio di Louis e Sheila, con una probabilissimo cliché di acque che si rompono a metà cerimonia, e il matrimonio tra Harvey e Donna che nonostante non sembrino manco stare insieme anzi sembrino due scope, abbiamo visto tutti l’anello e certe foto promozionali. Più quasi sicuramente ci sarà un risvolto a sorpresa sui nomi della parete, perché non sia mai che non se ne parli nel finale di serie. Tutte cose che si meriterebbe almeno altre 6 puntate e che invece dovranno incastrare in 42 minuti di puntata.

Aspettando il finale di Suits, vi lascio la perla della puntata, eccezionalmente di Mike.

Per l’ultima volta, alla prossima settimana

Ellie

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here